TREK SEGAFREDO, NIBALI E MOLLEMA PRONTI ALL'ESORDIO IN ALGARVE

PROFESSIONISTI | 15/02/2020 | 07:55

La Trek Segafredo è pronta per affrontare un altro passo fondamentale della sua stagione 2020, la Volta ao Algarve, che scatta mercoledì 19. La gara a tappe portoghese vedrà infatti il debutto stagionale di due leader del team come Vincenzo Nibali e Bauke Mollema. Entrambi sono reduci dadue settimane di allenamento in quota al Teide e per Nibali il debutto sarà "doppio" perché si tratta della prima gara con la nuova maglia.

«Anche se ho molti debutti di stagione alle spalle, farlo con una nuova squadra porta un tocco di serena trepidazione - ha detto Nibali, che correrà in Portogallo per la prima volta nella sua carriera -.L'Algarve arriva dopo un carico di lavoro importante, specialmente al Teide, ed è l'ideale per quelli come me che non hanno bisogno di affrettare il loro debutto. Sarà una lunga stagione e il mio primo grande obiettivo è il Giro d'Italia. Per arrivare alla corsa rosa nelle migliori condizioni, devo farlo passo dopo passo, con una tabella di marcia precisa e senza stress eccessivo per il fisico. Le tappe dell'Algarve hanno tutto ciò di cui ho bisogno per il  primo feedback: due arrivi in ​​salita, percorsi impegnativi e una cronometro. È la mia prima volta in questa gara, non avrò alcun confronto con le esperienze passate, quindi sarà un test interessante. Onestamente non posso dire quel che potrò fare ma la stagione per la nostra squadra è iniziata alla grande e voglio dare il mio contributo».

Da parte sua anche Mollema è molto carico: «Non vedo l'ora di appuntare di nuovo il numero sulla mia maglia. L'inverno è trascorso nel migliore dei modi e mi sono completamente ripreso da un finale di stagione 2019 emozionante ma davvero esigente. Ecco perché abbiamo deciso di ritardare il debutto rispetto agli anni passati. Mi piace la Volta ao Algarve e penso sia adatta a me. I due traguardi in salita sono piuttosto esplosivi, e mi piace la cronometro. Sarà un buon banco di prova per saggiare le mie condizioni».

A supportare Nibali e Mollema ci saranno Jasper Stuyven e Ryan Mullen, due corridori chiave per le vittorie di Matteo Moschetti a Maiorca, il regista Koen de Kort, che ha già vesordito in Australia, Edward Theuns e Antonio Nibali, che iniziano anche loro la stagione.

«Andremo in Portogallo con una squadra forte e ben equipaggiata - ha dichiarato il direttore del team Steven de Jongh -. Per Nibali e Mollema scopriremo giorno dopo giorno la loro forma. Ho parlato con loro e sono molto motivati ​​ad iniziare la stagione facendo del loro meglio. Avremo un occhio anche sulla classifica e, considerando il livello dei nostri concorrenti, penso che un piazzamento tra i primi cinque possa essere un obiettivo concreto».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sarà il giorno della verità, 36, 2 chilometri di passione verso la vittoria finale. Sarà la guerra personale tra Roglič e Pogačar e quei 57 secondi che separano i due sloveni. Roglič è pronto, solo il tempo...


“Atleti non si nasce per caso e le doti del campione si vedono, basta saperle capire e tirare fuori”. Queste sono le parole di Bogdan Fink, il direttore del più grande club di ciclismo della Slovenia, l'Adria Mobil di Novo...


Ed eccoci alla crono della verità, una crono che ha ancora molto da dire. L'unica prova contro il tempo della Grande Boucle 2020 è una crono esigente e, come sempre accade alla fine di un grande giro, può dare risultati...


La frattura del trochite omerale, un ossicino della spalla (di vitale importanza però per alcuni movimenti del braccio), con l’aggravante di un grosso edema, rischiano seriamente di tenere fermo ai box Andrea Garosio per tutta la stagione (tra l’altro da...


Una classica per creare la Nazionale per Imola. Il Giro dell'Appennino, che si disputa oggi, servirà al ct Davide Cassani per definire le sue ultime scelte e annunciare la nazionale che correrà domenica 27 il mondiae a Imola. Il Giro...


Ultima fatica per le ragazze del Giro Rosa che dovranno affrontare per ben 4 volte il circuito di Motta Montecorvino che presenta non poche asperità. E per non farsi mancare nulla, ci sarà l’ennesimo arrivo in salita, questa volta valevole...


Nella pittoresca cornice del Salone Gino Benedetti del Castello di Desenzano del Garda, si è tenuta la Conferenza Stampa per questa edizione speciale del Colnago Cycling Festival 2020. A due settimane dal weekend cicloturistico più atteso del lago di Garda,...


Dal 24 al 27 settembre 2020 i nostri campioni in maglia azzurra pedaleranno sui tracciati di #Imola2020 per contendersi i titoli mondiali in palio. Ma si sa, facendo squadra vinciamo tutti. E...


  Il Giro Rosa è una di quelle corse magiche, una specie di scrigno che rinchiude mille emozioni ma soprattutto tanti sogni che tessono storie senza fine. Abbiamo ancora negli occhi il ritiro di Annemiek Van Vleuten, siamo in trepidante...


Sarà un fine settembre ricco di appuntamenti che farà da preludio ad un mese di ottobre che si annuncia lungo e costellato di eventi di primissimo piano per la Zalf Euromobil Désirée Fior.Con la stagione 2020 che è stata completamente...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155