MARCO AURELIO FONTANA. L'iridato che sta per diventare padre

INTERVISTA | 30/08/2013 | 13:32
Questione di giorni è Marco Aurelio Fontana diventerà padre: "E' la cosa più bella che ti possa capitare. La scadenza è fra una settimana esatta, spero che mia moglie Elisabetta non anticipi troppo i tempi, altrimenti rischio di non arrivare in tempo". In attesa di poter abbracciare il nascituro, una cosa bella al biker azzurro gli è già capitata: quella di vincere il titolo mondiale nel Team Relay (staffetta) di mountain bike a Pietermaritzburg, Sud Africa, dove si stanno disputando i campionati del mondo di cross country, che si concluderanno domenica con la gara in linea di Mountain Bike degli elite, la categoria di Marco Aurelio. E' la terza volta che a Fontana, 28 anni di Cesano Maderno (ora vive a Castell'Arquato nel Piacentino), riesce l'impresa di indossare la maglia iridata con il quartetto azzurro: 2012 a Saalfelden (Austria) e 2009 a Canberra (Australia) i suoi precedenti trionfi. "Sono nella forma migliore e domenica punterò al podio - spiega la medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Londra 2012, che rischia di passare alla storia per il sellino rotto-. La vittoria nella prova del Team Relay mi ha dato la spinta giusta per crederci ancora di più. Se ascolto e faccio quello che mi dice di fare il mio istinto posso solo migliorare". In Sud Africa, Fontana ci è arrivato dopo aver messo in bacheca il terzo posto nel tricolore di Nemi (Roma), il 17simo a Vallnord (Spagna) e l'ottavo a Mont Saint Anne (Canada) prove di Coppa del Mondo. Mentre, prima di conquistare il suo terzo titolo iridato, nel cassetto dei trionfi targati 2013 già si trovano la medaglia d'oro nel campionato Europeo nel Team Relay (ottenuta a Berna, Svizzera) e la maglia tricolore di Ciclocross vinta in provincia di Treviso. Classe 1984, considerato tra i bikers più forti al mondo, Fontana non hai smesso di stupire tifosi e appassionati del fuoristrada. Temperamento e notevole attitudine per il rampichino sono l'essenza delle sue imprese, in giro per il pianeta. Domenica sfiderà ancora una volta il mondo della mountain bike in quello che è considerato l'appuntamento più importante della stagione: il mondiale. Conquistare il titolo nella prova individuale sarebbe una grande soddisfazione in attesa di un traguardo della vita che ha un significato più importante di qualsiasi altra cosa... . 

da Il Giorno, Danilo Viganò
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

il norvegese Markus Hoelgard, portacolori della Uno-X, ha vinto la tappa conclusiva dell'Arctic Race Tour precedendo il connazionale Grondhal Jansen. Terza posizione per Alexey Lutsenko che è riuscito a ribaltare la situazuone di partenza e a strappare a Warren Barguil...


Vittoria di Marco Landi nel 19simo Trofeo città di Conegliano per elite e under 23. Il corridore della Zalf Fior ha superato sul traguardo di Scomigo (Tv) Yuri Colonna, del Team Casillo Maserati e Mattia Bais del Cycling Team Friuli....


  Autentica tappa per uomini da classiche, l'ultima del Binck Bank Tour: vittoria per Oliver Naesen che ha preceduto Van Avermaet e De Plus. Proprio quest'ultimo, 23enne scalatore belga, ha conquistato il sucesso finale regalando alla Jumbo Visma l'ennesimo trionfo...


C'è la firma del britannico Fred Wright sulla quarta tappa del Tour de l'Avenir, la Mauriac - Espalion di 158, 2 km. Secondo posto di giornata per lo svizzero Joël Suter e terzo per il norvegese Soren Waerenskjold  con l'azzurro...


Successo del veronese Federico Zorzan nel 17simo Gran Premio Dmt-7^ Gran Premio Alè per Juniores che si è disputato a Castel Dario nel Mantovano. Il giovane corridore della Autozai Contri Omap ha preceduto Luca Cretti del Massì Supermercati e Alessio...


Un centinaio di juniores compresa la Nazionale della Slovenia, hanno preso parte alla 58^ Coppa Pietro Linari, svoltasi a Borgo a Buggiano su di un tracciato che prevedeva dopo 5 giri in pianura, per tre volte la scalata di Buggiano...


Sono tante 103 edizioni di una gara ciclistica. E’ il numero raggiunto quest’anno dal Giro del Casentino vinto da grandi campioni del pedale come Fausto Coppi che si aggiudicò la gara 80 anni or sono. Proprio ricordando l’impresa del “Campionissimo”...


Di rientro dai mondiali in pista di Francoforte, dove si è classificato al quinto posto nell'Inseguimento individuale, Andrea Piccolo ha subito lasciato il segno con una grande impresa. Il corridore del Team Lvf ha conquistato per distacco la corsa in...


Dominio assoluto della Mitchelton Scott sulle strade della Repubblica Ceca. Lucas hamilton ha infatti vinto la quarta e ultima tappa della corsa davanti al compagno di squadra Daryl Impey. E nella classifica finale, parti invertite con Impey primo e Hamilton...


Un altro successo di prestigio per Marta Bastianelli. La campionessa italiana e vincitrice del Giro delle Fiandre, si è imposta nella Postnord Vargarda West Sweden gara di World Tour donne elite che si è disputata in Svezia sulla distanza di...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy