AMICO DEL CICLISMO. DOMANI SERA LA PREMIAZIONE DI CICCONE E SCOGNAMIGLIO

NEWS | 29/11/2019 | 09:36

 


Dopo un anno di sospensione, dovuto all’impegno del Veloclub Sangiorgese per l’allestimento del progetto Museo, ritorna il Premio Amico del Ciclismo 2019. Molte le novità. Innanzitutto gli organizzatori hanno cambiato la location del Premio che, quest’anno, si terrà nei saloni interamente ristrutturati di Villa Il Sogno di Venticano, sabato 30 alle ore 20,00. Come è noto l’istituzione della cerimonia di assegnazione dei premi è nata nel lontano 1985 ed all’epoca voluta dai dirigenti del G.S.Serino arredamenti.


Molti i  personaggi che, nel corso degli anni, si sono avvicendati alla ribalta del premio. Basta ricordare, nella sezione sport, Gino Bartali, Gianni Bugno, Claudio Chiappucci, Vito Taccone, Paolo Tiralongo, Damiano Cunego (nella foto la sua premiazione nell'edizione 2017), Domenico Pozzovivo. L’ultimo, in termini cronologici, fu assegnato a Claudia Cretti, la sfortuna ciclista vittima di una brutta caduta a l Giro d’Italia Rosa nel 2017.

Nomi prestigiosi anche nella sezione giornalismo: Maurizio Romano, Giorgio Martino, Antonello Perillo, Gian Paolo Porreca, Pier Augusto Stagi, Luca Gialanella mentre non va dimenticata una giovane indigena, Danila De Lucia, che oggi siede negli scranni del Senato ed al tempo penna dello storico Messaggio d’Oggi. Nell’ambito del campo lavorativo, l’attenzione degli organizzatori per il premio, è stata sempre rivolta alle attività del territorio, tanto che, negli anni passati, hanno ricevuto il premio l’editore Luca Colasanto, Salvatore Garofalo de La Guardiense, il prosciuttificio Ciarcia per finire al titolare della Mangimi Liverini, nonchè presidente della Confindustria Sannita, Filippo Liverini.

La serata sarà presentata dal giornalista Luca Maio ed un pubblico numeroso farà da cornice ai prestigiosi ospiti. All’importante appuntamento non mancheranno i rappresentanti di molte società ciclistiche del territorio sannita e della vicina Irpinia.

La serata  inizierà con i saluti ai presenti da parte del presidente Giovanni Mirra e del delegato provinciale della Federazione Ciclistica Italiana Arnaldo Pedicino.

Il clou della serata sarà, senza dubbio, la chiamata al proscenio dei premiati. Il premio Amico del Ciclismo 2019 per la sezione Lavoro sarà conferito al Consiglio di Amministrazione della BCC di San Marco dei Cavoti-Calvi. Ritirerà il premio il Presidente Luigi Zollo.

Il premio per la sezione Giornalismo andrà al giornalista de La Gazzetta dello Sport Ciro Scognamiglio presente in sala.

Per la sezione Sport il prestigioso premio assegnato verrà ritirato dal giovane emergente del ciclismo italiano Giulio Ciccone della Trek Segafredo che, nella recente stagione, ha  conquistato la maglia azzurra di leader del GPM al Giro d’Italia ed ha indossato per due giorni la maglia gialla del Tour de France. Il campione, che nella prossima stagione sarà compagno di squadra di Vincenzo Nibali, nel corso della serata donerà ai dirigenti del Museo del Ciclismo di San Giorgio del Sannio  la maglia azzurra e quella gialla del Tour autografandole.

La serata sarà conclusa, in un clima di festosa cordialità, dal tradizionale taglio della torta ed un brindisi alle migliori fortune del ciclismo sannita.

La cerimonia della consegna dei premi, sempre sabato 30 novembre, sarà preceduta da un interessante Convegno dal tema “Ciclismo di ieri, Ciclismo di oggi” che si terrà nell’Aula Consiliare  del Comune di Calvi alla presenza del Sindaco Armando Rocco. Vi parteciperanno Carmine Castellano, già direttore del Giro d’Italia, lo stesso Giulio Ciccone della Trek Segafredo e Ciro Scognamilglio de La Gazzetta dello Sport. Modererà il dibattito il decano del ciclismo sannita, Paolo Serino.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un tempismo perfetto! Con uno scatto negli ultimi trecento metri della Novelda - Alto de Pinos, Giulio Ciccone è andato a prendersi la seconda tappa della Vuelta Valenciana 2023 disputata sulla distanza di 178 chilometri.  Il 28enne della Trek Segafredo  ha anticipato Tao Geoghegan...


Si sono conclusi a Roma, presso l’Hotel Hilton di Fiumicino, gli stati generali dello sport organizzati dall’Associazione Direttori e Collaboratori Sportivi (ADICOSP) con il supporto di Lions H Corporate e in collaborazione con l'Università di Teramo. Presente, alla sua prima...


Ce lo aveva detto che aveva tanta voglia di vincere e oggi Davide Formolo è stato di parola, andando vicinissimo al successo nel scenografico arrivo di Harrat Uwayrid, quarta tappa del Saudi Tour 2023. Il corridore di Marano di Valpolicella...


La Bagard - Aubais, seconda tappa dell'Etoile de Besseges 2023, è stata neutralizzata a causa di una maxicaduta avvenuta quando mancavano 22 km dal traguardo e gli atleti ne avevano già percorsi 148. Al comando c'era un plotone di 18 uomini...


È un uomo felice, Paolo Belli, e lo racconta con una foto affidata ad Instagram. Tra una piece tratrale, un concerto e uno show, il cantante modenese non dimentica infatti il suo grande amore per la bicicletta e racconta: «Da...


Scalatori alla ribalta, come da copione, nella quarta tappa del Saudi Tour 2023, la Maraya - Harrat Uwayrid di 163.4 km. Ad imporsi è stato il portoghese Ruben Guerreiro, passato quest’anno alla Movistar, che ha preceduto Davide Formolo (UAE Team Emirates)...


L’edizione n. 46 del Tour of the Alps, l’evento ciclistico internazionale che andrà in scena dal 17 al 21 aprile sulle strade dell’Euregio, si profila in modo promettente. L’evento UCI Pro Series erede del Giro del Trentino ritrova tutto il...


Cresce l'attesa per la Milano-Sanremo presented by Crédit Agricole che, come da tradizione, aprirà la stagione delle Classiche Monumento. L'edizione 114 della "Classicissima", organizzata da RCS Sport e in programma sabato 18 marzo, farà registrare una novità importante in quanto prenderà il...


Turismo, Scatto (Lega – LV): “Il turismo parte preponderante dell’economia veneta. Il piano tratta di tematiche che partono dalla gestione dei flussi turistici allo sport in grado di attirare turisti” “Il turismo è parte fondamentale dell’economia del nostro Veneto e...


La Speedmax non è solo una semplice bici da triathlon,  è diventata leggenda a suon di record e vittorie ed è costantemente aggiornata e migliorata sotto ogni punto di vista dagli ingegneri Canyon. Con lei alcuni dei migliori atleti del pianeta hanno vinto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach