TRIVENETO. Cauz e Tabacchi si esaltano a Scorzè

CICLOCROSS | 28/12/2014 | 20:51

La neve copiosamente caduta il giorno prima e scioltasi poi ha reso durissima e molto fangosa l’ 11° prova del Trofeo Triveneto di ciclocross – 41° GP Cartonveneta, corsa oggi nella classica location di Scorzè (VE), per l’organizzazione della Libertas Scorzè. Il primo vero fango stagionale e un percorso “alla vecchia maniera” ha esaltato nomi nuovi per il Trofeo o confermato atleti che stanno crescendo di forma in vista degli appuntamenti clou della stagione.

Tra gli esordienti vince Gianmarco Vignaroli (Elba Bike Scott) su Nicholas Caruzzi e Marco Vettorel. Tra gli allievi al 1° anno ritorna al successo Samuele Carpene (Officina Alberti Val D’Illasi) a suo agio nei tratti a piedi, secondo Tommaso Dalla Valle e terzo Leonardo Cover. Al secondo anno successo di Lorenzo De Vettori (Sorgente Pradipozzo)  su Mattia Consolaro e Matteo Faes. Tra le donne vittoria di Sara Casasola (Trentino Rosa Anima Nera ) su Francesca Selva e Nicole D’Agostin  per quanto riguarda le allieve, mentre Marina Guadagnin (Sportivi del Ponte) ha la meglio su Beatrice Pozzobon tra le esordienti con Patrizia Critelli al terzo posto.

Tra le donne open assente la leader Anna Oberparleiter, è stato Francesca Cauz (Top Girls) show: l’elite si è portata al comando fin dalle prime tornate, scavando un distacco netto sulle avversarie soprattutto nei lunghi tratti a piedi. Dietro di lei è giunta l’ottima Sofia Beggin (Breganze) che vince nettamente la sua categoria, in terza posizione Nicoletta Bresciani seconda open, quindi Alessia Bulleri terza open. Il podio juniores invece è completato da Alessia Debellis e Letizia Borgesi. Tra le master la mamma di Letizia Borghesi, Lara Torresani (Carraro Team Trentino) con un ottimo 7° posto assoluto interrompe lo strapotere di Chiara Selva, oggi terza e non a suo agio nei tratti a piedi. Seconda è Paola Maniago.

La gara clou, quella destinata agli èlite e under 23 ha visto un parterre di qualità sfidarsi fin dalle prime tornate. Ma davanti la classifica si è definita fin da subito. Mirko Tabacchi e Daniele Braidot hanno fatto gara dura, con Tabacchi gazzella lungo i campi infangati che andava ad involarsi giro dopo giro, concludendo solitario al traguardo. Dietro il compagno di colori Daniele Braidot teneva serenamente il secondo posto mentre il fratello Luca doveva lottare a lungo con un pimpante under 23 Nadir Colledani per il podio assoluto, che andava ad agguntare nel finale di gara completando l’ennesimo trionfo del Gs Forestale guidato da Alessandro Fontana. Quinto chiudeva Marco Ponta (Esercito- Selle SMP Dama) che precedeva un ottimoMatteo Trentin (Omega  Pharma), alla seconda gara nel ciclocross, vincitore quest’anno di una tappa al Tour De France.

La classifica Under 23 vede Nadir Colledani  (Trentino rosa) ottimo 4° assoluto, vincere nettamente  su Tommaso Caneva e Luca Andreatta.

Tra gli juniores vittoria di Daniel Smarzaro (Carraro Team Trentino) con un’azione nata lungo i campi di mais da fare a piedi. Troppo forte il suo ritmo a piedi “bici in spalla” per Michele Bassani, secondo e Mauro Caneva, terzo.

Le categorie amatoriali hanno visto il successo di Carmine Del Riccio (Sunshine) tra la Fascia 1, Michele Dal Grande (Cycling Team Friuli) tra la Fascia 2, Michele Feltre (Fizik) tra la Fascia 3.

Sul sito internet  www.trevisomtb.it e sulle pagine Facebook Trivenetociclocross e Twitter @Trivenetocx  troverete nei prossimi giorni una gallery fotografica dell’evento . La trasmissione televisiva Scratch, riproporrà la gara giovedì alle 20 sul canale Italia 159 (159 del digitale terrestre) visibile lungo tutta la penisola e online su www.scratchtv.it o in streaming su http://www.canaleitalia.it/it/canali/le-reti-nazionali/Italia-159.html

 

I MIGLIORI AUGURI DI BUONE FESTE DALLO STAFF DEL TRIVENETO CX!

Concludiamo la scorpacciata natalizia, in attesa delle prove Selle SMP Master Cross che apriranno il nuovo anno, con il 2° GP Calcestruzzi Mosole l’ultimo dell’anno, in quell’oasi naturale del Lago Le Bandie, già teatro di alcune prove di Coppa del Mondo e di un Campionato del Mondo di ciclocross.

Per le classifiche complete e le foto (Credi Billiani) visionare questo Link : https://onedrive.live.com/redir?resid=D11F50D40E8C9355!16041&authkey=!ACX7XEtqElx9l4Q&ithint=folder%2cjpg 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Caleb EWAN. 10. Esemplare. Esplosivo come pochi. Trafigge tutti danzando sui pedali, con agilità, potenza e colpo d’occhio. C’è poco da dire. Il folletto australiano porta a due le sue vittorie di tappa (vittoria stagionale numero 8): è chiaramente e...


Caleb Ewan firma il suo secondo successo di tappa al Tour de France, unico velocista ad eserci riuscito fino ad ora, e raggiunge quota otto in stagione: «Ad essere sinceri, oggi mi sono sentito male per tutto il giorno,...


Ancora un piazzamento per Peter Sagan, oggi quarto a Nimes. La maglia verde è sempre più saldamente sulle sue spalle ma nelle volate a ranghi compatti il campione slovacco non riesce a a trovare lo spunto vincente: «La tappa era...


Inizia bene la spedizione azzurra all'European Youth Olympic Festival di Baku, in Azerbajan. L'allievo Dario Igor Belletta, 15 anni milanese di Arluno della società Busto Garolfo, ha conquistato la medaglia d'argento nella cronometro individuale sulla distanza di 10 km che...


Scatta domani con la inusuale e brevissima cronosquadre di Mestre la seconda edizone della Adriatica Ionica Race. Ventitré squadre al via, otto delle quali appartententi al WordlTour, con un campo partenti di grande valore. Che unito ad un percorso che...


Caleb Ewan è il primo velocista che in questo Tour de France mette a segno una doppietta. Il piccolo sprinter australiano è partito come una palla di cannone sul rettilineo di Nimes e ha letteralmente impallinato Elia Viviani che, dopo...


La Adriatica Ionica Race si prepara a conquistare un posto al sole fra gli eventi della stagione ciclistica. La seconda edizione domani, mercoledì 24 luglio, scatterà con una sorpresa dell’ultimo minuto: Mark Cavendish (Dimension Data), Campione del Mondo 2011, si...


Disattenzione? Ma ne siamo sicuri? Poco dopo il 30esimo chilometro di gara, Geraint Thomas affronta una curva ma finisce pesantemente per terra. Abrasioni al gomito e al ginocchio - medicati con lo spray dai medici delal corsa - e una...


"Lorenzo Gobbo sta molto bene, è in ottime condizioni e sicuramente tornerà a gareggiare". A parlare così è Marco Scarci, primario del reparto di Chirurgia Toracica dell'Ospedale San Gerardo di Monza. "Le condizioni attuali del ragazzo sono più che buone...


C’era anche l’Androni Giocattoli Sidermec, che parteciperà all’Adriatica Ionica Race, ieri mattina alla presentazione Collezione 2020 "Stand Out" di Bottecchia. La casa di biciclette di Cavarzere nell’importante appuntamento annuale per presentare le novità della prossima stagione ai propri rivenditori italiani...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy