LAMPRE. DOPO ULISSI, RUI COSTA

MERCATO | 29/08/2016 | 17:40

I primi scatti del nuovo progetto targato TJ Sport sono a opera di Diego Ulissi e Rui Costa.

Il ventisettenne italiano e il campione del mondo di Firenze 2013 hanno sottoscritto un rinnovo contrattuale biennale con la prima formazione World Tour cinese della storia.

Diego Ulissi, classe 1989, ha gareggiato tra i professionisti dal 2010 militando esclusivamente nella formazione gestita dal manager Saronni e, con il rinnovo contrattuale, si pone come una bandiera della squadra: un’importante nota tricolore come colonna portante della nuova squadra cinese.

Sono felice di dare continuità alla mia crescita professionale, con un rigenerato entusiasmo derivante dall’impulso di una realtà nuova che si affaccia con serietà nel mondo del ciclismo professionistico: sono convinto che il prolungamento contrattuale mi consentirà di vivere un ottimo biennio pieno di soddisfazioni” ha sottolineato Ulissi.

Rui Costa, nato a Povoa de Varzim (Portogallo) nel 1986, ha scelto di aggiungere altre due stagioni alle tre già trascorse nel team.

Essere parte del nuovo progetto ed essere stato scelto da questa grande squadra World Tour come leader è per me motivo di orgoglio – ha spiegato Rui Costa – Avevo ricevuto proposte da altre squadre ma, quando Saronni mi ha prospettato le sue idee per il futuro e mi ha illustrato l’importanza e la dimensione del progetto, non ho avuto bisogno di conoscere ulteriori dettagli e, senza esitare, ho accettato di siglare un nuovo contratto che ci consentirà di lavorare assieme anche per i prossimi due anni. Apprezzo molto la fiducia che Saronni e tutto il gruppo imprenditoriale di TJ Sport hanno deciso di riporre in me, è una grande motivazione in più per la mia professione sapere che nel 2017 e nel 2018 continuerò a correre in una realtà ciclistica di eccellenza destinata a crescere ancora“.

The first two talents of the new project TJ Sport will be Diego Ulissi and Rui Costa.

The twenty-seven years old Italian rider and the world champion in Florence 2013 signed the two years renewal of their contracts with the first Chinese World Tour team.

Diego Ulissi, born in 1989, has raced in the pro since 2010 and he has always worn the jersey of the team which has managed by Giuseppe Saronni.
With the contract extension, he’s becoming the emblem of the team, adding the Italian colors to the basis of the Chinese team.

“I’m happy to continue along the professional path I have started in the team several years ago, adding a new enthusiasm which comes from the Chinese project: I’m sure the next two years will be full of satisfactions“, Ulissi commented.

Rui Costa, born in Povoa de Varzim (Portugal) in 1986, chose to add two more years to his experience in the team.

“Being part of this new project and having being chosen as a leader of the World Tour team is something special for me – Rui Costa explained – I had received proposals from other teams, however when Saronni described to me his ideas for the future and the project, I had no doubts and I immediately chose to sign a new contract for the next two years.
I really appreciate that Saronni and the group of TJ Sport trust in me, this is a great motivation for me”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Contenti loro...
30 agosto 2016 12:54 runner
Mah sì, obiettivamente con corridori così la Lampre dimostra di volersi in un certo senso accontentare.
Credo ormai evidente che sia Ulissi che Rui Costa siano due buoni corridori, ma niente più.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Tra due settimane farà finalmente ritorno in Europa - il 19 luglio è in programma il volo che dalla Colombia porterà tutti i professionisti del Paese nel Vecchio Continente - e intanto Egan Bernal si allena sulle strade di Zipaquira...


"Potevo essere al mare, con un piatto di tagliolini, e invece scelgo di soffrire a quasi 400 watt..." Tra masochismo, speriamo sano, e piacere...  Questo video di Mario Cipollini merita i 3 minuti della sua durata. Guardalo! :-)


Dopo due stagioni alla corte dell’Astana il cambio di casacca: dal Kazakistan alla Spagna nella Movistar Team dove il faro da anni è uno dei campioni che ha scritto la storia del ciclismo: Alejandro Valverde. Stiamo parlando di Davide Villella,...


Tea è una bambina. Ha sei anni e un gatto che si chiama Ulisse, le piace giocare a nascondino e va matta per le polpette della nonna. Quando si avvicina l’estate, i genitori progettano una vacanza al mare e le...


Ben Swift e tutti gli altri campioni nazionali di Gran Bretagna delle corse su strada, della Bmx e del fuoristrada continueranno ad indossare la loro maglia per un altro anno. La Federazione britannica ha infatti annunciato ufficialmente l'annullamento dei campionati...


Sono tornati a correre - anche se le disposizioni del Consiglio Federale del 30 giugno scorso imponevano il divieto di correre all'estero fino al 14 luglio - e sono stati protagonisti di una buona prova in terra ceca: parliamo di...


Avevano tutte le carte in regola per essere protagonisti di un grande Giro d'Italia Under 23 ma non saranno al via. Parliamo dei ragazzi del Team UAE Colombia i cui vertici proprio nelle ultime ore hanno scritto agli organizzatori della...


Un grave lutto ha colpito la Movistar Team: si è spento ieri, colpito da un infarto, il massaggiatore Pep Toni Escandell, 52 anni. Era tornato alavorare al team spagnolo proprio nell''inverno scorso dopo lunghi anni alal Lotto Soudal: un ritorno...


Patria del ciclismo declinato in ogni specialità, le Fiandre avranno un nuovo velodromo. Sarà un impianto avveniristico e polifunzionale, che potrebbe entrare in funzione già nel 2023. Ieri è stato firmato l'accordo tra il Governo regionale delle Fiandre e il...


Fra i tanti primati che Ivano Fanini può vantare c'è anche quello degli anni 1988 e 1989, quando fu artefice di una operazione binaria tra due squadre professionistiche create sommando gli investimenti: la Seven Up Fanini con D.S.Franco Gini e...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155