MONDIALI. ANNA VAN DER BREGGEN REGINA DEL TEMPO. GUARDA GLI HIGHLIGHTS

DONNE | 24/09/2020 | 16:35
di Luca Galimberti

Anna Van der Breggen è la nuova campionessa del mondo della cronometro e aggiunge un'altra perla alla sua collezione di vittorie. L'olandese, fresca vincitrice del Giro Rosa, ha preceduto la svizzera Reusser e l'altra olandese Ellen Van Dijk. Miglior azzurra al traguardo, Vittoria Bussi che ha chiuso in decima posizione con 1'46" di ritardo dalla vincitrice.


La corsa è stata caratterizzata purtroppo dalla brutta caduta della statunitense Chloe Dygert che, dopo aver fatto segnare nettamente il miglor tempo a metà gara, è stata vittima di un incidente meccanico ed è volata letteralmente fuoristrada.


Prima che scendessero dalla pedana i grossi calibri la competizione aveva visto sedersi sugli hot seats la danese Emma Jorgensen per diverso tempo capo-classifica e poi settima classificata finale, ed anche l'australiana Grace Brown quinta in conclusione.

L'altra azzurra Vittoria Guazzini ha concluso la sua prova al venticinquesimo posto.

per rileggere la cronaca diretta della corsa CLICCA QUI

ORDINE D'ARRIVO

1    van der BREGGEN Anna              NED  0:40:20,14 (47,154 km/h)
2    REUSSER Marlen                    SUI  +  0:15,58
3    van DIJK Ellen                    NED  +  0:31,46
4    BRENNAUER Lisa                    GER  +  0:45,06
5    BROWN Grace                       AUS  +  1:01,20
6    NEBEN Amber Leone                 USA  +  1:20,32
7    JORGENSEN Emma Cecilie Norsgaard  DEN  +  1:22,12
8    KROGER Mieke                      GER  +  1:31,10
9    STEPHENS Lauren                   USA  +  1:43,03
10   BUSSI Vittoria                    ITA  +  1:46,62
11   CORDON RAGOT Audrey               FRA  +  1:53,68
12   WILLIAMS Georgia                  NZL  +  2:16,70
13   BUJAK Eugenia                     SLO  +  2:20,38
14   PLICHTA Anna                      POL  +  2:21,37
15   BANKS Elizabeth                   GBR  +  2:23,61
16   AMIALIUSIK Alena                  BLR  +  2:28,99
17   LABOUS Juliette                   FRA  +  2:30,22
18   KIESENHOFER Anna                  AUT  +  2:30,67
19   BARNES Alice                      GBR  +  2:33,32
20   HARVEY Mikayla                    NZL  +  2:33,59
21   KIRCHMANN Leah                    CAN  +  2:34,78
22   CANUEL Karol-Ann                  CAN  +  2:46,71
23   SIERRA CANADILLA Arlenis          CUB  +  2:46,84
24   NORDEN Lisa                       SWE  +  2:52,78
25   GUAZZINI Vittoria                 ITA  +  2:56,30
26   KONONENKO Valeriya                UKR  +  3:15,37
27   GAREEVA Aigul                     RUS  +  3:38,32
28   FABER Claire                      LUX  +  3:45,76
29   ROZLAPA Dana                      LAT  +  3:48,31
30   GAFINOVITZ Rotem                  ISR  +  3:51,83
31   YONAMINE Eri                      JPN  +  4:08,08
32   MATHIESEN Pernille                DEN  +  4:22,18
33   van de VEL Sara                   BEL  +  4:23,68
34   DUYCK Ann-Sophie                  BEL  +  4:46,14
35   SHEKEL Olga                       UKR  +  4:53,55
36   CAMPBELL Teniel                   TTO  +  5:32,56
37   OYARBIDE JIMENEZ Lourdes          ESP  +  5:44,73
38   SOTO CAMPOS Catalina Anais        CHI  +  5:54,05
39   MARTIN MARTIN Sara                ESP  +  6:31,08
40   YAPURA Fernanda                   ARG  +  6:34,59
41   KORVASOVA Tereza                  CZE  +  7:23,90
42   BJORNSDOTTIR Agusta Edda          ISL  +  7:24,50
43   MACHACOVA Jarmila                 CZE  +  7:25,77
44   JONKER Kerry                      RSA  +  7:49,10
45   GEDRAITYTE Akvile                 LTU  +  8:58,92
46   PALSDOTTIR Margret                ISL  +  9:39,26
47   JOSEPH Amber                      BAR  + 10:15,92
48   GEBRU Eyeru Tesfoam               ETH  + 10:59,80
49   ES-SADDY Siham                    MAR  + 14:07,78
DNF  DYGERT Chloe                      USA
DNS  ZABELINSKAYA Olga                 UZB
Copyright © TBW
COMMENTI
Forse
24 settembre 2020 20:50 noel
conviene dargli direttamente il titolo della gara in linea... Non Opponetevi alla van der S..breggen..

Fortuna
24 settembre 2020 22:39 Anbronte
Cade la maglia rosa del Giro femminile e questa vince il Giro, cade l americana che era in testa alla crono e questa vince il mondiale, troppo fortunata.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Primo atto della "due giorni della verità" di questo Giro d'Italia 103. I 203 km dolomitici da Bassano del Grappa a Madonna di Campiglio premiano l'australiano Ben O'Connor della NTT, che con un attacco decisivo a 8 km dall'arrivo cancella la...


Il direttore del Giro d'Italia Mauro Vegni ha confermato in diretta tv il cambiamento della tappa di sabato: «Sullo Stelvio ci andiamo sicuramente - ha esordito Vegni - ma siamo costretti ad annunciare il cambiamento della penultima tappa del Giro....


Yves Lampaert scrive il suo nome nell'albo d'oro della Tre Giorni di La Panne vincendo per distacco l'ultima classica belga della stagione. Classica peraltro condizionata dal forte vento, al punto che gli organizzatori sono stati costretti a cancellare un giro...


F come fantasmi. Nel senso di team che sono in gara, ma nessuno se ne accorge. Corrono all’insaputa di tutti, a volte anche di loro stessi. E’ una vecchia abitudine della corsa rosa, col tempo diventata obbligo: per regolamento deve...


Il timbro verrà messo tra poche ore, ma ormai è certo che non si disputerà nella sua forma originale la tappa numero 20 del Giro d'Italia, quella dell'Agnello e dell'Izoard. Come avevamo riportato questa mattina, le previsioni meteo annunciano neve...


Tutti si aspettano la tappa di domani, con arrivo a Cancano, per le dure salite che i concorrenti troveranno lungo il percorso. In realtà, dettaglio da non sottovalutare, sarà la discesa della Stelvio. 21 km dentro un freezer. Sulla cima...


Tornava ieri a correre inun grande giro dopo due anni, ha subito accumulato un distacco importante - più di 11 minuti - ma non si è aasolutamente preoccupato. Stamame, infatti, Chris Froome twitta così dalla Spagna:«Battesimo del fuoco per il...


La decisione definitiva verrà presa domani, alla luce delle più aggiornate previsioni meteo, ma di ora in ora calano le possibiltà di salire al Colle dell'Agnello e quindi all'Izoard. Le previsioni meteo, infatti, in questo momento non danno grande speranza...


È veramente difficile trovare ultimamente un marchio oltre a POC che si sia distinto di più per il design dei prodotti, forme innovative sempre connesse alla performance, questo sia chiaro. Il noto brand svedese ha portato una vera ondata di...


Battaglin is back. Lanciato e cresciuto nel team della famiglia Reverberi, Enrico Battaglin ritornerà a vestire i colori della Bardiani CSF Faizanè per la stagione 2021. Un ritorno che porterà al team grandissima esperienza internazionale e un atleta che a...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155