GM. Ingaggiati i gemelli Canepa

CONTINENTAL | 29/09/2016 | 07:23
Arrivano due giovani interessanti nell’organico 2017 del GM Europa Ovini: Francesco e Leonardo Canepa entreranno infatti a far parte della rosa #blackandgreen per la prossima stagione. I due corridori, entrambi 19enni, provengono dalla GB Junior Pedale Castanese, squadra nella quale si sono messi in mostra per le loro qualità di passisti scalatori.

I gemelli Canepa sono originari di Boissano (Sv) e si allenano sulle strade del Trofeo Laigueglia. Francesco si è laureato campione regionale Juniores nel 2015, anno in cui ha ottenuto un terzo posto alla Pinerolo-Sestriere e un terzo alla gara Juniores di Biella. Leonardo ha invece ottenuto un ottimo secondo posto a Capriolo (Bs) e un terzo a Barzago.

“Far parte del GM Europa Ovini è una grande opportunità – afferma Francesco Canepa – in quanto c’è la possibilità di confrontarci sia con i corridori Under 23 che con i professionisti. Io e mio fratello ringraziamo Ezio Panzeri e Gabriele Marchesani per averci offerto questa grande possibilità”.

“Questi due ragazzi possono avere degli ottimi margini di miglioramento – spiega il presidente Gabriele Marchesani – e ci auguriamo che possano mettersi in mostra fin dalle prime gare della prossima stagione. Fin da Juniores hanno dimostrato delle buone doti in salita, quindi ci auguriamo che possano mettersi in evidenza anche sui percorsi più difficili”.



There are two young attractive riders for 2017 season of GM Europa Ovini: Francesco and Leonardo Canepa will come in the #blackandgreen team for next season. The two riders, both 19 years old, come from the GB Junior Pedale Castanese, the team where they obtained a lot of placements in the most difficult races.

Canepa twins are born in Boissano (Sv) and the have training on the roads of the Trofeo Laigueglia. Francesco was junior regional champion in 2015, season where finished in third place at Pinerolo-Sestriere, and one third placement in the Biella Junior race. Leonardo has instead got a great second place in Capriolo (Bs) and third in Barzago.

“Being part of GM Europa Ovini is a great opportunity – says Francesco Canepa – because there is the possibility to confront both with under 23 riders and with the professionals. My brother and I thank Ezio Panzeri and Gabriele Marchesani for giving us this great opportunity. “

“These two guys can have excellent room for improvement – says the president Gabriele Marchesani – and we hope they can get in good shape since the first races of the upcoming season. Since Juniors showed excellent climbing skills, then we hope that they can make an impact even on the most difficult routes. “
Copyright © TBW
COMMENTI
Interessanti.....
30 settembre 2016 01:30 SERMONETAN
Sicuramente interessante sarà il portafoglio di papà
POVERO CICLISMO

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Giovannino ha un sogno: una bicicletta. La sogna a occhi chiusi, di notte, e la sogna anche a occhi aperti, la mattina, quando la vede mentre va a scuola in una vetrina: è gialla. Ma la bicicletta costa troppi soldi...


Julian Alaphilippe sa che non sarà facile, ma proverà a diventare il primo campione del mondo a conquistare la Strade Bianche. Ne parla con tranquillità nella conferenza stampa virtuale che tiene nel tardo pomeriggio: usa toni pacati ma perentori. E...


I professionisti devono essere di esempio a tutti coloro che li guardano, ciclisti o semplici appassionati che siano. E quindi l'Uci emana una nuova disposizione che vieta gli abbracci al termine di una corsa. Dopo i divieti sulle posizioni aerodinamiche,...


Il Gip del Tribunale di Alessandria ha deciso: è stato archiviato il fascicolo per la morte di Giovanni Iannelli, il ciclista di 22 anni che ha perso la vita nella volata della gara del Trofeo Bassa Valle Scrivia a Molino dei...


Non si fa tempo a salutare l'elezione del neo presidente federale Cordiano Dagnoni, che le carte bollate cominciano a volare nelle stanze della Seconda Sezione del Tribunale Federale (presieduta dall'avocato Adriano Simonetti ). Ieri sera, attorno alle 20, Angelo Francini...


Domenica la caduta alla Kuurne-Bruxelles-Kuurne, ieri la mancata partecipazione al Trofeo Laigueglia, oggi il verdetto emerso dopo approfondite analisi: Gianni Moscon ha riportato la frattura di un polso. A confermarlo è stato lo stesso corridore trentino della Ineos Grenadiers con...


La Zalf Euromobil Désirée Fior si appresta a vivere un'altra domenica decisamente intensa: oltre al già programmato appuntamento a Lucca per il 1° Trofeo One Penny che vedrà protagonisti Edoardo Faresin, Stefano Gandin, Federico Guzzo,  Alex Tolio, Riccardo Verza, Edoardo Zambanini e...


Terzo impegno agonistico per la EOLO-KOMETA Cycling Team in terra italiana, in soli quattro giorni. Dopo il debutto al Trofeo Laigueglia e il giorno dopo aver affrontato il debutto in una gara di categoria WorldTour nelle Strade Bianche, il team...


Il ciclismo e la caccia erano le due passioni di Aldo Manetti, morto a seguito di un improvviso malore mentre si trovava nella sua abitazione a Caserana di Quarrata. Aveva compiuto 77 anni due mesi fa. Per tantissimi anni ragioniere...


Sono arrivati insieme ieri a Bologna alcuni degli attesi protagonisti della Strade Bianche di sabato prossimo. Dall’aeroporto olandese di Schiphol con il volo delle 14:20 della KLM, Mathieu van der Poel e la sua Alpecin-Fenix sono saliti sull’aereo che li...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155