ELEONORA CAMILLA GASPARRINI, LA UAE ADQ E IL SOGNO DI CORRERE IL FIANDRE

INTERVISTA | 05/12/2022 | 08:08
di Alessandro Brambilla

“Le corse si vincono d’inverno”, esclamano tanti saggi del ciclismo. Infatti Eleonora Camilla Gasparrini non perde tempo e da diverse settimane prepara la stagione 2023. «Tra fine ottobre e prima settimana di novembre – spiega Eleonora, 20 anni, torinese di None - sono stata in vacanza a Santo Domingo. Poi ho iniziato gli allenamenti pedalando su strada quasi tutti i giorni. Frequento la palestra due volte per settimana e in più ogni sette giorni mi sottopongo a lavoro specifico sul ciclomulino».


Eleonora Gasparrini ha un palmares giovanile invidiabile: tra strada e pista 10 maglie tricolori, 5 titoli europei, compreso quello delle stradiste juniores conquistato a Plouay nel 2020, e un Campionato del Mondo. Nel 2022 oltre a laurearsi Campionessa d’Italia under 23 la ragazza di None ha vinto la Merxem Classic in Belgio e la cronometro di Romanengo (Cremona).


«Dopo la caduta al Tour de France – dice miss Gasparrini – avevo il morale sotto i tacchi. La vittoria alla “Merxem” mi ha risollevata. Galvanizzata dal successo in Belgio sono andata forte nel finale di stagione».

La signorina Gasparrini lascia il team Valcar-Travel & Service: dal primo gennaio apparterrà alla Uae-Adq, ovvero la versione femminile della Uae di Pogacar, Trentin e Ulissi. La Uae “rosa” sosterrà un collegiale a Lido di Camaiore (Versilia, Toscana) dal 9 al 15 dicembre e nell’occasione Eleonora conoscerà il programma della prima parte di stagione.

«Mi piacerebbe debuttare in febbraio alla Vuelta Valenciana a tappe. L’ho già fatta con la Valcar, ha percorsi ideali per me». Tra i ds Uae-Adq ci sarà il lombardo Davide Arzeni, anch’egli proveniente dalla Valcar. Davide nel 2022 ha concesso molta libertà tattica a Eleonora. «Ma l’anno prossimo lui e gli altri ds mi faranno rispettare le gerarchie: la Uae ha tante campionesse. Diventare una delle capitane Uae è un sogno che spero di realizzare però mi servono almeno due anni di ulteriore crescita».

Nel 2022 con la Valcar la ragazza di None ha partecipato a numerose corse internazionali. E’ logicamente previsto pure alla Uae. Però conquistare il posto da titolare nelle World Tour “monumento” non sarà facile. «Il Giro delle Fiandre è la mia classica preferita: farò di tutto per disputarlo». Eleonora ha una cacciatrice di classiche come modello da imitare: «Marianne Vos è il mio mito, e penso che lo sia per ogni ragazza che intraprende la carriera ciclistica».

Con la Valcar la torinese ha già disputato un Giro d’Italia e un Tour de France. Nel programma Uae-Adq ci sono Giro, Tour, e Vuelta a Espana. «Nel nuovo anno dovrei fare una sola grande gara a tappe - aggiunge Eleonora - e le mie preferenze vanno al Giro d’Italia».

Il prossimo tricolore femminile si svolgerà a Terme di Comano-Ponte Arche, in Trentino, e ciò rende felice Eleonora. «A Terme di Comano ho già vinto 2 maglie tricolori: una da esordiente, l’altra da allieva. Spero di legittimare l’adagio non c’è due senza tre. L’ ennesima vittoria nel Campionato italiano potrebbe avvicinarmi ulteriormente ad una maglia da titolare per il Mondiale di Glasgow che si svolgerà poche settimane dopo su un percorso che molti definiscono adatto alle mie caratteristiche».

Eleonora Camilla è detentrice del titolo d’Europa under 23 dell’inseguimento a squadre. «Appartenere alla Uae significa avere molte responsabilità su strada tuttavia vorrei proseguire ritagliandomi degli spazi per l’attività su pista che mi dà tante soddisfazioni confermandomi titolare azzurra nel quartetto e magari aggiungendo al repertorio anche l’omnium».

foto Ossola

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Buone notizie per Jonas Vingegaard: il ventisettenne danese, coinvolto nella bruttissima caduta nella quarta tappa del Giro dei Paesi Baschi, è stato finalmente autorizzato a lasciare l'ospedale di Vitoria. Il due volte vincitore del Tour de France è rimasto ricoverato...


Ancora un caso di problemi cardiaci che portano all'interruzione di una giovane carriera. A postare il messaggio è la SD Worx-Protime, la squadra numero uno del mondo, che annuncia lo stop per Anna Shackley, ciclista britannica, classe 2001. Ecco il...


Una domenica a tutto ciclismo, quella che ci attende il 21 aprile con il Bikefestival Lodigiano che si svolgerà a Graffignana con la regia organizzativa del Pedale Casalese Armofer del presidente Mario Massimini e del general manager Luca Colombo che...


Segnatelo in agenda con il circolino rosso: quello di domenica 21 in diretta su tuttobiciweb è un papuntamento di quelli da non mancare. Il clou della giornata dedicata al Bikefestival Lodigiano che si svolgerà a Graffignana sarà il 4° Memorial...


A Vinitaly si parla come sempre anche di promozione enogastronomica, territorio e sport. Allo stand Astoria Wines ieri si è tenuto l’appuntamento oramai fisso con l’apertura della prima bottiglia ufficiale del Giro d’Italia di ciclismo, che i vini della cantina...


Alessandro Vanotti è pronto ad affrontare una nuova corsa. Stavolta non in sella ma nel segreto dell’urna. Il 43enne ex professionista lombardo, infatti, sarà candidato alla poltrona di sindaco della sua Almenno San Salvatore, in provincia di Bergamo. Vanotti guida...


L'emozione di correre sulle strade di casa si è trasformata in una serie di problemi per il Team DSM firmenich PostNL al termine della Amstel Gold Race: Oscar Onley e Warren Barguil sono stati costretti al ritiro e per loro...


Il Giro d’Italia si prepara a tornare sul Muro di Ca’ del Poggio e a San Pietro di Feletto c’è chi sta progettando una grande festa rosa che rinnovi il ricordo di due anni fa, quando ventimila persone applaudirono il...


Una scelta di campo precisa, per inseguire l'obiettivo di approdare con entrambi i team al WorldTour nel 2026. Sono giorno importanti, questi, in seno al Team Uno-X Mobility che ha deciso di chiudere il suo Devo Team ma non di...


Immaginate il ciclismo italiano tutto seduto all’interno di un’aula e di sentire tutte le mattine, al momento dell’appello, una voce che risponde “assente” praticamente dall’inizio dell’anno. Ed è una delle assenze che in assoluto si notano di più perché il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Capitani Coraggiosi