RIVOLUZIONE MOVISTAR, IL CAPITANO SARA' CARLOS RODRIGUEZ. JAKOBSEN CONFERMA L'ADDIO ALLA SOUDAL

MERCATO | 10/07/2023 | 10:11
di Guido La Marca

Durante il Tour de France si intrecciano le trattative di mercato, anche se il via ufficiale alla campagna acquisti sarà dato solo il 1° agosto prossimo. Ci sono squadre che puntano a rinforzarsi e altre che preparano la rivoluzione. A quest’ultima categoria appartiene la Movistar, formazione che vuol cambiare pelle.


Il team di Unzue ha l’esigenza di puntare su un giovane corridore spagnolo che possa puntare ai grandi giri e non solo: la scelta è caduta su Carlos Rodriguez, oggi alla Ineos Grenadiers.


Attualmente quarto nella generale del Tour de France a 4’22” da Vingegaard, il ventiduenne iberico sarà il nuovo capitano della Movistar e accanto a sé dovrebbe avere tra gli altri Davide Formolo in arrivo dalla UAE e Pelayo Sanchez dalla Burgos BH. Ma tanti saranno i movimenti in casa spagnola visto che ben 23 corridori sono a fine contratto. Tra i partenti ci saranno Matteo Jorgenson destinato alla Jumbo Visma e Carlos Verona, che potrebbe approdare alla Ineos ma piace anche alla Soudal Quick Step.

Fabio Jakobsen ha confermato ufficialmente che lascerà la Soudal Quick Step: si fa sempre più vicino il suo approdo al Team DSM-Firmenich. Per il futuro il team di Patrick Lefevere ha deciso di puntare sul giovane velocista statunitense Luke Lamperti in arrivo dalla Trinity Racing insieme al suo compagno di squadra Paul Magnier.

Cambio di velocisti anche In casa Bora: Sam Bennett è in partenza e potrebbe accasarsi alla Human Powered e il suo posto sovrebbe toccare all’australiano Sam Welsford del Team DSM.

Copyright © TBW
COMMENTI
il vento é cambiato,pare.
10 luglio 2023 15:37 pickett
Fino a due anni fa era la Ineos a portar via i giovani campioni alle altre squadre.

ineos
10 luglio 2023 18:42 fransoli
il vento è sempro lo stesso, sono i soldi che decidono la direzione, Ratcliffe vuole tornare a vincere subito e con Carlos Rodriguez contro questi qua non puoi vincere a stretto giro di posta (forse e dico forse tra un paio di anni, a meno che non arrivino altri marziani, che potrebbero essere Remco o Ayuso in prospettiva) .. non mi meraviglierebbe che scucisse i 100 milioni della clausula di Pogacar

su atre testate
11 luglio 2023 05:44 kristi
europee danno per certo l arrivo di pogacar in ineos ( i 100 milioni sono bazzecole per ineos) , non a caso in UAE stanno facendo le valigie in molti (pure gli italiani)......non crederete mica che ayuso possa vincere un tour fin da subito vero ?

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Mille scatti, ventagli, inseguimenti, ribaltamenti di situazioni, accelerazioni continue: poteva essere uina tappa tranquilla, la tredicesima del Tour de France, invece ci ha regalato un grande spettacolo e alla fine il secondo successo di Jasper Philipsen. Stavolta il belga della...


Era da mesi che Liane Lippert aveva perso il sorriso, o meglio, in questo 2024 non l’aveva mai veramente ritrovato. Una frattura da stress all’anca rimediata a fine 2023 aveva costretto la fuoriclasse tedesca ad una preparazione frammentata e a...


Siamo sempre pronti a focalizzarci sull’integrazione quando parliamo di ottimizzare le performance, ma c’è un fattore che troppo spesso trascuriamo,  ovvero l’idratazione. Lungo tutta la stagione e forse ancor più ora ed in qualsiasi sport voi pratichiate, una scorretta idratazione potrebbe abbattere in maniera...


Liane Lippert è tornata! Dopo un inverno ed un'inizio stagione piuttosto difficilie la tedesca del Team Movistar ha finalmente alzato le braccia al cielo prendendosi la sesta tappa del Giro d'Italia Women. La frazione dei muri che tutti si aspettavano poter...


Dopo aver ricaricato le batterie e aver rinfrancato condizione, morale e spirito di squadra nel training camp di Bormio, il team Polti Kometa torna a correre al Giro dell'Appennino: percorso identico all'anno scorso, quasi duecento chilometri da Novi Ligure a...


Purtroppo quello che tutti temevano è accaduto e Primož Roglič oggi non partirà per la tredicesima tappa del Tour de France. Il comunicato è stato diffuso dalla Red Bull-Bora Hansgrohe questa mattina alle 11 e in poche parole è racchiusa...


Una leggerissima e gradita brezza che arrivava dal Lago 1 Maggio per una serata piacevole e festosa in onore della 76^ Coppa Dino Diddi, a 50 giorni dal suo svolgimento fissato quest’anno per domenica 1° Settembre. Un’occasione per confermare quanto...


Sono arrivati nella notte nel Lot i nuovi telai Enve per la formazione della TotalEnergies, vittima nella notte fra mercoledì e giovedì di un colpo messo a segno dai soliti ignoti. Dal camion della squadra, parcheggiato davanti all'ingresso dell'hotel che...


Doppietta italiana nella sesta tappa del Tour of Qinghai Lake. Davide Persico, alfiere della Bingoal WB già secondo nella tappa di ieri, oggi ha centrato il suo primo successo tra i Pro sprintando sul traguardo di Qilian dove ha anticipato...


La puntata di Velò andata in onda ieri sera su TvSei è stata particolarmente interessante, si è parlato di Tour de France, del Giro Donne che arriverà in Abruzzo e di tanto altro ancora con Luciano Rabottini, Riccardo Magrini, Alessandro Ballan, Palmiro Masciarelli...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi