Dal Ghisallo al Muro: sabato la cronoscalata al Muro di Sormano

| 29/09/2010 | 17:11
Ultimi giorni utili per partecipare alla IV edizione de La Carica dei 101, cronoscalata del Muro di Sormano in programma sabato 2 ottobre nell’ambito di “Dal Ghisallo al Muro”. Per iscriversi (quota, 10 euro) occorre inviare una mail a info@cicloteamcanzo.it, un fax allo 1782264359, o telefonare allo 031.681459 (ore serali). I primi cinquanta iscritti riceveranno un ingresso-omaggio al prossimo Salone del Ciclo di Milano (4-7 novembre) messo a disposizione dall’Eicma. A tutti i partecipanti, invece, sarà regalata una t-shirt personalizzata offerta da Radio R101.

La cronoscalata è aperta a tutti (uomini e donne), con un “numero chiuso” di 101 corridori. Si può partecipare con bici da corsa o mountain-bike, obbligatorio il casco. All’atto dell’iscrizione tutti i partecipanti saranno tenuti a dichiarare in coscienza di non fare uso di sostanze dopanti. Valutate le condizioni atmosferiche, la decisione di dare regolare svolgimento alla prova sarà presa a esclusiva discrezione degli organizzatori. Regolamento e ulteriori informazioni su www.cicloteamcanzo.it

Il ritrovo di partenza alla base del Muro è fissato alle 16.45. Qui i partecipanti - oltre ad alcune postazioni spinning per il riscaldamento - troveranno un “apripista” d’eccezione: Domenico Pozzovivo, lo scalatore lucano della Colnago-Csf Inox, vincitore quest’anno del Brixia Tour. Il primo corridore prenderà il via alle 17, gli altri si susseguiranno ogni 30 secondi.

Tra i premi in palio, una prestigiosa bicicletta “Colnago” destinata al primo classificato, un fine settimana per due persone a Forte dei Marmi, un week-end per due persone in Alto Adige e prodotti Enervit, Diavolina e Vini Farina. La competizione conta sul supporto tecnico-organizzativo del Ciclo Team Canzo e della Ciclistica Erbese. La Cronometristi Como curerà i rilievi cronometrici.

L’albo d’oro de La Carica dei 101 riporta i nomi di Matteo Cappè (trionfatore nel 2009), Simone Diviggiano (primo nel 2008) e Stefano Fatone (vincitore nel 2007). Il tempo-record è stato stabilito l’anno scorso da Cappé: 7’38”. Fare meglio sarà un ulteriore stimolo per tutti i partecipanti.

“Dal Ghisallo al Muro” è una manifestazione organizzata da NonSoloTurismo, con il patrocinio e il contributo della Comunità Montana Triangolo Lariano e della Provincia di Como (Assessorato Sport e Turismo), il patrocinio dei Comuni di Canzo, Magreglio e Sormano, sponsorizzata da Banca di Credito Cooperativo dell’Alta Brianza, Trenitalia-LeNord e Diavolina.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
L'UAE Tour ha perso oggi il grande favorito, il corridore più atteso anche sul traguardo di Jebel Jais. Adam Yates, è di lui che stiamo parlando, è rimasto coinvolto in una caduta a 46 chilometri dalla conclusione. Tratto di strada...


Australiani protagonisti in cima a Jebel Jais dove oggi si  è conclusa la terza tappa della UAE Tour. Ben O'Connor, 28enne della Decathlon AG2R La Mondiale Team, già vincitore a Murcia, ha conquistato la seconda vittoria stagionale attaccando ad un chilometro dal traguardo assieme...


Ancora un arrivo allo sprint per un nutrito gruppo di protagonisi, anora un successo firmato Soudal Quick Step Devo Team: la Karongi - Rubavu di 93 km, quarta tappa del Tour du Rwanda, ha visto infatti la vittoria di William...


Spider è la gravel secondo De Rosa, un prodotto esclusivo che oggi vi presentiamo nella nuova colorazione Ocean. Spider è un modello completo con cui potete competere ad ogni livello e su ogni percorso, quindi se siete impavidi agonisti o viaggiatori...


Patrick Lefevere non le ha mai mandate a dire a Julian Alaphilippe e ancora una volta punta il dito contro il due volte campione del mondo. In una intervista concessa a HUMO, il general manager della Soudal Quick Step è...


E' iniziata ufficialmente da San Vincenzo nei pressi di Cecina, in Toscana, la stagione 2024 della Petrucci Parkpre Team Aries. La formazione piemontese è in collegiale sul territorio livornese per ultimare la fase di preparazione in vista del debutto ufficiale in...


La prima corsa del 2024 per Primoz Roglic sarà in Francia, quando il 3 marzo lo vedremo al via della Parigi-Nizza. La stagione dello sloveno proseguirà poi con i Paesi Baschi e poi il Giro del Delfinato, prima di volare...


Alla presentazione degli eventi primaverili RCS la scorsa settimana c'era pure Moreno Moser, vincitore nel 2013 della Strade Bianche. Dalla corsa senese giovane ma già mitica, e rinnovata quest'anno con doppio circuito finale e distanza complessiva di 215 chilometri, parte...


Il mese di marzo è alle porte e si comincia a sentire profuno di primavera, almeno per quel che riguarda il ciclismo. E la primavera, come preambolo alle grandi classiche, porta con sé l'appuntameto con le prime gare a tappe...


Q36.5 introduce Elemental: la nuova collezione per la primavera e l’estate del 2024. La nuova collezione si compone di due linee capisaldo del marchio bolzanino: Dottore Pro e Gregarius Pro. Nei prodotti Dottore Pro, Q36.5 utilizza un tessuto tridimensionale caratterizzato da un tempo di asciugatura più...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi