CON IMOLA2020 ANCHE IL TIFO RIPARTE IN SICUREZZA

MONDIALI | 23/09/2020 | 07:48

Finalmente i tifosi possono tornare a incitare i propri campioni dal vivo. Rispettando la distanza di sicurezza e indossando la mascherina, gli appassionati di ciclismo potranno assistere al Campionato del mondo UCI 2020 a Imola, in Emilia-Romagna.


Da oggi sul sito ticketone sono in vendita gli ambiti biglietti nominali per poter assistere alle gare in linea dalle tribune dall'Autodromo Enzo e Dino Ferrari che ospiterà la partenza e l'arrivo di tutte le prove mondiali. L'ordinanza firmata dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, permetterà la presenza del pubblico fino a un massimo di 2.246 spettatori sugli spalti dell'iconica pista in cui abitualmente rombano i motori di Formula 1 e Moto Gp, nel rispetto delle linee guida regionali anti Covid.


La deroga è stata concessa dopo che l’assessorato regionale alle Politiche per la salute – Direzione generale Cura della persona, salute e welfare – ha concluso l’istruttoria sul piano per la sicurezza presentato dagli organizzatori, che garantisce il pieno rispetto delle misure anti Covid: dal distanziamento all’uso obbligatorio della mascherina, dagli accessi controllati alla sanificazione e ai controlli fuori dalla struttura, sulla base delle disposizioni dettate dalle “Linee guida regionali per la partecipazione del pubblico agli eventi sportivi”.

Il comitato organizzatore ha garantito il suo impegno alla corretta applicazione del protocollo nonché alla vigilanza sulla sua attuazione e ha predisposto tutte le misure organizzative per evitare assembramenti durante l’accesso e il deflusso del pubblico all’impianto, la permanenza nel posto assegnato e l’accesso ai punti ristoro e ai servizi igienici. Ingaggiato un operatore impegnato nell’assistenza e monitoraggio delle misure di sicurezza ogni 150 spettatori. La vendita dei biglietti sarà esclusivamente on line e in prevendita così da poter conservare per almeno 14 giorni copia degli elenchi nominativi di coloro che hanno acquistato i biglietti, rendendoli disponibili su richiesta alle strutture sanitarie in caso di necessità di svolgere attività di contact-tracing.

Organizzatori impegnati anche per la sicurezza fuori dall’autodromo. Da giovedì 24 a domenica 27 settembre, lungo il percorso andranno comunque evitati assembramenti. Saranno in vigore limiti di orario per la circolazione del traffico e sui 28,8 km del percorso chi vorrà seguire la gara dovrà rispettare le normative vigenti in Italia per il contenimento del Covid-19: diluirsi lungo la strada, evitare appunto assembramenti - soprattutto nei punti nevralgici, in particolare le salite di Mazzolano e Cima Gallisterna – e indossare la mascherina quando risulta difficile rispettare il distanziamento, utilizzare i dispenser di gel igienizzante che verranno predisposti dal Comitato Organizzatore.

Saranno poi centinaia di milioni gli spettatori collegati alla tv per tifare i propri connazionali impegnati sulle strade di Imola, Casalfiumanese, Borgo Tossignano e Riolo Terme (scopri quali canali trasmetteranno la prova iridata in Italia e nel mondo visitando il sito ufficiale della manifestazione imola-er2020.it, ndr). Sarà una grande festa. Imola ti aspetta. Non mancare. Tifa in sicurezza.

Per maggiori informazioni sull'accessibilità alla manifestazione e le chiusure al traffico visita il sito ufficiale della manifestazione imola-er2020.it.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Alla Vuelta di Spagna un altro ritiro importante: si tratta di Thibaut Pinot, che oggi non si è presentato al via della terza tappa che prevede l'arrivo in salita da Lodosa a La Laguna Negra. Il corridore della Groupama Fdj...


La nuova collezione invernale Equipe offre una naturale estensione dell’Assos Layering System, un sistema che abbina capi, quindi strati diversi, per garantire a chi pedala durante l’inverno la massima stabilità a livello di temperatura corporea. Il passaggio è semplice, più...


Giovanni Visconti non prenderà il via nella 18^ tappa del Giro d'Italia da Pinzolo ai Laghi di Cancano. Come informa Paolo Raugei, dottore della Vini Zabù - Brado - KTM, il siciliano soffriva da alcuni giorni di una tendinite del...


RCS Sport, in accordo con l'UCI (Union Cycliste Internationale) e con le squadre al Giro d'Italia, ha sottoposto queste ultime ad ulteriori controlli antigenici, al fine di rafforzare le misure sanitarie previste dal protocollo UCI, e nel rispetto delle misure...


Anche noi siamo sulla nostra Cima Coppi, la vetta più alta e più bella che la corsa rosa affronterà quest’oggi, mentre noi l’abbiamo scalata inconsapevoli ieri. Un altro record, per quanto ci riguarda pazzesco: in un solo giorno 145.142 visitatori,...


Comunque vada la corsa, non avrà tempo di brindare in cima allo Stelvio e allora lo facciamo qui, tutti insieme perché il traguardo che taglia oggi Roberto Bettini è davvero importante. «Succede anche questo nel 2020: si cambia decennio, il...


Stelvio chiuso da ieri pomeriggio verso le 17, ma qualcuno ha deciso di salire comunque in vetta e di dormire al gelo. Pochi, pochissimi, 15 persone in tutto (contate passando in auto stanotte). Soluzioni come tenda, e inevitabile mangiata...


Guerciotti è pronta a presentare la sua nuova gamma elettrica, che sarà svelata lunedi 26 ottobre alle ore 19.00 su tutti i canali social dell’azienda milanese. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech.it


Matej Mohorič non prenderà il via nella terza tappa de La Vuelta dopo essere caduto nella tappa di ieri e aver riportato una frattura composta della scapola. Il corridore sloveno è scivolato in curva proprio ai piedi della decisiva salita...


Ultime battute della stagione ciclistica anche in campo giovanile, ma la passione per le due ruote non si ferma e ce la racconta «Ciclismo Oggi», lo storico programma dedicato alle due ruote in onda su Teletutto (canale 12) questa sera...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155