SOMMACAMPAGNA. Andreoletti anticipa il compagno Milani

DILETTANTI | 30/08/2016 | 17:11
La firma, inconfondibile, è quella di Pietro Andreoletti. E' stato proprio il 21enne bergamasco a conquistare in perfetta solitudine, alla sua maniera, il traguardo di Sommacampagna regalando così la 22^ vittoria stagionale alla Zalf Euromobil Désirée Fior. Seconda piazza per l'ex tricolore Gianluca Milani, il più veloce del gruppetto inseguitore che è riuscito ad imbrigliare ogni tentativo di rimonta sul compagno di colori e a precedere tutti sulla linea d'arrivo.

La tradizionale corsa del martedì veronese si è decisa dopo appena tre tornate quando il gruppo si è spezzato in due tronconi: nella prima parte erano presenti alcune delle pedine più importanti a disposizione del ds Gianni Faresin che hanno fatto prevalere la propria forza. Nel finale di gara dopo l'immancabile girandola di scatti, poco prima del suono della campana, è stato Pietro Andreoletti a piazzare l'allungo vincente. Per lui un vantaggio massimo di 40" prima della passerella finale sul rettifilo d'arrivo che ha consentito al ragazzo in casacca bianco-rosso-verde di ricevere i meritati applausi dal pubblico scaligero. A completare la festa per la
Zalf Euromobil Désirée Fior il secondo posto di Gianluca Milani e il quarto di Nicolò Rocchi.

I ragazzi diretti da Gianni Faresin, Luciano Rui e Luciano Camillo torneranno in gruppo sabato per la 49^ Coppa di Lastra a Signa (Fi) a cui seguiranno domenica l'appuntamento per ruote veloci di Turbigo (Mi) e martedì l'immancabile Gp San Luigi di Sona (Vr).

Ordine d’arrivo
km.129 in 2h 59’ media/h 43164

1. Pietro Andreoletti (Zalf Euromobil Désirée Fior)
2. Gianluca Milani (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 5”
3. Luis Antonio Gomez Urosa (Ven-Coppi Gazzera Videa)
4. Nicolò Rocchi (Zalf Euromobil Désirée Fior)
5. Luca Gatto (Selle Italia Cieffe Ursus)
6. Leonardo Basso (Selle Italia Cieffe Ursus)
7. Alessio Gnan (Gaiaplast Bibanese)
8. Giacomo Grechi (Cipollini Iseo Serrature)
9. Simone Viero (Team Colpack)
10. Flavio Tasca (Coppi Gazzera Videa)


Copyright © TBW
COMMENTI
a me sembra una follia
30 agosto 2016 17:32 effepi
oggi si disputano quattro gare per dilettanti di cui due in provincia di Arezzo , chiedo a chi di dovere ( ammesso che esista ) ma è una cosa logica ? quanti partenti ci saranno in queste gare ? mah !!!!!! complimenti a Andreoletti , un corridore che stimo

...una mia considerazione
30 agosto 2016 23:02 paoletta
..io mi chiedo come mai una squadra come la zalf,Colpack ecc non faccia fare un po' più di attività all'estero( magari qualche giro a tappe)dove si impara diventare corridori!!
Ormai per queste corse sappiamo già come vanno a finire!!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il Giro della Valle d'Aosta, chiuso in terza posizione, gli ha dato la perfetta condizione di forma e subito Mattia Petrucci l'ha sfruttata a dovere. Colpo vincente del veronese della Colpack Ballan nella Coppa città di Ovada per dilettanti che...


Sul traguardo di Quaregnon, Fabio Jakobsen mette a segno la sua doppietta personale e chiude tra gli applausi il Tour de Wallonie. L'olandese della Deceuninck Quick Step, che aveva vinto a Zolder nella seconda tappa, si è ripetuto nella frazione...


Richard Carapaz è al settimo cielo quando si presenta in sala stampa con l'oro olimpico al collo: «È stata una giornata un po' pazza, una corsa molto dura, io ho avuto pazienza e aspettato il mio momento, poi ho avuto...


Wout van Aert rende onore al suo avversario e nasconde la sua delusione dietro ad una splendida medaglia d'argento: «Corro sempre per vincere ma oggi sono molto più felice che ai mondiali di Imola 2020, ho sempre un argento al...


Tadej Pogacar sorride al traguardo, sorride sul podio e sorride anche incontrando i giornalisti in conferenza stampa: «Sono felicissimo per il terzo posto, ho dato il massimo, sono super super contento di essere riuscito a salire sul podio dei Giochi...


Richard CARAPAZ. 10 e lode. È cambiato il mondo, è cambiato da un po’ e anche questo ragazzo ha contribuito a farlo. Un tempo nazioni come l’Ecuador davano vita alle fughe di giornata: i primi scatti erano i loro. Adesso...


Il CT Davide Cassani analizza la gara dei suoi ragazzi in questa prova olimpica: „Peccato per i crampi di Alberto Bettiol: non sappiamo per quale motivo siano venuti, soprattutto in un tratto di strada facile, era discesa ed è stato...


Con la solita disponibilità Vincenzo Nibali si ferma dopo il traguardo per analizzare la sua prestazione ai Giochi Olimpici: «Ci è mancato il risultato finale ma abbiamo corso davvero bene, abbiamo giocato le nostre carte nel modo giusto. Abbiamo cercato...


Sessantasette atlete per 39 nazioni: sarà questo il quadro della prova in linea femminile che si disputerà domani, con partenza alle ore 6 italiane. Sarà una gara atipica, formazioni ridotte all'osso - le nazionali migliori possono schierare solo 4 atlete...


Gianni Moscon è il primo degli azzurri che si fermano ai microfoni dei cronisti al termine della prova olimpica in linea di Tokyo2020 e spiega: «È stata una corsa durissima, nella quale il caldo ha fatto la differenza. Noi abbiamo...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI