PEDALA CON I CAMPIONI. Nibali ha guidato la carica dei 1568

INIZIATIVE | 08/12/2013 | 18:28
Un serpentone multicolore con 1568 pedalatori. E’ stata questa la quattordicesima edizione della Pedala con i Campioni andata in scena questa mattina a Brinzio, nell’alto varesotto. Un successo che ha fatto gioire gli organizzatori dell’evento a scopo benefico caratterizza l’inverno ciclistico. Come tradizione a promuovere la giornata sportiva sono stati: Dario Andriotto, Ivan Basso, Tupak Casnedi, Cristiano Frattini, Davide Frattini, Sergio Gianoli, Oscar Mason, Daniele Nardello, Andrea Peron, Stefano Zanini , Simone Zucchi e la Società Ciclistica Alfredo Binda di patron Renzo Oldani. Sorpreso e sorridente Vincenzo Nibali: “ E’ stata proprio una grande festa per il ciclismo – ha affermato il vincitore del Giro d’Italia 2013 – non mi aspettavo così tanta gente e così tanto calore. Complimenti agli organizzatori”. In virtù della grande partecipazione è stato possibile consegnare direttamente dopo la cicloturistica un contributo a sei associazioni che operano nel sociale: La Finestra di Malnate, Gruppo Amicizia di Gorla Minore, La Nostra Famiglia di Castiglione Olona, Casa di Miro di Valmorea, Villaggio SOS di Morosolo di Casciago e Tommaso di Busto Arsizio. Grande impatto coreografico a Brinzio nella manifestazione coordinata dal’esperienza dei dirigenti della Società Ciclistica Alfredo Binda con la collaborazione di numerosi enti e associazioni come Pro Loco, Alpini e Sportivi Brinziesi, Associazione Varesina Medici Sportivi, Auto Storiche Varese, Ferrari Club Travedona,  Lago Maggiore Bike Hotels e sull’apporto di numerosi sponsor privati. Una festa alla quale ha preso parte anche il CONI con l’iniziativa: “ La Violenza non é uno sport” promossa dal delegato provinciale Stefano Ferrario. Sul numero di gara di ogni concorrente la scritta “Forza Bruno” per dare un ulteriore incitamento a un amico della pedalata come Bruno Arena con l’augurio di vederlo nuovamente in bicicletta. Fotografie ai campioni e richieste di autografo hanno caratterizzato la giornata con Vincenzo Nibali al centro dell’attenzione e con lui Alessandro Vanotti, Enrico Gasparotto, Eugenio Alafaci,  Christian Delle Stelle, Valentina Carretta,  l’iridato del canottaggio Elia Luini , Antonio Rossi nella duplice veste di olimpionico e Assessore allo Sport della Regione Lombardia e il presidente della federciclo varesina Massimo Rossetti. Grande attenzione per  la benedizione di Don Gianluigi davanti alla Madonnina del Brinzio, poi  le premiazioni con il gruppo Funtos Bike di Verbania premiato come gruppo più numeroso e l’estrazione tra i partecipanti delle maglie dei campioni.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

In un pomeriggio da bollino rosso (la prima partenza è avvenuta alle 14 mossiere l’assessore allo sport del Comune di Camaiore Sara Pescaglini), si è aperta in Versilia la rassegna tricolore con la prima prova a cronometro quella degli under...


Entra nel vivo la settimana tradizionalmente dedicata ai campionati nazionali a cronometro e in linea con l'assegnazione dei primi titoli. OLANDA. Dopo aver vinto il prologo dello Ster ZLM Tour, Jos Van Emden conferma la sua ottima condizione e conquista...


Eva Lechner ha  vinto la classifica finale degli Internazionali d’Italia Series 2019, il più importante circuito italiano di Mountain bike. Nella quinta e ultima prova, a La Thuile in Val d’Aosta, la portacolori della Torpado-Südtirol-International Mtb Pro Team si è...


Per il suo ventitreesimo Tour de Frabnce della storia, la Groupama FDJ ha operato una scelta drastica: resta a casa Arnaud Demare e tutto il team ruoterà attorno al capitano unico Thibaut Pinot. Accanto a Pinot, terzo nel 2014 e...


La Bardiani-CSF è pronta per la doppia sfida, in terra parmigiana, dei Campionati Italiani 2019. Il primo appuntamento, fissato per venerdì 28, assegnerà il titolo a cronometro. I 34 km del percorso, da e per Bedonia, configurano la gara come...


... Esattamente duecento anni fa, il 26 giugno 1819 a New York W. K. Clarkson registrò il primo brevetto per un “Velocipede” negli Stati Uniti. Un veicolo tutto in legno, con le due ruote uguali, una specie di proboscide all'indietro...


In passato ci era andata vicina più volte conquistando una medaglia d'argento e ben tre di bronzo tra strada e cronometro, ma finalmente Makhabbat Umutzhanova è riuscita a conquistare il suo primo titolo nazionale in carriera: la 24enne di Petropavl...


Per la quinta volta nella storia il Tour de France prende il via dal Belgio e in casa Deceuninck Quick-Step - squadra che nella sua storia ha vinto 36 tappe, conquistato sei maglie e 11 portato per giorni la maglia...


Molti triatleti optano per bici tradizionali da strada in grado di ospitare prolunghe aero e diventare perfette per le prove che alternano pianura e salite. Inoltre, cosa non da poco, una bici da corsa tradizionale resta quella più gestibile e...


Il conto alla rovescia è già cominciato, manca ormai meno di una settimana al 56° Trofeo Città di Brescia by Guizzi in programma martedì 2 luglio. Il Comitato Organizzatore del Gs Città di Brescia ha confermato che la classica in...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy