ITZULIA. SPRINT DI LAIPEIRA SOTTO LA PIOGGIA, BATTISTELLA CONCLUDE SECONDO

PROFESSIONISTI | 02/04/2024 | 17:20
di Luca Galimberti

Costellata di saliscendi, la seconda tappa della Itzulia Basque Country oggi è scattata da Irun e si è conclusa sul traguardo di Kanbo dove Paul Lapeira (Decathlon AG2R La Mondiale) ha regolato Samuele Battistella (Astana Qazaqstan) e Louis Vervaeke (Soudal Quick-Step). Il gruppo si è presentato sul rettilineo in leggera ascesa spezzato in più tronconi a causa di un paio cadute che, negli ultimi chilometri, hanno coinvolto tra gli altri Geoghegan Hart, Chaves e Grégoire.


LA TAPPA – Una manciata di chilometri dopo il via ufficiale hanno attaccato cinque uomini: il 35enne francese Alexis Vuillermoz (TotalEnergies), l’olandese Jetse Bol (Burgos – BH), lo spagnolo Iván Cobo (Equipo Kern Pharma) e i fratelli Xabier e Enekoitz Azparren rispettivamente in maglia Q36.5 e Euskaltel – Euskadi. Dopo una cinquantina di chilometri passati in fuga Cobo ha rallentato l’andatura lasciandosi raggiungere dal gruppo; in testa alla gara sono rimasti così in quattro.


Il gruppo, guidato a turno da BORA – hansgrohe, Bahrain – Victorious e UAE Team Emirates, ha ridotto gradualmente lo svantaggio rispetto ai fuggitivi annullando la loro azione a dodici chilometri dal traguardo. Tornato compatto il gruppo ha affrontato il Traguardo Volante di Ezpeleta come prova generale della volata. Da quel momento sono iniziate le operazioni di preparazione allo sprint a cui hanno fatto seguito le due cadute già citate e lo sprint conclusivo che regala la terza vittoria stagionale al 23enne transalpino e conferma il buon momento di forma di Battistella, già in top ten al GP Indurain di sabato scorso.

In classifica generale Primož Roglič mantiene il primato con 10" di vantaggio su Mattias Skjelmose e lo stesso tempo su Remco Evenepoel: perde posizioni Vine che ha tagliato il traguardo con 23 secondi di ritardo. La terza tappa, domani, partirà da Ezpeleta per concludersi a Altsasu dopo 190 chilometri di corsa.

ORDINE D'ARRIVO

1 LAPEIRA Paul Decathlon AG2R La Mondiale Team 03:42:28

2 BATTISTELLA Samuele Astana Qazaqstan Team ,,

3 VERVAEKE Louis Soudal Quick-Step ,,

4 MIQUEL Pau Equipo Kern Pharma ,,

5 ARANBURU Alex Movistar Team ,,

6 SILVA Guillermo Thomas Caja Rural - Seguros RGA ,,

7 RETAILLEAU Valentin Decathlon AG2R La Mondiale Team ,,

8 SERRANO Gonzalo Movistar Team ,,

9 MCNULTY Brandon UAE Team Emirates ,,

10 HERMANS Quinten Alpecin - Deceuninck ,

CLASSIFICA

1 ROGLIČ Primož BORA - hansgrohe 03:55:02

2 SKJELMOSE Mattias Lidl - Trek 00:10

3 EVENEPOEL Remco Soudal Quick-Step ,,

4 AYUSO Juan UAE Team Emirates 00:14

5 VINGEGAARD Jonas Team Visma | Lease a Bike 00:15

6 VAUQUELIN Kévin Arkéa - B&B Hotels 00:16

7 SCHACHMANN Maximilian BORA - hansgrohe ,,

8 MCNULTY Brandon UAE Team Emirates 00:23

9 ARMIRAIL Bruno Decathlon AG2R La Mondiale Team 00:24

10 BILBAO Pello Bahrain - Victorious 00:25

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
L’Amstel Gold Race femminile è stata neutralizzata e attualmente le atlete sono ferme attorno al quarantasettesimo chilometro di gara. Scarne per ora le informazioni sul motivo del momentaneo stop: secondo quanto si apprende da wielerflits.nl si sarebbe verificato un incidente...


Non sono arrivate medaglie per la nazionale italiana nella seconda giornata di gara della prova di Nation's Cup che si sta disputando a Milton, in Canada.  Il miglior risultato è stato il quarto posto di Elisa Balsamo e Vittoria Guazzini...


L’Amstel Gold Race è la più importante corsa dei Paesi Bassi ed è anche la prima corsa del famoso Trittico delle Ardenne, che dopo la classica olandese prosegue con Freccia Vallone e Liegi-Bastogne-Liegi. per seguire il racconto in diretta dell'intera...


Una famiglia francese nata per correre e destinata a lasciare segni importanti nella storia del ciclismo. L'ultimo rampollo di casa Martinez è Lenny, che a soli 20 anni sta bruciando le tappe e punta a diventare uno fra i più...


La VF Group Bardiani-CSF Faizanè ha scelto i 7 uomini per il Tour of the Alps, in programma dal 15 al 19 aprile. Con i suoi 13, 250 metri di dislivello complessivi per 5 tappe, è la corsa per eccellenza...


Da Maastricht alla periferia di Valkenburg, 157 chilometri, 21 côtes da superare, 140 corridori che promettono spettacolo: ecco a voi l’Amstel Gold Race. La gara della birra, unica classica che si svolge nei Paesi Bassi, festeggia quest’anno la sua decima...


Nell’ultimo decennio il rapporto dei corridori italiani con il Tour of the Alps non è stato particolarmente idilliaco, anzi. L’ultima vittoria risale al 2013, neanche a dirlo con Vincenzo Nibali, quando la corsa si chiamava ancora Giro del Trentino (l’odierna...


Due figli d'arte che sono anche due padri d'arte, due famiglie legate a filo doppio - meglio dire, indissolubile - allo sport del ciclismo. Sulle strade del Giro d'Abruzzo Juniores, corsa a tappe che si concluderà proprio oggi, abbiamo incontrato...


1974-2024: sono passati 50 anni da quando dei baldi quindicenni si cimentavano nella Categoria Esordienti. Quei ragazzi di ieri si sono ritrovati in 16 intorno ad un tavolo nelle sale della trattoria Stefan, grazie al lavoro di Stefano al quale...


Dagli specialisti del settore CST Tires arriva una bella novità che farà gola agli appassionati di DH, infatti, è ora disponibile il nuovo pneumatico Gravateer, il prodotto giusto per sfidare la gravità per proseguire nella lettura vai su tuttobicitech.it  


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi