POZZATO. «Dispiace per il Betto...»

MONDIALI | 29/09/2013 | 17:38
Filippo Pozzato è tra i primi a concedersio alle interviste: «Non abbiamo avuto fortuna perché siamo caduti tutti e soprattutto la caduta di Nibali, paolini e Scarponi ci ha messo in crisi. Io ho visto cadere Luca e in querl momento sono andato un po' in panico... Nell'ultimo giro ho accusato tre secondi di distacco a Fiesole da Cancellara e Sagan, poi su Via Salviati ho cercato di rientrare su di loro, sono arrivato a 40 metri e non ce l'ho fatta. Comunque credo che sia stato una grande Italia e ci dispiace per il Betto che meritava molto di più...».

da Firenze, Giulia De Maio
Copyright © TBW
COMMENTI
parla parla
29 settembre 2013 17:57 ciclomanix
e' bravo solo a parlare, che vada dalla defilippi. una vergogna che riceva un contratto per correre.

che sfortuna
29 settembre 2013 18:04 effepi
è proprio sfortunato questo ragazzo ,se Luca non fosse caduto , non sarebbe andato in panico e sarebbe diventato campione del mondo

Pozzato-Rui Costa
29 settembre 2013 18:48 lattughina
Pozzato e Rui Costa saranno compagni di squadra nella prossima stagione ... chissà che Pozzato non riesca ad imparare qualcosa ....

troppi discorsi e pochi fatti...
29 settembre 2013 19:06 alex69
concordo con voi, nei momenti decisivi non c'è mai e poi non è un vincente.....ci vogliono i fatti non le parole caro signor Pozzato.....

Che sia l'ultima volta
29 settembre 2013 20:23 mdesanctis
che questo signore viene convocato ai Mondiali per fare, oltretutto, il capitano (o 2° capitano o, comunque, uno dei capitani).
Non mi aspettavo niente da lui, quindi non mi sono sorpreso quando si è staccato nell'ultimo giro.
mdesanctis

Scarponi
29 settembre 2013 21:55 mailman
Michele era il piu in forma dell'italia? Bhè tranne lo scattone di 200 sulla fiesole dove stava? Avesse retto il ritmo dei forti avremmo visto un altro mondiale
... Anche se non fosse caduto Uran
M.Nardò

Un po di autocritica.
29 settembre 2013 23:38 Bastiano
Forse non ci sarebbe stata male un po di autocritica, questo ragazzo con tanta classe ma, stra-viziato e' sempre l'uomo in meno del suo team e della nostra nazionale. Con onesta' avrebbe dovuto capire che non era in giornata e rendersi di aiuto alla squadra ma, e' l'unico che non ha fatto nulla. Solo per questo non lo convocherei mai piu'!

basta
30 settembre 2013 09:43 cimo
Speriamo di non vederlo più tra i partenti di un mondiale!!

30 settembre 2013 11:23 ALE80
peccato perche\'Pozzato e\' un atleta dotato di un talento supremo oltre che
un intelligenza in corsa fuori dal comune;Vi ricordo che lui e\' sempre stato un prescelto per questo (vedi \"dream team Mapei\") nonostante cio\' non e\' riuscito a
ottenere un granche\' in carriera.A mio avviso per le eccellenti qualita\' oratorie
che possiede avra\' un futuro certo come CT della nazionale oppure DS di qualche protour,una volta appesa la bici al chiodo.

X Mailman
30 settembre 2013 18:17 SantGiac
Scarponi ha "semplicemente" contribuito a far fuori Gilbert, Cancellara e Sagan. Può bastare?
Giacomo

x mailman
30 settembre 2013 19:34 lattughina
scusami ... ma quale mondiale hai visto domenica???? Scarponi è stato semplicemente fantastico, come uomo da grandi giri ha demolito gli uomini delle classiche quali Cancellara, Gilbert & company. La prossima volta sintonizza bene la tv ....

x ale80
30 settembre 2013 19:36 lattughina
scusami .... stai scherzando oppure sei serio ???? La cosa è molto preoccupante, sei per caso un parente di Pozzato per dire certe cose????

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sarà stato fortunato, ma sicuramente bravo. Lorenzo Fortunato riparte da dove in pratica è partito e si è palesato al mondo: dallo Zoncolan, dove sabato scorso si è ripresentato per l’inaugurazione della nuova seggiovia dedicata al Giro d’Italia. Oggi la...


Una vita interamente dedicata alla bicicletta, un dinamismo, una lucidità e un entusiasmo mostrati ad ogni uscita pubblica, fino a un paio di mesi fa. Giovanni Meazzo, morto domenica a 93 anni, era la memoria storica del ciclismo alessandrino. Era...


Faè di Oderzo sta per diventare, per la 19^ volta, la capitale del ciclocross italiano. I rinomati vitigni di Prosecco di Borgo Barattin, nel cuore della pianura trevigiana, faranno come sempre da cornice al Ciclocross Internazionale del Ponte, 4^...


La Federazione Ciclistica Italiana ha tagliato ieir il traguardo dei 136 anni di storia. Nel bel libro di Roberto Livraghi “Pista! Alessandria capitale ciclistica della Belle Epoque” si ricorda nel dettaglio la prima corsa di velocipedi...


Immaginate la scena: è la sera del 22 ottobre, Ashton Lambie ha appena realizzato il suo sogno di vincere il titolo mondiale dell'inseguimento su pista e rientra nel suo albergo a Roubaix. Ha ancora addosso la maglia iridata, deve ancora...


A Vermiglio i cannoni non serviranno e ieri, dopo abbondanti nevicate, è stato ultimato il tracciato della tappa di Coppa del Mondo in Val di Sole che sabato e domenica accoglierà i big del ciclocross. Sarà un circuito di 3...


Prosegue il dibattito sullo stato del ciclismo giovanile. Dopo l’appello e le argomentazioni di Daniele Di Batte relativamente alla categoria Giovanissimi in provincia di Livorno, tuttobiciweb raccoglie ora l’intervento di Roberta Santini, vicepresidente provinciale della Federciclismo labronica che si fa...


Il copertoncino tubeless CST Tirent è l’ideale per il Gravel ed è nato per affrontare i  più svariati terreni tipici della specialità. Grazie alla larghezza di 42mm e alla mescola Dual sorprende per trazione comfort. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Nova Eroica Prosecco Hills è la nuova manifestazione ciclistica in provincia di Treviso. Tre percorsi di 50, 93 e 110 chilometri tra le colline del Prosecco e le colline dell’Unesco che si svolgeranno il 30 aprile e il primo maggio...


Il Cycling Team Friuli 2022 sarà un team di grande talento come è tradizione per la formazione bianco-nera ma, allo stesso tempo, per la prima volta nella storia sarà una squadra internazionale e poliglotta. Al riconfermatissimo campione croato Fran Miholjevic, infatti,...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI