VILLA. «SAN JUAN, ESPERIENZA POSITIVA»

PROFESSIONISTI | 30/01/2017 | 16:58
“Una trasferta positiva”. E’ così che viene definita la Vuelta San Juan 2017 dal CT Marco Villa, che ha guidato la Nazionale pista per tutta la durata della competizione. “L’intento di quest’esperienza era quello di proseguire il lavoro del ritiro di Valencia col fondo su strada. Abbiamo potuto svolgere e completare un blocco di lavoro che ci permetterà di avvicinarci al meglio alle sfide internazionali di pista. Ringrazio gli organizzatori per l'invito e l'opportunità dataci”.
 
Un’esperienza diversa dal solito, grazie alla quale gli azzurri “hanno avuto anche l’onore di lavorare per un leader come Elia Viviani, soprattutto i primi giorni, assieme alle grosse squadre Pro-Tour. Il nostro obiettivo principale era quello di permettere ad Elia di fare più sprint possibili. E dal canto suo lui è stato bravissimo a farli sentire protagonisti”. Così è stato: Attilio Viviani, Federico Sartor, Francesco Lamon, Michele Scartezzini e Davide Plebani hanno fatto un ottimo lavoro di gruppo, permettendo al campione olimpico dell’Omnium di arrivare per tre volte al secondo posto, dietro a campioni del calibro di Fernando Gaviria e Tom Boonen (Quick-Step Floors).  La fortuna non è stata dalla parte di Elia, che ha dovuto abbandonare il circuito alla quinta tappa per forti dolori addominali. Viviani voleva vincere almeno una delle sette prove, ma non torna a casa del tutto insoddisfatto. La Nazionale è volata in Argentina con l’obiettivo di raccogliere esperienza e trovare la condizione migliore in vista dei Mondiali pista, dando il 100% e onorando la maglia azzurra. E questo, di bersaglio, è stato centrato in pieno.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Al Piccolo Lombardia Edo Maas, 19enne olandese del Team Sunweb Contintental, si è schiantato contro un'auto che era entrata nei percorsi durante la discesa della Madonna del Ghisallo. Edo è stato immediatamente trasportato all'ospedale Niguarda di Milano con gravi ferite...


  Auspicato da tutti (quanto era trascorso da un incontro simile?) si è tenuto presso la sede del CONI regionale a Firenze, l’incontro tra gli esponenti del Comitato Regionale Toscana ed i rappresentanti della Regione Toscana. Per il ciclismo il...


Torna stasera alle 19 su Raisport HD l'appuntamento settimanale Radiocorsa. In studio con Andrea De Luca e Beppe Conti ci sarà il team manager della Trek Segafredo Luca Guercilena con il quale si parlerà del futuro di Vincenzo Nibali. Grande...


Astigiano di Revignano era nato il 23 gennaio 1929, Alberto Negro detto "Bertino" è passato tra i professionisti nel 1995 ed è stato il gregario di Coppi, De Filippis e Messina alla Carpano, alla Torpado e all'Asborno Frejus. Il suo...


Una vittoria che vale tantissimo quella di Fernando Gaviria al Tour of Guangxi. Oltre al fatto che un successo nel WorldTour fa sempre bene, per lo sprinter colombiano, festeggiato dai tanti abitanti di Beihai giunti al traguardo, è molto di...


Si va sempre più delineando la squadra Allievi del Pedale Senaghese per la stagione 2020. Mai come quest'anno il team milanese si è gettato con decisione sul mercato ciclistico giovanile mettendo a segno colpi importanti. Gli ultimi in ordine di...


È iniziato ieri il lungo autunno della pista sulle frequenze di Eurosport: tutti gli appassionati dei velodromi, infatti, possono seguire tutte le sere (a partire dalle 19) la diretta dei campionati europei in svolgimento ad Apeldoorn e poi la settimana...


Prosegue la linea verde per il Cycling Team Friuli: in vista della stagione 2020, infatti, i tecnici bianco-neri hanno scelto di investire su altri tre promettenti ragazzi juniores che saranno al primo anno nella categoria Under 23. Si tratta di Edoardo Sandri, Matteo...


Autunno, tempo di grande transizione ma anche di ottime soddisfazioni raccolte sui pedali. No? La gamba gira a meraviglia, la velocità di crociera è alta e le sensazioni sono migliori oggi rispetto ad inizio anno, quindi perché rinunciare anche a...


La prima tappa del Tour of Guangxi ripropone un grande Fernando Gaviria. Il velocista della UAE Emirates, dopo una stagione a dir poco tribolata, si è aggiudicato lo sprint, beffando di qualche centimetro Pascal Ackermann (Bora-hansgrohe), partito troppo lungo e...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy