TANTA NEVE A VERMIGLIO, PRONTA PER LA COPPA DEL MONDO. GALLERY

CICLOCROSS | 07/12/2021 | 08:10
di Francesca Monzone

A Vermiglio i cannoni non serviranno e ieri, dopo abbondanti nevicate, è stato ultimato il tracciato della tappa di Coppa del Mondo in Val di Sole che sabato e domenica accoglierà i big del ciclocross. Sarà un circuito di 3 km con un dislivello di 60 metri, che si presenterà completamente innevato in modo naturale.


Sarà questa la prova perfetta, quella che l’UCI e Flanders Classics stavano cercando per dimostrare al CIO che il ciclocross è una disciplina invernale a tutti gli effetti. Sarà un modo completamente diverso da quello sulla sabbia e nel fango del Belgio e bisognerà avere potenza per poter dominare il manto innevato.


Se Van der Poel ha deciso di non sfidare la neve, Van Aert, Pidcock e Iserbyt aspettano con ansia di andare in Italia. Il loro arrivo è previsto per venerdì e sabato potranno provare il tracciato di gara. Quella di domenica sarà un’ora di gara veramente a ritmo elevato, una corsa nella quale saranno pochi i tratti in cui sarà possibile riprendere fiato.

Il tracciato sarà esattamente diviso in due parti: la prima sarà estremamente tecnica, mentre l’altra, che si trova dall’altra parte del fiume, avrà come difficoltà principale una collina sulla quale i ciclisti dovranno salire. Non sarà facile affrontare questo settore del tracciato, perché la collina si presenta estremamente ripida e sarà interamente coperta di neve. Prima della collina, ci sarà un lungo rettilineo che gli atleti dovranno affrontare alla massima velocità: in base alla velocità e alla capacità di arrampicarsi, sarà facile capire chi potrà pedalare fino alla sommità della collina e chi invece sarà costretto a salire con la bici in spalla. Ci sarà poi la discesa che porterà verso la parte meno difficile del percorso, per continuare quindi verso il traguardo.

A Vermiglio i ciclocrossisti avranno a che fare con un circuito molto impegnativo e la differenza tra i vari concorrenti riguarderà anche il modo di gestire la fatica, che si accumulerà nelle gambe dopo ogni giro.

Il ciclocross della Val di Sole sarà il nono appuntamento della Coppa del Mondo: Eli Iserbyt attualmente è al comando della classifica e a Vermiglio ha intenzione di difendere il proprio primato. Il belga al momento ha 285 punti, 79 in più rispetto a Toon Aerts, che però non vedremo in gara in Val di Sole. Mancherà anche il numero tre della classifica, l'olandese Lars van der Haar, due assenze che permetteranno con tutta probabilità a Quinten Hermans (175) e Michael Vanthourenhout (173) di scalare la classifica.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Con la cronometro a squadre all'interno del Velodromo Monti di Padova è scattato il Giro del Veneto per dilettanti che si concluderà sull'Ossario del Pasubio il 2 luglio. Successo della Zalf Euromobil Désirée Fior (Acco, Cattelan, Faresin, Guzzo, Portello, Rocchetta,...


È stata presentata questo pomeriggio a Sarnico la sesta tappa del giro d'Italia Donne, la Sarnico-Bergamo, che si disputerà il prossimo 6 luglio. La corsa rosa, organizzata dalla PMG Sport di Roberto Ruini, potrà godere quest'anno di due ore di...


Ancora il Team Bahrain Victorious nell'occhio del ciclone a pochi giorni dalla partenza del Tour de France. L'indagine di polizia iniziata un anno fa al Tour, promossa dalla procura di Marsiglia, torna d'attualità in maniera prepotente e il team ha...


Giovedì 30 giugno il via del Girodonne 2022 vedrà in partenza anche una nutrita selezione del Team Isolmant Premac Vittoria, alla sua seconda presenza in questa manifestazione (la quinta in assoluto). “Per noi rimane la manifestazione più importante della stagione...


La Quick Step Alpha Vynil annuncia gli otto per il Tour de France ma, e non potrebbe essere diversamente, a far notizia sono i nomi che mancano: Julian Alaphilippe e Mark Cavendish. Se del velocista britannico si sapeva da tempo,...


Senza Miguel Angel Lopez ma con tanta Italia: è questa la formazione che la Astana Qazaqstan schiera per il Tour de France, che scatta venerdì a Copenaghen. Alexey Lutsenko è il leader della squadra: dopo il settimo posto dell'anno scorso,...


Torna questa sera alle 20.30 su Bike l'appuntamento con Scatto e Controscatto, la rubrica settimanale dedicata al grande ciclismo. In studio ci saranno Francesca Cazzaniga e Pier Augusto Stagi e come ospite in collegamento Filippo Zana, il nuovo campione italiano,...


La Trek Segafredo ha scelto gli otto uomini che prenderanno parte al Tour de France: al via ci saranno Mads Pedersen, Bauke Mollema, Jasper Stuyven, Giulio Ciccone, Alex Kirsch, Toms Skujins, Quinn Simmons e Tony Gallopin. «Il grande obiettivo -...


L’UAE Team Emirates ha svelato i nomi dei corridori che parteciperanno al Tour de France 2022, in programma dall’1 al 21 luglio con partenza da Copenaghen, Danimarca. La formazione emiratina affronterà le 21 tappe guidata dal vincitore delle ultime due...


Dieci giorni in maglia rosa e maglia bianca sulle spalle alla fine di un Giro d’Italia durissimo. Juan Pedro Lo­pez è stato la sorpresa più interessante delle scorse tre settimane. Il 24enne basco della Trek Segafredo è sbocciato sulle strade...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach