GIRO NEXT GEN. SHOW DI WIDAR A PIAN DELLA MUSSA
Si parte da Verres, sono 134 i chilometri da percorrere
Copyright © TBW
16:06
Per oggi è tutto, grazie di essere stati con noi! Ci vediamo domani, spazio ai velocisti
15:58
Jarno Widar vola anche in maglia rosa!
15:57
A 39" Wenzel, a 1'24" Bisiaux e 1'28" Verschuren
15:57
A 27" arrivano Novak, Kajamini, Torres e Martí
15:56
2° posto per Toussaint a 21", con Rondel subito dietro
15:56
Progressione micidiale del talentuoso belga
15:56
VINCE JARNO WIDAR! È suo l'arrivo di Pian della Mussa!
15:55
Non lo tengono...
15:55
FORCING DI WIDAR!
15:55
Siamo ai -500 metri. I tre battistrada sono ancora insieme
15:54
Per i 4 inseguitori sembra difficile poter rientrare su Widar, Toussaint e Rondel
15:54
ULTIMO KM!
15:52
13" il distacco del quartetto guidato dal duo della Colpack, Kajamini e Novak
15:52
Poco più indietro, in solitaria, c'è Mats Wenzel (Lidl-Trek)
15:51
2 km all'arrivo, proseguono nella loro azione Jarno Widar (Lotto Dstny), Wouter Toussaint (Wanty-ReUz-Technord) e Mathys Rondel (Tudor)
15:49
A 10" ci sono Kajamini, Novak, Torres e Martí
15:49
Widar, Rondel e Toussaint!
15:48
SE NE VANNO IN 3!
15:47
3 km all'arrivo, Widar sta provando a fare la differenza!
15:46
Attenzione, prova a smuovere le acque JARNO WIDAR!
15:46
Si è quasi piantato il britannico, che è stato subito riassorbito dal gruppo
15:46
Si appesantisce la pedalata di Smith...
15:44
Sempre 18" il ritardo del gruppo. 4 km all'arrivo
15:43
Smith sta per approcciare la parte più dura della salita, con pendenze al 10-11%
15:42
E siamo ai 5 km dall'arrivo
15:41
Dietro guida sempre la Tudor, ora con Donzé
15:40
6 km all'arrivo
15:40
Ripreso Verschuren, Smith mantiene 17" sul gruppo
15:38
Bell'azione di Smith, che viaggia con 14" su Verschuren e 18 sul gruppo
15:37
Si muove anche Killian Verschuren (Decathlon AG2R La Mondiale) che sta cercando di riportarsi su Smith
15:37
Si stacca, esausto, Weiss intanto
15:35
E allora attacca William Smith della Trinity!
15:35
ANNULLATA l'azione di Pinarello, Graat e Donie!
15:33
La parte più dura della scalata è proprio quella finale, quindi dovranno essere bravi a gestirsi gli atleti, onde evitare di piantarsi proprio alla fine
15:32
Siamo in un tratto piuttosto pedalabile della salita, 10 km alla cima
15:27
Grande lavoro in gruppo di Fabian Weiss (Tudor), che col suo ritmo sta tenendo lì i 3 attaccanti
15:26
Intanto Magnier è segnalato a 3'35"
15:25
Non decolla il vantaggio dei 3 battistrada, che mantengono circa 50 metri sul gruppo dietro
15:23
13 km all'arrivo, tra poco c'è il traguardo volante di Ala di Stura
15:23
In ciò che resta del gruppo prova a reagire la Tudor, il cui capitano è Rondel
15:20
7 secondi il vantaggio di Milan Donie (Lotto Dstny), Tijmen Graat (Visma | Lease a Bike) e Alessandro Pinarello (VF Group-Bardiani CSF-Faizanè)
15:19
Le squadre che erano in superiorità numerica provano quindi a stanare gli avversari
15:19
Si muovono 3 corridori! Sono Donie, Graat e Pinarello!
15:17
15:16
17 km all'arrivo, guida la Visma | Lease a Bike ora
15:14
Comincia la salita finale verso Pian della Mussa!
15:14
Nel gruppo principale sono quindi rimasti: Max Van der Meulen (CTF Friuli), Leo Bisiaux, Killian Verschuren (Decathlon AG2R La Mondiale), Diego Pescador, Jeferson Ruiz (GW Erco Shimano), Daniel Lima, Pau Martí (Israel-PremierTech), Mats Wenzel (Lidl-Trek), Jarno Widar, Milan Donie (Lotto Dstny), Florian Kajamini, Lorenzo Nespoli, Pavel Novak (MBH Colpack Ballan), Luca Bagnara (Polti Kometa), Tijmen Graat, Jørgen Nordaghen, Darren Van Bekkum (Visma | Lease a Bike), Luke Tuckwell, William Smith (Trinity), Mathys Rondel, Robin Donzé, Fabian Weiss (Tudor), Edoardo Zamperini (UC Trevigiani), Pablo Torres (UAE Team Emirates), Alessandro Pinarello, Matteo Scalco, Luca Paletti (VF Group-Bardiani CSF-Faizanè), Wouter Toussaint (Wanty-ReUz-Technord)
15:03
E ora ci avviciniamo all'inizio della lunga salita finale verso Pian della Mussa
15:01
25 km all'arrivo
15:01
Alla sua ruota un altrettanto volitivo Jarno Widar (Lotto-Dstny)
15:00
Sembra molto pimpante anche oggi Florian Kajamini (MBH Colpack Ballan), che è stato il primo a transitare al GPM dopo Iacomoni
14:59
Sono rimasti in 28 nel gruppo principale
14:59
Ripreso anche Iacomoni appena cominciata la discesa! GRUPPO "COMPATTO"!
14:58
In difficoltà Paul Magnier (Soudal-QuickStep)! Il francese in maglia rosa non ha retto il forcing della Lotto-Dstny in gruppo
14:57
Iacomoni scollina per primo, ma il gruppo è lontano appena 10 secondi
14:56
Riassorbiti dal gruppo tutti i fuggitivi, tranne Iacomoni
14:55
Il tratto finale di questa salita è piuttosto impervio, con pendenze attorno al 10%
14:55
Iacomoni stacca Pezzo Rosola e si invola verso la cima
14:54
Anche in gruppo diversi atleti stanno cominciando a perdere contatto
14:53
Siamo a un chilometro dal GPM di Sant'Ignazio
14:52
Proseguono invece nella loro azione Pezzo Rosola e Iacomoni
14:52
Davanti perdono contatto Peschi e Abt
14:49
Guida la Lotto-Dstny in questo momento, in particolare con Milan Donie
14:47
I corridori sono in salita verso Sant'Ignazio
14:45
Sta scendendo il ritardo del gruppo: 1'35" a 32 km dall'arrivo
14:42
Caduta in gruppo, coinvolti corridori della Polti Kometa, Trinity, Zalf e Lotto-Dstny. Sono comunque tutti ripartiti
14:40
Siamo ormai a Lanzo Torinese, tra pochissimo comincerà il secondo GPM di giornata, quello di Sant'Ignazio (6,8 km 5,9%)
14:32
2'55" il ritardo a 43 km dall'arrivo
14:24
14:23
Considerando che gli ultimi 20 km sono tutti in salita, il gruppo non ha particolare fretta di riportarsi sui battistrada
14:23
Il gruppo viaggia con un ritardo di 3'22"
14:22
50 km all'arrivo
14:21
Peschi transita per primo davanti a Abt e Pezzo Rosola
14:17
Siamo in vista del GPM di Corio
14:12
Comincia la salita di Corio (4,4 km al 4,2%), la prima a valere come GPM
14:09
Cambio bici per Luca Bagnara (Polti Kometa) in coda al gruppo. Sarà interessante vedere cosa farà oggi il faentino, recente vincitore della Volta a Portugal do Futuro
14:09
39,7 km/h la media dopo due ore di corsa
14:08
Siamo in località Rivara, 4'17" il vantaggio di Lorenzo Peschi, Kevin Pezzo Rosola (General Store-Essegibi-F.lli Curia), Cedric Abt (Lotto Kern-Haus), Federico Iacomoni (Zalf Euromobil Fior)
13:56
13:50
Si sale ancora verso Prascorsano ora. Sono 2,8 km al 5% circa
13:50
Il ritardo del gruppo si mantiene stabile attorno ai 4 minuti per il momento
13:49
Segnalati due ritiri intanto, Niccolò Galli (Arvedi Cycling) e Arthur Blaise (Decathlon AG2R La Mondiale)
13:35
80 km all'arrivo
13:34
In tanto siamo nuovamente in discesa, in direzione Cuorgnè
13:26
Magnier e Raccagni Noviero, con la maglia di miglior italiano. Ieri ha fatto un grande lavoro in favore del compagno.
13:17
Ricordiamo che al comando ci sono sempre Lorenzo Peschi, Kevin Pezzo Rosola (General Store-Essegibi-F.lli Curia), Cedric Abt (Lotto Kern-Haus), Federico Iacomoni (Zalf Euromobil Fior)
13:16
3'55" il ritardo del gruppo quando mancano poco più di 90 km all'arrivo
13:15
In testa al gruppo c'è la Visma | Lease a Bike, i cui capitani sono Jørgen Nordaghen, Tijmen Graat e Darren Van Bekkum
13:15
Ecco però che la strada torna a salire verso Rivello (5 km al 7,2%), ma anche in questo caso non siamo di fronte a un GPM
13:12
Terminata la salita verso il Lago di Alice, i corridori sono ora impegnati in un breve tratto di discesa
13:11
Recupera qualcosa in salita il gruppo. Il gap torna sotto i 5 minuti
12:53
Il gruppo ha iniziato la salita con 5'30" di ritardo
12:52
Il figlio d'arte in questo momento è maglia rosa virtuale
12:51
Tra i battistrada Pezzo Rosola è anche il più vicino in classifica generale, visto che è a 4'02" da Magnier
12:48
La strada intanto comincia a salire verso il Lago di Alice (5,2 km al 6%), ma la salita non è catalogata come GPM
12:46
Una decina di giorni fa Pezzo Rosola vinceva la Coppa della Pace e Peschi, in fuga con lui oggi, chiudeva al 3° posto
12:39
Ci avviciniamo al km 20 di gara e i 4 fuggitivi continuano a guadagnare terreno. All'ultimo rilevamento avevano 4'56" di vantaggio
12:27
Ha decisamente rallentato il gruppo, che ora viaggia con 2'50" di ritardo dai battistrada
12:20
Sale sopra i 30 secondi il vantaggio dei 4 fuggitivi, quando siamo al km 10 di gara
12:19
I primi 28 km sono totalmente pianeggianti, dopodiché cominceranno una serie di saliscendi che condizioneranno, di fatto, tutta la tappa
12:18
Una ventina di secondi il loro vantaggio
12:18
Si tratta di Lorenzo Peschi, Kevin Pezzo Rosola (General Store-Essegibi-F.lli Curia), Cedric Abt (Lotto Kern-Haus), Federico Iacomoni (Zalf Euromobil Fior)
12:17
Si provano ad avvantaggiare 4 corridori
12:11
PARTITI! Comincia la terza tappa
12:06
Oggi capiremo senz'altro quali sono i maggiori indiziati a vincere questo Giro Next Gen
12:05
I corridori si stanno muovendo verso il km 0
12:04
In maglia rosa c'è Paul Magnier (Soudal-QuickStep), vincitore ieri a Saint-Vincent. La tappa di oggi dovrebbe essere proibitiva per lui, ma non si sa mai
12:03
Tappa impegnativa, con 3.000 metri di dislivello praticamente tutti concentrati nella seconda metà del tracciato che ci porterà nel cuore del Canavese.
12:02
Siamo a Verres e ci dobbiamo dirigere verso Pian della Mussa dove, dopo 134 chilometri, sarà posto il primo arrivo in salita della corsa.
12:01
Buongiorno amici e ben ritrovati dalle strade rosa del Giro d'Italia Next Gen. Il gruppo si sta già muovendo per raggiungere il km 0 della terza tappa.
12:00
DIRETTA A CURA DI CARLO MALVESTIO

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Si è concluso oggi a Selve di Teolo, nel Padovano, il Giro del Veneto categoria juniores. La frazione conclusiva è stata conquistata allo sprint dall'azzurro Alessio Magagnotti, della Autozai Contri, che ha regolato Riccardo Fabbro (Industrial Forniture Moro C&G Capital)...


Un brindisi al Muro, che l’ha accolto trionfalmente il 25 maggio, nella penultima tappa dell’edizione numero 107 del Giro d’Italia. E, soprattutto, un brindisi a lui, che ha scelto Ca’ del Poggio per festeggiare – ieri, sabato 20 luglio -...


L’imbattibile Tadej Pogacar in fondo alla classifica di una corsa? Sembrerebbe impossibile, eppure c’è stato un tempo in cui le prendeva... e come se le prendeva. Una cosa che sembrerebbe incredibile, soprattutto oggi che si appresta a vincere il suo...


Un Tour storico come quello del 2024 si chiude con un'altra pagina di storia: per la prima volta in 111 edizioni, infatti, la Grande Boucle non si concluderà a Parigi. La capitale, che da giovedì ha cominciato ad accogliere gli...


Raffica di statistiche sulla ventesima tappa del Tour de France, redatte da Michele Merlino e dall'NTT Daily Stat. 6+5: POGACAR INFRANGE UNA NUOVA BARRIERA Con una 5a vittoria di tappa al Tour de France, dopo averne vinte 6 al Giro...


Una normale giornata di allenamento in quota - la Soudal Quick Step è in ritiro al Passo San Pellegrino con Julian Alaphilippe, Ayco Bastiaens, Gil Gelders, Antoine Huby, William Junior Lecerf, Paul Magnier, Tim Merlier, Pepijn Reinderink, Pieter Serry, Martin...


Ancora un piazzamento per Jonas Vingegaard, che ieri nella tappa numero 20 da Nizza al Col de la Couillole è arrivato secondo alle spalle di Tadej Pogacar. Il danese non ha vinto questo Tour, ma ha lottato in ogni modo...


Il Tour del 1903? “Quella prima frazione durò circa 18 ore. E dopo averla vinta, Garin si saziò con due polli, quattro bistecche, una frittata con 12 uova e 12 banane”, “Nella seconda tappa verso Marsiglia, alla stazione di Montélimar...


Primo successo in stagione per Simone Gardani. Il parmense del Team F.lli Giorgi si è imposto a Osio Sotto (Bg) nella gara per juniores valida come Gran Premio Map-Memorial Giacomo e Carlo Sciola. Gardani ha preceduto Cristian Cornali (Romanese), che...


Acuto vincente di Efrem Zamboni nel Trofei città di Asola per allievi svoltosi a Castelnuovo nel Mantovano. Il corridore veronese del team Luc Bovolone, al secondo successo stagionale, ha superato Matteo Serini della Scuola Ciclismo Mincio Chiese, mentre la terza...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi