PARIGI-NIZZA. Non firmate alla partenza? Allora andate a casa

PROFESSIONISTI | 10/03/2014 | 17:48
Rabbia Aso per quanto accaduto stamane al via della seconda tappa della Parigi-Nizza: ben 27 corridori, infatti, non hanno firmato il foglio di partenza. E puntuale è arrivata la reazione di Thierry Gouvenou, ex professionista e nuovo responsabile dell'organizzazione. «Siete avvisati, chi salta un altro foglio firma è fuori dalla corsa».
Il vecchio adagio (adattato) diceva: corridore avvisato, mezzo salvato...
Copyright © TBW
COMMENTI
diserzione
10 marzo 2014 22:24 leo59
giusto provvedimento da parte dell'organizzatore della gara. Certi corritori badano solo a prendere immeritatamente lo stipendio! Mancano completamente di professionalita\. Fossi il loro sponsor li licenzierei tutti senza pieta\!

leo59
10 marzo 2014 23:22 raggi
Giusta osservazione,esiste anche un regolamento da applicare, quello che non hanno fatto i giudici UCI

11 marzo 2014 11:02 anonimus90
ma quale è il motivo perchè non volevano firmare? nell' articolo non se ne parla, magari non hanno firmato per una giusta causa ma se non la si dice come si fa a criticare... se poi hanno sbagliato i corridori è giusto che vengano richiamati o puniti in base alle regole uci

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

"Le persone di diritto internazionale non sono tenute ad attenersi ad diritto dello stato se le norme non sono giuste". Marco Brazzo ( il ciclista trentino balzato agli onori delle cronache il 15 marzo), si rivela un ottimo oratore...


Mattia Frapporti, ventisei anni il prossimo 2 luglio, è un altro dei professionisti che vivono nella provincia di Brescia, una delle più colpite dalla pandemia Coronavirus. E’ passato tra i prof nel 2017 ed è sempre rimasto alla corte del...


  Immaginate di essere in un bar dello sport, fra vecchi della “parrocchia”, a raccontare storie di ciclismo. Qui, ritrovate nei miei cassetti, ce ne sono di meravigliose. “Quando trovava Eddy Merckx, Gino Bartali gli diceva: ‘Vieni qui, che ti...


Gabriel Fede è, nel suo genere, un corridore polivalente: forte su strada, ottimo nel ciclocross, bravo in pista. Diciasette anni tra pochi giorni (sabato 11 per la precisione, ndr), Gabriel è una giovane promessa che risiede nel cunese, a Santa...


Lo zampino dei pro serve sempre, soprattutto in casi come questo. È così che nasce Watt, la nuova sella per il triathlon di Selle Italia sviluppata insieme al campione Patrick Lange e al Team BMC-VIFIT. Ovviamente c’è il grande lavoro del reparto...


La Granfondo Squali - Trek di Cattolica e Gabicce Mare dà appuntamento a tutti al 14-15-16 maggio 2021. per leggere l'intero articolo vai su tuttobiciìtech.it


Le differenze non sono mai state un problema. Professionista o no, performance-oriented o meno, La Passione Cycling Couture ha creato le sue collezioni tenendo in considerazione tutte le possibili esigenze. Esperienza e ossessionata ricerca dell’innovazione a disposizione di qualsiasi tipologia...


Il Gc Michele Scarponi comunica l’annullamento definitivo dell’edizione 2020 della Granfondo Michele Scarponi - Strade Imbrecciate. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Non solo dieci atlete Juniores pronte a dar battaglia nella categoria trampolino di lancio verso le “grandi” (Elite). Alle loro spalle, anagraficamente parlando, ci sono sedici “panterine” desiderose di crescere in sella e graffiare sui pedali in una stagione che...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155