Tonkov, la zampata del vecchio campione

| 27/05/2004 | 00:00
Una bella rivincita quella di Pavel Tonkov, che a Fondo Sarnonico ha realizzato una grande impresa vincendo la sua settima tappa la Giro d'Italia. Sul traguardo, dopo aver esultato, il trentacinquenne russo della Vini Caldirola si è lasciato andare al "gesto dell'ombrello" e ad uno sfogo: «Nessuno era più disposto a credere in me. Quello che ho fatto oggi dimostra che non sono vecchio e che ho ancora qualcosa da dire». Tonkov è scattato sulle rampe della Mendola, dopo che ci aveva provato il suo capitano Garzelli senza fortuna: il russo ha saltato tutti i fuggitivi di giornata, raggiungendo Alessandro Bertolini che era partito a 90 km dal traguardo. Nel finale il trentino è andato in crisi di fame e Tonkov è volato tutto solo al traguardo, dove ha preceduto proprio Bertolini di 2'14". Al terzo posto Mc Gee ha vinto la volata del gruppetto dei migliori superando Cunego. Esce clamorosamente di classifica Giuliano Figueras afflitto da problemi di stomaco e giunto con il gruppetto dei velocisti a 14 minuti. Da segnalare purtroppo la caduta simultanea di Jan Svorada e Luciano Pagliarini: entrambi sono stati trasportati in ospedale, per il primo si parla di trauma cranico, per il secondo di frattura alla scapola. Domani è in programma una delle tappe più attese, la Cles-Bormio 2000, di 118 km con il Tonale, il Gavia cima Coppi e l'arrivo in salita. Nel dettaglio, il Tonale è lungo 15 chilometri e 200 metri con una pendenza media del 6% e tocca 1883 metri di altezza; il Gavia sale fino a quota 2618 metri per un totale di 18 chilometri al 7,9 di pendenza media; la salita finale di Bormio 2000 misura 9,9 chilometri al 7,5% e arriva a quota 1935 metri. Tutto ruota intorno ai campioni della Saeco: chi attaccherà chi? Partirà prima Simoni o Cunego? E l'altro lo seguirà? In questa lotta sembrano stare alla finestra tutti gli altri avversari apparsi finora meno forti del duo Saeco in salita. Ma questo è il Giro dellle sorprese... Bibi Ajraghi
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

  Sabato si alza il sipario sulla stagione ciclistica dilettanti e come avviene da 33 anni sarà la Firenze-Empoli il primo traguardo di prestigio del 2020 in Toscana, seguito 24 ore dopo dal Gp La Torre sulle colline che dominano...


La discesa non perdona, e Walter Belli lo sa. La sua specialità è il Downhill, la Formula 1 della mountain bike. Sono pochi minuti, ma in ogni istante ci si gioca tutto. Perché una caduta può distruggere l’allenamento di mesi,...


Il modello Ghost Pro di Northwave non passa certo inosservato, infatti, si presenta come una scarpa eccellente sotto tutti i punti di vista e sfrutta al meglio la collaborazione del marchio con Michelin. Design aggressivo e prestazioni al top in ogni circostanza,...


Dal 20 al 23 febbraio l'Astana Women's Team sarà in Spagna per fare il proprio debutto stagionale in Europa: la formazione italo-kazaka sarà infatti al via della quarta edizione della Setmana Ciclista Valenciana, una breve gara a tappe che offrirà percorsi misti...


Il Comitato Regionale Lombardo ha incontrato ieri sera le società di Esordienti e Allievi maschili e femminili per il tradizionale appuntamento di inizio stagione. Nel corso della serata è stato presentato ufficialmente il nuovo tecnico della categoria allievi che è...


Voglio tentare, divertendomi ma spero anche divertendo, di mettere i giornalisti di ciclismo o comunque simpatizzanti della bicicletta che ho frequentato al Giro e al Tour (28+15 edizioni, mica bruscolini) in una sorta di padiglione con specchi deformanti: nel senso...


Continuano le iniziative di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale che coinvolgono il mondo del ciclismo: tra queste il convegno “I due Volti della Sicurezza nell’organizzazione delle gare ciclistiche” che ha avuto luogo a Varano di Ancona presso la sede del Coni...


In una settimana ad alta densità di grandi corse, scatta oggi la Vuelta Andalucia Ruta del Sol. Percorso impegnativo, come sempre, per la corsa spagnola: tre di media montagna, una che potrebbe sorridere ai velocisti e la crono conclusiva, e una...


  Dopo il “57° Trofeo Laigueglia” il Team Giotti Victoria si è trasferito in Turchia per partecipare al Tour of Antalya, prima gara a tappe della stagione 2020, in programma da giovedì 20 a domenica 23 febbraio. Saranno sei gli...


  Il debutto nella Coppa Cei, una classica per gli allievi, a Monte S.Quirico alla periferia di Lucca. Dopo il secondo posto dello scorso anno con Lorenzo Conforti alle spalle del vincitore il friulano Daniel Skerl, il gruppo sportivo Iperfinish...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155