TEZZE DI VAZZOLA. STOCCATA DI EPIS NEL MEMORIAL MERY MARCON GALLERY

DILETTANTI | 01/10/2022 | 16:36

Continua l’ottimo momento della Carnovali Rime Sias che porta a casa un altro trionfo con Giosuè Epis. Al 1° Memorial Mery Marcon il corridore bresciano si impone allo sprint e conquista il terzo successo stagionale per se e per la squadra. A completare la positiva prestazione corale anche il sesto posto di Federico Biagini e il nono di Federico Iacomoni.


Corsa praticamente pianeggiante e adatta alle ruote veloci. Si attendeva la volata di gruppo e così è stato. Nelle fasi iniziali prende il largo un tentativo composto da cinque uomini tra i quali Christian Bagatin. Poco dopo si agganciano altri atleti con anche Giosuè Epis. Ai due chilometri dal traguardo il gruppo torna compatto. Epis è bravo a rifiatare e a farsi pilotare dai compagni nelle fasi finali. Ai 100 metri il corridore bresciano sopravanza tutti e taglia per primo il traguardo di Tezze di Vazzola. Arriva così la terza vittoria stagionale. Epis ha regolato Michael Minali (Campana Imballaggi Geo&Tex) e Simone Buda della Namedsport Uptivo.


Le parole del vincitore. "Sono soddisfatto della mia gara e della vittoria, soprattutto perché contavo di fare un ottimo finale di stagione. Oggi ho provato ad andare in fuga e una volta ripresi ho pensato solo alla volata. I miei compagni mi hanno aiutato, una volta presa la ruota giusta ai 100 metri sono uscito e sono riuscito a tagliare il traguardo per primo. Ora punto a far bene anche nelle prossime corse".

Felice anche il DS Daniele Calosso. "Oggi abbiamo fatto un ottimo lavoro di squadra. Siamo sempre stati presenti nei vari tentativi e abbiamo centrato l'obiettivo più alto. Epis è stato bravo in volata a battere gli avversari, dopo che i compagni l'hanno portato davanti. Questo successo lo dedichiamo a tutti gli sponsor che ci sostengono e ci permettono di lavorare serenamente".  nel Trevigiano.

ORDINE D'ARRIVO
km 129 in 2h 48'33 media/h 46,256

1 EPIS Giosuè Carnovali Rime Sias
2 MINALI Michael Campana Imballaggi Geo&Tex
3 BUDA Simone Namedsport Uptivo
4 MENEGALE Elia Solme Imesa Olmo
5 ZAMPERINI Edoardo Zalf Euromobil Désirée Fior
6 BIAGINI Federico Carnovali Rime Sias
7 COMIN Maicol Solme Olmo
8 BASEGGIO Matteo Trevigiani Energiapura Marchiol
9 IACOMONI Federico Carnovali Rime Sias
10 FERRARI Davide Namedsport Uptivo

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
È festa grande in casa Salvador e c'è un bellissimo fiocco rosa che annuncia a tutti la nascita di Anastasia, la primogenita dell'ex ciclista Enrico, che ha pedalato fino al 2020, e di Jessica. La piccola e la mamma stanno...


Victor Koretzky trova squadra in extremis e con lui la Bora Hansgrohe completa il suo organico per la prossima stagione. Il 28enne francese, che finora ha ottenuto i suoi più grandi successi nella mountain bike, ha firmato un contratto per...


Un tuffo nelle acque placide di un lago, con una lenta risalita e la sensazione chiara che in quell’attimo, in quel preciso momento, la vita non sarebbe stata più la stessa. Un tuffo nella notte stellata di Ferragosto, nelle acque...


Dal 1° agosto sono ufficialmente aperte le trattative del ciclomercato 2022/23, le squadre sono attive e molti gli affari già annunciati ufficialmente annunciati ed è di questi che teniamo conto nel nostro tabellone, non delle voci o dei "si dice...


Una voce importante si unisce al coro dei ciclisti di ogni livello che chiedono con urgenza una modifica del Codice della Strada e un sistema efficace di piste ciclabili per garantire la massima sicurezza a chi pedala. La voce è...


Scatterà questa sera a Rotterdam l'edizione 2022 della Sei Giorni. Dopo due anni di assenza - l'ultima edizione nel 2020 è stata vinta da Yoeri Havik & Wim Stroetinga - stasera alle 18 ci sarà il colpo di pistola inaugurale...


Le organizzazioni delle gare ciclistiche su strada, il panorama normativo, i rapporti con gli Enti territoriali e le Autorità di Pubblica Sicurezza, gli aspetti di safety e di security, la gestione delle gare sotto il controllo del direttore di corsa...


Giovedì scorso vi abbiamo documentato i Beat Yesterday Awards 2022. Pochi minuti prima che la cerimonia avesse inizio, ci eravamo intrattenuti nello splendido giardino di Villa Necchi Campiglio con Alberto Villata, brand manager di Garmin: qualche rapida battuta sulla ratio...


Le grandi imprese e le sconfitte, le cadute e le risalite: storie di atleti che, in sella a una bicicletta, hanno segnato la storia dello sport, tra emozioni e grandi traguardi. Come mai tante persone seguono e praticano con passione...


In casa Olympia l’evoluzione non si ferma ed F1-X ne è un esempio lampante. La biammortizzata che si è fatta largo nei circuiti XC e Marathon assieme ad atleti come Claudia Peretti, Filippo Fontana e Daniele Braidot torna alla carica mantenendo immutata...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach