GIRO DI TOSCANA. SFRECCIA MICHAEL VALGREN
Partenza e arrivo a Pontedera con il Monte Serra da affrontare due volte
Copyright © TBW
16:19
Per oggi è tutto, grazie di essere stati con noi! A domani con la Coppa Sabatini
16:18
Ed ecco la Top 10:
16:14
Ulissi vince la volata di una dozzina di corridori per il terzo posto
16:14
Secondo De Marchi!
16:13
Intanto dietro Alessandro De Marchi (Italia) prova ad anticipare per il secondo posto
16:13
VINCE MICHAEL VALGREN!! Non vinceva dall'Amstel 2018
16:12
1'25" il suo ritardo, dietro si lotterà per il secondo posto
16:12
ULTIMO KM!
16:12
Esulta già ai -400 mt il danese
16:11
1500 mt all'arrivo, continua nella sua cavalcata il danese
16:08
Meno di 4 km al traguardo
16:08
1'03" per Valgren, che sta volando
16:05
6 km al traguardo di Pontedera
16:03
45" per Valgren, ormai imprendibile
16:01
Dietro si procede a scatti, con Powless in protezione del compagno al comando
16:01
Sale a 33" il suo vantaggio!
16:00
10 km all'arrivo
16:00
Valgren sembra essere la versione che vinse l'Amstel Gold Race nel 2018
15:59
Prova quindi lo scatto Ulissi, che però non riesce a fare la differenza
15:59
Majka sta tirando il gruppetto all'inseguimento per Ulissi, ma stanno perdendo
15:58
Ha già guadagnato 22" Valgren
15:58
Nessuno ha seguito il danese che ora sta guadagnando
15:57
E attenzione all'attacco di Michael Valgren (EF-Nippo)
15:56
13 km all'arrivo
15:52
Ci sono anche Higuita e Stephen Williams (Bahrain-Victorious)
15:52
Molto attivo Geoghegan Hart
15:52
Cominciano gli scatti
15:52
Finita la discesa ora è pianura fino all'arrivo!
15:51
Sono 15 a giocarsi la vittoria!
15:50
A 18 km dall'arrivo il gruppo torna però compatto!
15:49
Sta pennellando le curve alla perfezione l'americano
15:48
Powless stacca anche Majka e prova ad insistere da solo!
15:48
20 km all'arrivo
15:47
Grande discesa di Powless che in solitaria ha ripreso e staccato Wackermann e ora si è riportato su Majka
15:42
Majka ha staccato Wackermann dopo lo scollinamento e prova l'azione solitaria
15:42
Ora ci saranno 10 km di discesa, e poi pianura fino all'arrivo
15:41
27 km all'arrivo
15:40
A 10" Powless e Muñoz, a 15" un drappello di 10 unità
15:40
Majka transita per primo in cima, con Wackermann appena dietro
15:39
Il gruppo comunque non è lontano
15:38
Majka e Wackermann sono i più brillanti in salita e hanno staccato anche Powless e Muñoz
15:38
Siamo quasi in cima al Serra, ancora 400 metri di sofferenza
15:37
Provano ad andare via in 4: Wackermann, Majka, Powless e Muñoz
15:36
Majka e Wackermann hanno ancora la forza di rispondere
15:35
Scatto di Powless ora, seguito proprio da Muñoz
15:35
Anche Daniel Muñoz (Androni-Sidermec) pedala molto bene
15:32
Ancora Wackermann e Majka incollati a ruota
15:32
Altro scatto di Villella!
15:31
Attento nelle prime posizioni Diego Ulissi
15:31
Sempre Moscon in testa, probabilmente a disposizione di Geoghegan Hart
15:30
3 km al GPM
15:29
Ripresi i 5 di testa. In gruppo sono 25 corridori
15:27
Gianni Moscon (Ineos Grenadiers) a fare il ritmo in gruppo
15:26
5 uomini al comando, il gruppo però non è lontano
15:25
Rientrano anche Luca Wackermann (Eolo-Kometa) e Jefferson Cepeda (Androni-Sidermec)
15:25
Lo seguono Neilson Powless (EF-Nippo) e Rafal Majka (UAE Team Emirates)
15:24
Scatto di Davide Villella (Movistar)!
15:23
Sono rimasti solo in 30 ora
15:23
Si sposta il corridore veneto, ora tocca a UAE e Movistar a fare selezione
15:20
Marco Frigo in testa, oggi in maglia azzurra
15:19
