NASCE UN NUOVO TEAM CONTINENTAL FRANCO-CAMBOGIANO

CONTINENTAL | 22/10/2019 | 07:31

Il mondo del ciclismo continua ad allargarsi e per il 2020 è annunciata la nascita di un nuovo team Continental franco-cambogiano. L’iniziativa nasce da Samy Aurignac (Vo2c, ex Sovac) e dalla Federazione ciclistica cambogiana che voglio allestire una vera e propria "Accademia". Il progetto mirerà a formare i giovani ciclisti cambogiani in preparazione per i Giochi olimpici di Tokyo 2020 ma anche alla crescita di talenti europei.

Sotto la guida di Patrick Aurignac, il padre di Samy, il Team Cambogia Cycling Academy, avrà sede amministrativa in Cambogia ma sfrutterà un hub strutturato in Francia. Ad Alès (Occitanie) sorgerà un centro di formazione High Tech nel quale i corridori prepareranno i molti appuntamenti in calendario sulle strade europe.

Questo progetto sportivo multiculturale consentirà ai 16 ciclisti di misurarsi a livello internazionale e confrontarsi con il circuito professionistico. Il team sarà presente in non meno di 4 continenti: Asia, Europa, Africa e America. L'elenco deii corridori selezionati, il programma dettagliato e l'elenco dei partner saranno presentati alla stampa nel prossimo mese di dicembre.

ENGLISH VERSION

A new UCI Continental-class team, Franco-Cambodian will be at the start of the 2020 season. At the initiative of Samy Aurignac (Vo2c, ex Sovac) and the Cambodian Cycling Federation, this "Academy"
project will aim to train young Cambodian riders in preparation for the Tokyo 2020 Olympic Games but also european talents development.

Under the leadership of Patrick Aurignac, Samy's father, the Team Cambodia Cycling Academy, administratively based in Cambodia, will also have a structured hub in France: Alès (Occitanie), will host a High Tech training centre in which riders and will prepare for the many European deadlines (Classes 1 and 2 of the UCI calendar).

This multi-cultural sports project will allow the 16 riders recruited to evolve at the international level and thus to confront the physical and mental demands of the professional circuit. The calendar will be very eclectic, since the team will be present on no less than 4 continents: Asia, Europe, Africa and America.

The list and the selected runners, the detailed schedule, as well as the list of partners will be presented to the press at a conference next December.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Ciao ragazzi, rieccomi puntuale con le notizie dal Nepal. In programma c'era la colazione alle 6 e poi dritti al Campo Base dell'Everest, invece è stato tutto un casino. Giorgio durante la notte è peggioratola febbre è tornata a salire...


A tre mesi di distanza dal bruttissimo incidente occorsogli alla Vuelta a España, Rigoberto Urán ha potuto finalmente risalire in bicicletta. Il colombiano della EF Educational First, ce è stato a lungo ricoverato in ospedale e ha dovuto affrontare numerosi...


Sudore più sacrificio uguale successo. È questo il motto di Andrea Vendrame, che si appresta a fare il grande salto nel World Tour e a vivere una nuova pagina della sua promettente carriera. Il 25enne trevigiano, passato professionista nel 2017...


Lo Schio Bike A.s.d. ha stabilito il percorso di gara dei Campionati Italiani di ciclocross del 10-11-12 gennaio 2020 riservato alle categorie amatoriali (venerdì) ai giovani (sabato) e agli agonisti (domenica) che si terranno presso l’Area Campagnola in via dell’Industria...


  "La grande cultura del ciclismo è quella di far ritrovare tanti amici che hanno come obiettivo la crescita dei ragazzi" e "questa stagione, ricca di risultati, è stata caratterizzata, fino ad ora, da 78 medaglie proprio nell'anno che precede...


  Tra le belle sorprese che ci ha regalato il 2019 c'è Nicola Venchiarutti. Ventuno anni, friulano di Osoppo, 30 chilometri a nord di Udine, Nicola è passista veloce che si difende bene anche in salita. Quest'anno con il Cycling...


La macchina organizzativa del Memorial Efisio Melis è già all’opera per realizzare una manifestazione che possa replicare il successo delle edizioni precedenti in ricordo di un grande dirigente della Polisportiva Capoterra che ha guidato una delle più gloriose società ciclistiche...


Il Velo Club Sovico ha iniziato il cammino verso la nuova stagione. Sabato i sei atleti che il prossimo anno formeranno la squadra Esordienti hanno passato alcune ore assieme ai tecnici Gabriele Buttini e Mattia Redaelli per gettare le basi...


I prodotti utilizzati dai team professionistici di ciclismo fanno sempre gola agli appassionati. Succede così che quando i team decidono di mettere in vendita il materiale utilizzato durante l'anno, ci sia sempre molto interesse da parte dei fan. La regola...


  Partì da Boston il 27 giugno 1894: aveva 24 anni, una bicicletta-cancello (Columbia) di una ventina di chili, la gonna lunga e una pistola. Arrivò a Chicago il 12 settembre 1895: aveva 25 anni, una bicicletta da uomo (Sterling)...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy