MAIL CHE SPENGONO SOGNI, LA EPOWERS RISCHIA DI NON NASCERE

PROFESSIONISTI | 29/10/2019 | 11:09
di Guido La Marca

Voci, chiacchiericcio, notizie che si riconcorrono per moltiplicarsi e dilatarsi, ma qui ci sarebbero anche alcune mail che sarebbero giunte all’indirizzo di posta elettronica di alcuni corridori che hanno firmato un contratto con la Epowers Factory Team per la stagione 2020 che non lasciano dubbi alcuno: l’avventura ungherese starebbe per naufragare sul nascere. Se confermata, non è chiaramente una buona notizia.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Sorpresa?
29 ottobre 2019 11:20 9colli
No assolutamente........èra prevedibile !!! Comunque sarei contento di sbagliarmi.....ma Non penso che succederà.

CVD
29 ottobre 2019 16:37 limatore
come volevasi dimostrare, manager non ci si improvvisa, si sempre stato bravo a trovare "spiccioli" quà e là chissa con quale prospettiva, ma organizzare una pro-conti dal nulla è un'altra cosa

...
29 ottobre 2019 18:26 kuoto
In tanti avevano avuto questo sentore... Eppure avevano messo insieme anche un rooster interessante... Peccato spero vivamente però che il progetto prenda vita...

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Il Team Israel Start-Up Nation, già Israel Cycling Accademy ( ICA ) negli anni precedenti, ha ottenuto per questa nuova stagione la licenza UCI World Tour e scommette su una annata spumeggiante. Bryton quest'anno sarà sponsor tecnico per il Team...


Peter Sagan oggi compie 30 anni. Il fenomeno slovacco, unico corridore della storia ad aver vinto tre titoli mondiali consecutivi (2015-2016-2017), festeggerà correndo la prima tappa della Vuelta a San Juan in Argentina. Circondato dall'affetto dei tifosi e con il...


Le corse  dall’altra parte del mondo sono già iniziate. È il tempo dei primi test e di grandi progetti per impostare una stagione che si prospetta essere grandiosa. Sono molti i giovani in cerca di riscatto, ma soprattutto all’inseguimento della...


  Quando Remco Evenepoel, nel 2018 a Innsbruck, urlò al mondo la sua candidatura tra i grandi del ciclismo, sul gradino più basso del podio c’era un italiano dalla pedalata sicura e armonica: Alessandro Fancellu, comasco di Binago, nato il...


  Si rompe la tradizione per il Premio Squadra dell'Anno 2019, uno dei principali riconoscimenti assegnati annualmente dal GLGS-USSI Lombardia. Questa volta non va a una formazione sportiva in senso stretto, ma a una "squadra"  che ha raggiunto uno degli...


180 centimetri e 78 chili di pu­ra po­ten­za. Pa­scal Acker­­mann è uno dei velocisti del mo­­mento e può tran­­­quillamente essere inserito nella Top 5 dei corridori più veloci al mon­do. E pensare che fino a circa un anno e mezzo...


  Più di 1300 lavoratori di 130 aziende milanesi nel 2019 hanno percorso più di 330 mila chilometri in bicicletta per andare da casa in ufficio, o da casa in fabbrica, o da casa in laboratorio. E’ il “bike-to-work”: una...


Szymon Sajnok ha riportato fratture multiple in una caduta nella quarta tappa del Santos Tour Down Under. «Gli esami eseguiti al Calvary Wakefield Hospital di Adelaide hanno rivelato due fratture al polso destro, il radio destro rotto e una piccola...


Oltre le previsioni il numero degli iscritti al seminario “Fare squadra”, in programma il 2 febbraio all’Hotel Il Maglio di Imola, incontro voluto ed organizzato dal Gs Progetti Scorta per l’approfondimento del nuovo disciplinare tecnico alle gare ciclistiche. Insieme ai...


La stagione 2020 del ciclismo internazionale si appresta ad aprire i battenti anche sulle strade europee: il primo appuntamento è in programma in terra spagnola giovedì 30 gennaio e la Work Service Dynatek Vega è pronta per rispondere "presente" all'appello.Dal...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155