TOKYO 2020. ALLARME LETTI: «NON FATE SESSO A TRE...»

NEWS | 18/01/2020 | 07:50
di Guido La Marca

Ci prepariamo a vivere le Olimpiadi più ecologiste ed ecologiche della storia, ma dobbiamo prepararci ad avere da Tokyo notizia di qualche problema inatteso... Di che tipo? Beh, diciamo di pratiche sessuali. Mettere dieci o dodicimila giovani in uno spazio ristretto come il villaggio olimpico significa regalare agli ormoni il campo di gara ideale (per rimanere in tema...) in cui muoversi. Che ai Giochi il sesso abbia sempre avuto grande spazio lo raccontano le testimonianze degli atleti e i numeri: basti pensare che a Rio 2016 il Comitato Olimpico aveva distribuito qualcosa come 41 preservativi per ogni atleta.

Ma a Tokyo ci sarà un problema in più: i letti. Che gli organizzatori giapponesi - nel nome dell'ecologia - hanno previsto di attrezzare con materassi in polietilene riutilizzabile sorretti da basi di cartone riciclato. «Dovrebbero resistere fino a 200 chili - sostengono i costruttori - ma è meglio che quando si fa sesso si sia solamente in due per volta, altrimenti rischiano di rompersi». Tipica concretezza giapponese: se preferite l'amore di gruppo, è meglio che troviate soluzioni diverse...

Ma senza arrivare a discutere di pratiche con troppi protagonisti, come reagiranno i letti alle eventuali esigenze sessuali di giocatori di basket, canottieri o lanciatori di peso che già da soli superano abbondantemente il quintale? Converrà forse smontare il letto e mettere il materasso direttamente sul pavimento, piuttosto che essere costretti a ricorrere al medico per curare i postumi di una caduta dal letto sfondato…

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

L’Alice Bike MyGlass è un patrimonio di tutta la città di Cesenatico, ed un fiore all’occhiello del ciclismo romagnolo insieme alle altre società che praticano ciclismo giovanile nelle varie categorie. Questa è la sintesi della presentazione dell’organico 2020, già sui...


Cinquemila persone si sono ritrovate oggi a Roma per la manifestazione #RISPETTIAMOCINSTRADA, a sostegno della sicurezza stradale e della sostenibilità e contro le morti sulla strada. Associazioni di ciclisti, motociclisti, pedoni, automobilisti, familiari vittime della strada e oltre 250 associazioni...


Baby Evenepoel continua a sorprendere. Il giovane talento belga della Deceuninck Quick Step mette il sigillo sulla Volta ao Algarve vincendo anche la crono finale di Lagoa. Sui 20, 7 km del percorso, Evenepoel si è preso il lusso di...


Sprint a due nella 61sima Coppa San Bernardino di Lugo (Ra) e successo di Davide Bauce. Il portacolori della Delio Gallina Colosio Eurofeed, protagonista di un bel finale di corsa, allo sprint ha regolato Stefano Alberti del team Aries Cycling,...


Jakob Fuglsang ha vinto la 66sima Vuelta a Andalucia-Ruta del Sol che oggi si è conclusa con la cronometro individuale di 13 km a Mijas dove invece si è imposto il belga Dylan Teuns, della Bahrain McLaren, che ha preceduto...


Continua il buon momento di Nairo Quintana che mette a segno la quarta vittoria di questa stagione conquistando anche la classifica finale del Tour des Alpes Maritimes et du Var che stamane si è conclusa con il successo del francese...


Che splendido fine settimana e che esaltante doppietta nel giro di 24 ore per Leonardo Marchiori, velocista principe del ciclismo dilettanti nazionale. Marchiori ha portato la sua maglia blu, quella del Team NTT Continental Cycling Team davanti a tutti anche...


Si chiude con un quinto e un secondo posto di tappa il Tour of Antalya di Filippo Fortin. Certo, un velocista corre sempre per vincere, ma viste le circostanze di corsa si può dire siano stati quattro giorni positivi per...


L'ex ciclista svizzero Pirmin Lang ha confessato di aver fatto parte della rete di doping venuta a galla in occasione dei Mondiali di sci nordico dello scorso anno grazie all'Operazione Aderlass. Messo alle strette dalle rivelazioni della Neue Zürcher Zeitung,...


Pascal Ackermann conferma tutto il bene che si dice di lui e vince una volta di gran classe, imponendosi nella prima tappa dell'UAE Tour. Nel cuore di Dubai, il portacolori della Bora Hansgrohe ha messo in fila Ewan, Barbier, Groenewegen...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155