Circa 60 corridori approcciano le prime rampe del Monte Serra
15:16
Gruppo di nuovo compatto, è la Nazionale Italiana a tirare
15:16
Ripresi a 38 km dall'arrivo!
15:14
Han perso tanto i fuggitivi, 10" per Uran, Higuita e Rota
15:08
Ancora una decina di chilometri prima di ricominciare a salire verso il Monte Serra
15:07
Geraint Thomas si è messo a disposizione dei compagni e sta trainando il gruppo
15:07
50" per il trio al comando, 45 km al traguardo
15:06
C'è soprattutto la Ineos Grenadiers a fare il ritmo in gruppo
15:01
Come sempre un grande grazie agli amici di Radio Informazioni, senza i quali sarebbe impossibile raccontare in diretta la gara
14:57
55 km all'arrivo
14:57
1'15" il ritardo di ciò che resta del gruppo
14:56
Transitano da Pontedera i tre fuggitivi, comincia l'ultimo giro
14:50
14:47
Occhio, perché Uran, Higuita e Rota non sono certo corridori da sottovalutare
14:47
Il gruppo ha rallentato e i 3 battistrada sono arrivati a guadagnare 1'20"
14:37
20" il vantaggio di Uran, Higuita e Rota in fondo alla discesa
14:37
Adesso c'è un lungo tratto di pianura che porterà i corridori di nuovo al traguardo, per poi cominciare l'ultimo giro
14:36
70 km all'arrivo
14:36
Con lui ci sono il compagno di squadra Sergio Higuita e Lorenzo Rota (Intermarché-Wanty Gobert)
14:35
Attenzione perché in discesa ha allungato Rigoberto Uran (EF-Nippo)
14:25
Al GPM è transitato per primo Michael Valgren (EF-Nippo), seguito da Rafal Majka (UAE Team Emirates) e Lorenzo Rota (Intermarché-Wanty Gobert)
14:25
A 82 km dall'arrivo, quindi, la fuga è già stata annullata
14:24
Con questa accelerazione il gruppo è tornato compatto!
14:23
Diversi corridori si sono staccati ma alcuni avranno l'opportunità di rientrare in discesa
14:23
Aumenta il ritmo del gruppo in vista dello scollinamento
14:18
Ancora circa 3 km allo scollinamento
14:17
Il gruppo è comunque soltanto a 48" dalla testa della gara
14:17
Nesi, Madrazo e Frapporti sono insieme all'inseguimento dei due battistrada
14:16
UAE Team Emirates a scandire il ritmo in salita
14:12
Il bresciano sarà comunque al via delle corse italiane per affinare la condizione in vista del Mondiale di Lovanio
14:11
Segnalato in difficoltà Sonny Colbrelli (Bahrain-Victorious). Il campione europeo non ha probabilmente recuperato ancora del tutto dalla trionfale giornata di domenica a Trento, fermo restando che il percorso di oggi non si adatta del tutto alle sue caratteristiche
14:10
Bais e Ferron viaggiano con 1'25" sul gruppo, che sta salendo a buona andatura e ha già cominciato a riassorbire alcuni ex fuggitivi
14:07
La parte più dura della salita è l'ultima, per l'esattezza gli ultimi 1500 metri, che raramente scendono sotto il 10%
14:06
Rimangono davanti solamente Davide Bais e Valentin Ferron
14:06
E adesso anche Madrazo è in difficoltà
14:05
Perdono qualche metro anche Frapporti e Nesi
14:04
Sulle prime rampe della salita va in difficoltà il giovane Martinelli, che si stacca. Rimangono in 5 davanti
14:03
I fuggitivi viaggiano con due minuti di vantaggio
14:02
100 km percorsi, siamo in salita
13:57
Sta per cominciare la prima scalata verso il Monte Serra, che ricordiamo misurare 8,4 km al 7,1%
13:55
43,8 km/h la media dopo due ore di corsa
13:55
Ha rallentato ora il gruppo e il ritardo dai fuggitivi è tornato sopra i due minuti
13:38
Meno di 20 km e comincerà la prima scalata verso il Monte Serra
13:35
Ed eccoci sotto il traguardo
13:35
Il circuito misura 55 km e va percorso due volte
13:35
110 km all'arrivo
13:31
79 km percorsi, 1'35" per i fuggitivi
13:28
Continua la lenta ma inesorabile rimonta del gruppo, che di questo passo rischia di tornare compatto molto presto
13:24
Ci avviciniamo al primo passaggio sul traguardo di Pontedera, dove comincerà il circuito caratterizzato dalla scalata del Monte Serra, da ripetere due volte
13:22
13:14
Il corridore col palmares più ricco è sicuramente Madrazo, che conta anche una vittoria di tappa alla Vuelta
13:12
Ricordiamo i battistrada: Davide Bais (Eolo-Kometa), Valentin Ferron (TotalEnergies), Marco Frapporti (Vini Zabù), Angel Madrazo (Burgos-BH), Nicolas Nesi (D'Amico-UM Tools), Edoardo Martinelli (Mg.k Vis VPM)
13:10
Il gruppo è in quel di Peccioli, dove domani andrà in scena la Coppa Sabatini
13:09
Conduce il gruppo la Bahrain-Victorious in questo momento. Oltre a Colbrelli, occhio anche a Dylan Teuns
13:09
2'07" per il gruppo dopo 62 km
12:57
Per la Ineos Grenadiers ci sono anche due vincitori di Grandi Giri, Geraint Thomas e Tao Geoghegan Hart
12:55
Oggi, dopo 3 mesi di assenza, è tornato in gara anche Lorenzo Fortunato, la cui ultima partecipazione era stata all'Adriatica Ionica Race, che peraltro aveva vinto
12:50
Lentamente il gruppo continua a rosicchiare secondi ai battistrada. Quando siamo ormai giunti al km 50 il ritardo è sceso a 2'45"
12:41
12:40
44,2 km/h la media dopo la prima ora di gara
12:40
Tre minuti il divario tra fuggitivi e gruppo dopo 40 km
12:32
15 anni di differenza tra Frapporti e Martinelli, entrambi presenti in fuga
12:30
C'è soprattutto la EF Education-Nippo a scandire il ritmo davanti
12:27
Superati i 30 km di gara, scende a 3'20" il vantaggio dei fuggitivi
12:24
La corsa è impegnata in questo momento nella salita di Lajatico, circa 3 km al 4%
12:16
Dopo 25 km siamo sull'ordine dei quattro minuti
12:15
Si è stabilizzato ora il ritardo del gruppo, che non vuole lasciare troppo margine ai fuggitivi
12:04
La fuga ha il via libera: dopo 17 km il ritardo del gruppo è già di 4'17"
11:59
Il gruppo sembra lasciar fare
11:59
45" il vantaggio dei 6 uomini al comando
11:55
Sono Davide Bais (Eolo-Kometa), Valentin Ferron (TotalEnergies), Marco Frapporti (Vini Zabù), Angel Madrazo (Burgos-BH), Nicolas Nesi (D'Amico-UM Tools) e Edoardo Martinelli (Mg.k Vis VPM)
11:54
Piccolo gap per 6 uomini
11:50
10 km percorsi, ancora nessuno è riuscito a fare la differenza
11:49
Ritmo sostenuto, il gruppo prosegue compatto
11:46
Sta provando a muoversi anche Yevgeniy Fedorov (Astana-PremierTech)
11:46
Molto attivo Daniel Smarzaro (D'Amico-Tools)
11:43
Cominciano subito gli scatti, vediamo se qualche coraggioso avrà il via libero fin da ora
11:40
Partiti! Sono 126 gli atleti in gara
11:34
I corridori sono in movimento verso il km 0
11:26
IMMAGINI. Ricordiamo che su questa stessa pagina, se lo vorrete, dalle 15 potrete seguire anche le immagini in diretta.
11:25
In gara anche Sonny Colbrelli che lascia in valigia la maglia di campione italiano per indossare i colori del campione d'Europa.
11:24
Primo tratto in linea e poi due giri del percorso che prevede la scalata del Monte Serra, massima difficoltà altimetrica della giornata.
11:23
Partenza e arrivo sono posti a Pontedera, 191 i km da percorrere.
11:22
Dopo l'entusiasmante campionato europeo di Trento, la stagione del grande ciclismo in Italia entra nel vivo con la corsa odierna.
11:21
Buongiorno amici e bentrovati all'appuntamento con il Giro di Toscana.
11:20
DIRETTA A CURA DI CARLO MALVESTIO

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Apllausi per Mattia Pinazzi che si aggiudica l'inedito Gran Premio Criterium d'Italia-città di Saronno per la categoria under 23. La kermesse varesina, svoltasi stamane nel tardo pomeriggio, è dunque appannaggio del ventenne parmigiano della Biesse Arvedi che sul traguardo ha...


Si è tenuto oggi nell'Aula di Palazzo Madama l'"Omaggio allo sport tricolore", evento dedicato alle vittorie dei campioni italiani che hanno brillato nelle Paralimpiadi e Olimpiadi di Tokyo 2020, agli Europei di calcio e in altre...


Arne Marit, 22enne belga di Vollezele del team Sport Vlaanderen Baloise, ha vinto a sorpresa il Grand Prix Plumelec-Morbihan di classe 1.Pro che si è corso in Francia. Marit, che si è sbloccato cogliendo la prima affermazione, allo sprint ha...


Tornano, a più di un anno di distanza, i mondiali di ciclismo su pista. Dal 20 al 24 ottobre, sul velodromo Jean-Stablinski di Roubaix si svolgerà l’ultimo appuntamento di un anno, il 2021, intenso e ricco...


Il talento danese Johan Price Pejtersen (Uno X Pro Cycling), che proprio in queste ore ha firmato un contratto da professionista con la Bahrain Victorious per il prossimo anno, ha conquistato il titolo nazionale a cronometro degli under 23 che...


Brutta avventura per Stefano Sirotti, storico fotografo del ciclismo professionistico: in questi ultimi giorni il professionista romagnolo è impegnato a seguire le ultime corse di stagione in terra veneta e mentre si stava spostando in auto, tra Jesolo e Venezia...


Caro direttore, da ieri sono stato sommerso di telefonate, a seguito di articoli riguardanti le nostre sponsorizzazioni per il 2022, ed oggi il vostro articolo ha fatto precipitare la situazione al punto che ho dovuto abbandonare una pedalata con amici...


Ieri terza nella Classique Morbihan, oggi prima nel Grand Prix Plumelec-Morbihan. Finale di stagione in gran spolvero per Chiara Consonni, bergamasca della Valcar Travel & Service, che piazza la botta vincente sul traguardo della classica francese svoltasi sulla distanza di...


È in calendario domani, domenica 17 ottobre,   la prima edizione della Veneto Classic per professionisti. La corsa fa parte di un pacchetto chiamato "Ride the Dreamland", creato dall’ex professionista Filippo Pozzato, Jonny Moletta e altri collaboratori e il sostegno...


La puntata di Velò andata in onda giovedì sera su TvSei è stata particolarmente interessante, sono stati diversi gli argomenti trattati con Stefano Giuliani, Riccardo Magrini, Fausto Scotti e Luciano Rabottini. Se la volete vedere o rivedere, potete farlo andando su all'indirizzo https://youtu.be/pQIO7aweg_A


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI