VUELTA 2021. BIS DI STORER, EIKING IN MAGLIA ROSSA
Dopo il primo giorno di riposo la corsa spagnola riparte: segui il Live
Copyright © TBW
17:22
Vi ringraziamo per averci seguito e vi diamo appuntamento a domani
17:20
NUOVA MAGLIA ROSSA. Odd Christian Eiking (Intermarché - Wanty - Gobert Matériaux) davanti a G. Martin (Cofidis)
17:19
Arriva il gruppo Bernal con Aru a 12'26" dal Vincitore
17:19
ARRIVA ROGLIC CON 11'49" dal vincitore Perde la magia rossa
17:18
Gruppo Roglic nell' ultimo chilometro con oltre 11'00
17:16
IL GRUPPO ROGLIC A 2 KM DAL TRAGUARDO
17:12
Non vediamo Ciccone tra gli uomini di classifica, nel gruppo Bernal c'è Aru
17:11
Bernal segnalato a circa 30" da Roglic
17:10
- 8 KM AL TRAGUARDO PER ROGLIC che nel grupprtto è con ;as. Lopz e Haig
17:08
CHAMPOUSSIN TERZO, poi Van Baarle e Eiking
17:07
VANSEVENANT SECONDO
17:06
VITTORIA PER STORER. BIS PER LUI
17:05
ULTIMO CHILOMETRO PER L'AUSTRALIANO.
17:04
- 1, 5 KM AL TRAGUARDO. Per Michael Storer (Team DSM)
17:03
CADUTA PER ROGLIC. Riparte Subito
17:02
Alle spalle di Storer (Team DSM) che guida la tappa abbiamo: Clément Champoussin (AG2R Citroën Team), Mauri Vansevenant (Deceuninck - Quick Step) e Odd Christian Eiking (Intermarché - Wanty - Gobert Matériaux) a 22"
17:01
ROGLIC AL GPM con un ritardo di 11'52" da Storer (DSM)
16:59
Il gruppo dei 30 si è spezzato, molti gruppetti tra la testa della corsa e Roglic che tutto solo sta andando al GPM
16:58
- 7 KM AL TRAGUARDO per STORER che guida la corsa.
16:56
- 10 KM AL TRAGUARDO. Per la testa della corsa
16:55
Sullo scatto di Roglic si spezza il gruppo maglia rossa con Mas ad inseguire
16:52
Si stacca Caruso
16:52
DAL GRUPPO PRINCIPALE SCATTA ROGLIC VERSO IL GPM.
16:51
PASSAGGI AL GPM 1- Michael Storer (Team DSM) 2. Champoussin (AG2 Citron) 3. Elissonde (Trek Segafredo)
16:45
1 KM AL GPM di Purto de Almachar: Storer (Team DSM) è solo al comando, Clément Champoussin (AG2R Citroën Team) segnalato alle sue spalle distante 35". Poi un sestetto con Geoffrey Bouchard (AG2R Citroën Team), Guillaume Martin (Cofidis, Solutions Crédits) e Odd Christian Eiking(Intermarché - Wanty - Gobert Matériaux)
16:43
LANDA IN DIFFICOLATA' ha lasciato il gruppo Roglic
16:39
-19 KM AL TRAGUARDO. Scatta Storer (Team DSM), comincia la selezione. Bagioli sembra in palla
16:36
Rui Oliveira (UAE Team Emirates) sta per essere raggiunto da Kenny Elissonde (Trek - Segafredo), che rilancia l'andatura. Alle spalle gli altri 29 atleti
16:34
Prova Elissonde (Trek Segafredo) a riportarsi su Oliveira
16:31
-23 KM AL TRAGUARDO. Si rimescolano le carte: scatta Rui Oliveira (UAE Team Emirates)
16:28
Alcuni atleti tornano sulle ruote del gruppetto Trentin. La situazione è molto fluida in testa alla corsa; il gruppo Roglic veleggia a oltre 13'.00
16:26
Il gruppo di immediati inseguitori inizia a salire. Per loro un ritardo di 30" rispetto al gruppo Trentin che guida la prova in questa fase.
16:24
Il quartetto di battistrada composto da: Matteo Trentin (UAE-Team Emirates), Floris De Tier (Alpecin-Fenix), Alex Aranburu ( Astana Premier Tech) Jesús Herrada (Cofidis, Solutions Crédits) INIZIA A SALIRE VERSO PUERTO DE ALMACHAR
16:22
Il gruppo maglia rossa passa al Traguardo Volante con un ritardo di 12'43"
16:16
- 33 KM AL TRAGUARDO. Un quartetto guida la decima tappa della Vuelta Espana: Matteo Trentin (UAE-Team Emirates), Floris De Tier (Alpecin-Fenix), Alex Aranburu ( Astana Premier Tech) Jesús Herrada (Cofidis, Solutions Crédits) 11" di vantaggio sugli inseguitori e 12'39" sul gruppo della maglia rossa
16:10
Si scatta in vista dello sprint: allungano Trentin (UAE Team Emirates) e Aranburu (Astana Premier Tech)
16:10
PASSAGGI AL TRAGUARDO VOLANTE 1. Matteo Trentin (UAE Team Emirates), 2. Rui Oliveira (UAE Team Emirates), 3. Thymen Arensman (Team DSM), 4. Andrea Bagioli (Deceuninck-Quick Step), 5. Lawson Craddock (EF Education Nippo),
16:08
La testa della corsa sta arrivando al Traguardo Volante di Torre del Mar
16:05
CLASSIFICA GENERALE VIRTUALE 1. Odd Christian Eiking (Intermarché - Wanty - Gobert Matériaux) 2. G. Martin (Cofidis) a 29" 3. Roglic a 2'11"
16:04
Immagini dalla fuga. Il vantaggio continua a salire
16:01
Sono quattro gli uomini di Roglic che fanno l'andatura. In fuga si pedala in doppia fila
16:00
MEDIA di corsa dopo 3h 46,6 KM /h
15:57
- 50 KM AL TRAGUARDO. Cresce il vantaggio dei 31 battistrada: 10".00 da amministrare. Il gruppo maglia rossa fa un ritmo non molto sostenuto
15:53
EIKING AL COMANDO DELLA CLASSIFICA VIRTUALE. Il corridore diretto da Valerio Piva alla Intermarché - Wanty - Gobert Matériaux è attualmente leader virtuale della Vuelta Espana 2021
15:50
Valutazioni tattiche per Roglic e i suoi tecnici. Perderà la maglia o metterà la squadra a tirare per ridurre il gap che ora è oltre i 9'00"
15:44
Odd Christian Eiking (Intermarché - Wanty - Gobert Matériaux) si sta avvicinando sempre più alla maglia rossa virtuale, con lui - rimanendo così le cose - "salterà" in seconda posizione anche G. Martin (Cofidis)
15:42
RICORDIAMO I NOMI DEI FUGGITIVI. Andrea Bagioli e Mauri Vansevenant (Deceuninck Quick Step), Matteo Trentin e Rui Oliveira (UAE Team Emirates), Cesare Benedetti e Maximilian Schachmann (Bora Hansgrohe) Geoffrey Bouchard, Lilian Calmejane e Clément Champoussin (AG2R Citroen), Floris De Tier (Alpecin-Fenix) Alex Aranburu e Luis León Sánchez (Astana - Premier Tech), Jonathan Lastra e Julen Amezqueta (Caja Rural - Seguros RGA), Guillaume Martin e Jesus Herrada (Cofidis e Solutions Crédits),Lawson Craddock, Jens Keukeleire e Magnus Cort (EF Education – Nippo); Xabier Mikel Azparren (Euskaltel – Euskadi); Olivier Le Gac (Groupama – FDJ); Jhonatan Narváez e Dylan van Baarle (INEOS Grenadiers); Odd Christian Eiking (Intermarché - Wanty - Gobert Matériaux);Florian Vermeersch (Lotto Soudal), Damien Howson e Nick Schultz (Team BikeExchange); Thymen Arensman, Michael Storer e Martijn Tusveld (Team DSM) e Kenny Elissonde (Trek – Segafredo)
15:38
Mancano circa 25 chilometri al Traguardo Volante di Torre del Mar e una cinquantina al GPM di Puerto de Almachar
15:35
- 65 KM AL TRAGUARDO. Il gap tra il gruppo dei trenta e il gruppo è di 8'00". I fuggitivi passano ora da un punto di riferimento fisso, il gruppo Roglic è guidato dalla Jumbo Visma con alle spalle il Movitar Team
15:27
Sono 3 gli italiani in fuga: Andrea Bagioli (Deceuninck Quick Step), Matteo Trentin (UAE Team Emirates) e Cesare Benedetti (Bora Hansgrohe)
15:23
Il meglio piazzato in generale è Eiking partito questa mattina in 19esima posizione a 9'10"
15:20
- 75 KM AL TRAGUARDO. Il folto gruppo composto da Andrea Bagioli e Mauri Vansevenant (Deceuninck Quick Step), Matteo Trentin e Rui Oliveira (UAE Team Emirates), Cesare Benedetti e Maximilian Schachmann (Bora Hansgrohe) Geoffrey Bouchard, Lilian Calmejane e Clément Champoussin (AG2R Citroen), Floris De Tier (Alpecin-Fenix) Alex Aranburu e Luis León Sánchez (Astana - Premier Tech), Jonathan Lastra e Julen Amezqueta (Caja Rural - Seguros RGA), Guillaume Martin e Jesus Herrada (Cofidis e Solutions Crédits),Lawson Craddock, Jens Keukeleire e Magnus Cort (EF Education – Nippo); Xabier Mikel Azparren (Euskaltel – Euskadi); Olivier Le Gac (Groupama – FDJ); Jhonatan Narváez e Dylan van Baarle (INEOS Grenadiers); Odd Christian Eiking (Intermarché - Wanty - Gobert Matériaux);Florian Vermeersch (Lotto Soudal), Damien Howson e Nick Schultz (Team BikeExchange); Thymen Arensman, Michael Storer e Martijn Tusveld (Team DSM) e Kenny Elissonde (Trek – Segafredo) guadagna e porta a 7'00 il proprio vantaggio. Alle spalle Jumbo Visma a fare il ritmo
15:12
La situazione vede gli uomini al comando con 5'31" di vantaggio sul gruppo compatto che insegue (è rientrato Jakobsen)
15:07
- 84 KM AL TRAGUARDO. Gli uomini in fuga hanno 5'39" sul gruppo maglia rossa guidato dalla Jumbo Visma
14:59
Aumenta il vantaggio dei battistrada e ora si porta ad oltre 4'00"
14:52
COMPOSIZIONE DEL GRUPPO DI TESTA DI OLTRE 30 UNITA' Andrea Bagioli e Mauri Vansevenant (Deceuninck Quick Step), Matteo Trentin e Rui Oliveira (UAE Team Emirates), Cesare Benedetti e Maximilian Schachmann (Bora Hansgrohe) Geoffrey Bouchard, Lilian Calmejane e Clément Champoussin (AG2R Citroen), Floris De Tier (Alpecin-Fenix) Alex Aranburu e Luis León Sánchez (Astana - Premier Tech), Jonathan Lastra e Julen Amezqueta (Caja Rural - Seguros RGA), Guillaume Martin e Jesus Herrada (Cofidis e Solutions Crédits),Lawson Craddock, Jens Keukeleire e Magnus Cort (EF Education – Nippo); Xabier Mikel Azparren (Euskaltel – Euskadi); Olivier Le Gac (Groupama – FDJ); Jhonatan Narváez e Dylan van Baarle (INEOS Grenadiers); Odd Christian Eiking (Intermarché - Wanty - Gobert Matériaux);Florian Vermeersch (Lotto Soudal), Damien Howson e Nick Schultz (Team BikeExchange); Thymen Arensman, Michael Storer e Martijn Tusveld (Team DSM); Kenny Elissonde (Trek – Segafredo)
14:44
87 KM di gara. Prende margine la fuga che ora è segnalata ad oltre 2'00 di vantaggio. Il plotone è spezzato sempre in due tronconi. Appena possibile vi daremo la composizione aggiornata degli attaccanti
14:40
Nel gruppo di testa che ha qualche secondo di vantaggio rispetto al gruppo maglia rossa sono segnalati: Trentin (UAE Team Emirates), Benedetti (Bora Hansgrohe), Eiking (Intermarche Wanty Gobert), G. Martin (Cofidis), Bouchard (AG2R Citroen)
14:37
C'è battaglia in corsa. Circa 30 corridori hanno una manciata di secondi sul gruppo maglia rossa, alle spalle del gruppo dei migliori - con un ritardo di 1'25" - è segnalato il gruppetto Jakobsen - Fraile
14:25
73 KM di gara. Continuano gli attacchi nella prima parte del gruppo. Dalla corsa segnalano sempre il gruppo spezzato in due parti: davanti gli uomini di classifica, più attardati altri corridori tra cui la maglia verde Jakobsen (Deceuninck Quick Step), Pidcock (Ineos Grenadiers) e Fraile (Astana Premier Tech)
14:21
IL GRUPPO SI SPEZZA IN DUE TRONCONI. Una ventina di secondi separano le due parti di plotone
14:19
ATTACCO DI CARAPAZ . Il corridore della Ineos Grenadiers prova a sorprendere tutti e se ne va. Viene subito ripreso
14:16
ALLUNGO DI BAGIOLI. Il valtellinese della Deceuninck Quick Step prova a uscire dal gruppo che però gli è subito alle spalle
14:14
65 KM di gara. Il gruppo continua ad essere segnalato compatto, anche se qualcuno tenta sempre di prendere il largo
14:07
In momento tranquillo della tappa di oggi vi invitiamo a leggere la notizia che riguarda la Nazionale azzurra e quelle che potrebbero essere due figure di chiave per il futuro. Voi amici di tuttobiciweb, cosa ne pensate?
14:05
La corsa percorre ora un tratto caratterizzato da numerose gallerie
14:03
Qualche allungo ora in testa al gruppo. 8 uomini provano a fuggire ma c'è buona guardia e la fuga non parte ancora
13:57
Scatta adesso la prima ora di corsa di questa decima frazione della Vuelta Espana 2021 partita da Roquetas de Mar (dove nel 2002 Mario Cipollini vinse la quarta tappa della Vuelta davanti a Petacchi) e diretta a Rincon de la Victoria
13:56
50 KM di gara. Il gruppo è sempre compatto e sta viaggiando ad andatura sostenuta. Da qualche chilometro la carovana è nella provincia di Granada
13:45
41 KM di corsa. GRUPPO COMPATTO. Jan Tratnik (Bahrain - Victorious), Jordi Meeus (BORA - hansgrohe) e Florian Sénéchal (Deceuninck - Quick Step) vengono costretti nuovamente nei ranghi
13:42
Nel plotone principale lavorano molto EF Education Nippo, Burgos BH e Euskaltel Euskadi: sono rimaste fuori dalla fuga e sembra che vogliano rimediare alla cosa
13:37
35 KM di gara. RICORDIAMO I NOMI DEI BATTISTRADA: Jan Tratnik (Bahrain - Victorious), Jordi Meeus (BORA - hansgrohe) e Florian Sénéchal (Deceuninck - Quick Step). 22" di vantaggio per questi uomini sul gruppo Roglic
13:33
Dal gruppo prova ad uscire anche Robert Stannard (Team BikeExchange) ma per lui non sembra esserci spazio: il gruppo lo blocca
13:30
SI FORMA UN TERZETTO. Jan Tratnik (Bahrain Victorious) raggiunge Florian Sénéchal (Deceuninck - Quick Step) e Jordi Meeus (BORA - hansgrohe): una dozzina di secondi il loro vantaggio
13:27
26 KM di gara. Sempre al comando con un vantaggio minimo Florian Sénéchal (Deceuninck - Quick Step) e Jordi Meeus (BORA - hansgrohe), vantaggio minimo per il francese e il belga su cui si stanno portando altri corridori
13:20
Il gruppo torna sul corridore austriaco e in contropiede parte Florian Senechal (Deceuninck Quick Step) a cui si accoda Jordi Meeus (Bora Hansgrohe)
13:16
15 KM di gara. PRIMO ATTACCO: lo promuove Patrick Gamper (Bora Hansgrohe), una decina di secondi per lui
13:10
PROBLEMI MECCANICI per Nico Denz (Team DSM) e Lucas Hamilton (Team BikeExchange), i due sono costretti ad inseguire un gruppo molto allungato
13:08
Il gruppo, sempre molto veloce ma compatto, si avvicina al decimo chilometro di gara.
13:03
3 KM di gara. Gruppo allungatissimo e velocità elevata
12:57
PARTITI. Scatta da Roquetas de Mar, dopo una quindicina di chilometri di trasferimento, la decima tappa della Vuelta 2021. Molto vento e un cielo con diverse nuvole accompagnano i 171 corridori ancora in gara
12:43
Mentre i corridori stanno raggiungendo il km 0 ricapitoliamo i leader delle varie classifiche: in maglia rossa di leader della generale c'èPrimoz Roglic della Jumbo Visma, la maglia a pois dei GPM è di Damiano Caruso (Bahrain Victorious), in maglia verde c'è Fabio Jakobsen della Deceuninck Quick Step mentre Egan Bernal (Inoes Grenadiers) indossa la maglia bianca. E per finire, la Movistar guida la classifica a squadre.
12:42
Una frazione che si sviluppa tutto lungo la costa e che propone una sola difficoltà altimetrica, il Col d’Almachar (2a categoria) a 15 chilometri dalla conclusione. Il Traguardo Volante di giornata è invece posto al 150 km di gara in località Torre del Mar
12:41
Bentrovati a tutti dalle strade di Spagna. Dopo la prima giornata di riposo la Vuelta riparte con la tappa numero 10, la Roquetas de Mar - Rincón de la Victoria di 189 km.
12:40
DIRETTA A CURA DI LUCA GALIMBERTI

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Si è concluso oggi a Selve di Teolo, nel Padovano, il Giro del Veneto categoria juniores. La frazione conclusiva è stata conquistata allo sprint dall'azzurro Alessio Magagnotti, della Autozai Contri, che ha regolato Riccardo Fabbro (Industrial Forniture Moro C&G Capital)...


Un brindisi al Muro, che l’ha accolto trionfalmente il 25 maggio, nella penultima tappa dell’edizione numero 107 del Giro d’Italia. E, soprattutto, un brindisi a lui, che ha scelto Ca’ del Poggio per festeggiare – ieri, sabato 20 luglio -...


L’imbattibile Tadej Pogacar in fondo alla classifica di una corsa? Sembrerebbe impossibile, eppure c’è stato un tempo in cui le prendeva... e come se le prendeva. Una cosa che sembrerebbe incredibile, soprattutto oggi che si appresta a vincere il suo...


Un Tour storico come quello del 2024 si chiude con un'altra pagina di storia: per la prima volta in 111 edizioni, infatti, la Grande Boucle non si concluderà a Parigi. La capitale, che da giovedì ha cominciato ad accogliere gli...


Raffica di statistiche sulla ventesima tappa del Tour de France, redatte da Michele Merlino e dall'NTT Daily Stat. 6+5: POGACAR INFRANGE UNA NUOVA BARRIERA Con una 5a vittoria di tappa al Tour de France, dopo averne vinte 6 al Giro...


Una normale giornata di allenamento in quota - la Soudal Quick Step è in ritiro al Passo San Pellegrino con Julian Alaphilippe, Ayco Bastiaens, Gil Gelders, Antoine Huby, William Junior Lecerf, Paul Magnier, Tim Merlier, Pepijn Reinderink, Pieter Serry, Martin...


Ancora un piazzamento per Jonas Vingegaard, che ieri nella tappa numero 20 da Nizza al Col de la Couillole è arrivato secondo alle spalle di Tadej Pogacar. Il danese non ha vinto questo Tour, ma ha lottato in ogni modo...


Il Tour del 1903? “Quella prima frazione durò circa 18 ore. E dopo averla vinta, Garin si saziò con due polli, quattro bistecche, una frittata con 12 uova e 12 banane”, “Nella seconda tappa verso Marsiglia, alla stazione di Montélimar...


Primo successo in stagione per Simone Gardani. Il parmense del Team F.lli Giorgi si è imposto a Osio Sotto (Bg) nella gara per juniores valida come Gran Premio Map-Memorial Giacomo e Carlo Sciola. Gardani ha preceduto Cristian Cornali (Romanese), che...


Acuto vincente di Efrem Zamboni nel Trofei città di Asola per allievi svoltosi a Castelnuovo nel Mantovano. Il corridore veronese del team Luc Bovolone, al secondo successo stagionale, ha superato Matteo Serini della Scuola Ciclismo Mincio Chiese, mentre la terza...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi