ZAPPINGWEB: DAI DOLORI DI HODEG AL VELODROMO DA ABBATTERE

PROFESSIONISTI | 10/10/2019 | 07:35
di Pietro Illarietti

Il bel velodromo che vedete nella foto qui sotto si trova negli Stati Uniti, e più precisamente nel Colorado. E' un'ottima pista in legno pregiato e la comunità ciclistica locale lo considera un importante punto di riferimento. Purtroppo però la gestione della struttura non è stata delle più semplici. Fin dalla sua apertura ha avuto la sfortuna di essere danneggiato da alcuni eventi catastrofici come un alluvione (che avviene con frequenza di 500 anni) e un tornado.

Tutto ciò ha generato delle sofferenze finanziarie che hanno portato i proprietari alla scelta di vendere la struttura. I nuovi acquirenti sembrano intenzionati a destinare ad un diverso utilizzo l'area di 4 acri e quindi il futuro del velodromo pare essere segnato. Nel contratto di vendita vi è però una clausola che permeterebbe ai proprietari attuali di salvare la struttura qualora si trovasse una soluzione differente entro il 15 dicembre.

"Quasi tutte le aree metropolitane del Paese hanno cercato di costruire un velodromo: il nostro è finito, lo usiamo ogni giorno. Abbiamo seguito la nostra passione, abbiamo perseverato attraverso alcune battute d'arresto piuttosto epiche, ma abbiamo portato la palla oltre la linea di porta.”

Il lavoro pesante è terminato, ed Emerson e Banta (gli attuali proprietari) sperano di poter trovare qualcuno nei prossimi due mesi per consentire al loro velodromo dei sogni di avere un lieto fine. 

 

Il team Astana ripropone il momento clou in cui Luis Leon Sanchez ha perso la perso la Tre Valli Varesine con il famoso errore alla rotonda..

 

Il giovane velocista Alvaro Hodeg sta meglio dopo la caduta che gli ha procurato diverse fratture. Con questo messaggio ringrazia chi gli è vicino e rassicura i suoi tifosi. Ora un po' di riposo in famiglia e con le persone care prima ripartire. "Grazie a tutti quelli che mi sono stati vicini" spiega il talento colombiano. 

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Riceviamo e pubblichiamo questo intervento di Franco Costantino che, svestiti i panni ufficiali di presidente dell' A.O.C.C. e indossati quelli di semplice appassionato e comunque qualificato addetto ai lavori, ci propone una riflessione sui calendari e sulla ripresa. Caro direttore,...


Frattura scomposta dell'olecrano e del capitello radiale del gomito sinistro: è questo il verdetto degli esami radiologici a cui è stato sottoposto ieri sera Andrea Violato dopo essere rimasto vittima di un incidente stradale nei pressi di Conselve (Pd) mentre si trovava...


Chiunque domani pedalerà con una rosa sulla bicicletta o parteciperà al presidio in Duomo, sarà promotore di un messaggio chiaro: chiedere a gran voce una Milano a misura di bicicletta. Una necessità sentita da molti e in particolare dalle 70...


Andare a segno con una fuga vincente in in circuito breve e veloce come quello di Buon Me Thuot - 17 giri da 3, 1 km per un totale di 52 km - non è cosa da poco e quindi...


«Nel 2017 ho vinto il Giro d'Italia e sono diventato campione del mondo di cronometro. Nel 2018 ho vissuto un’altra grande stagione con il secondo posto al Giro e al Tour, ma le cose sono andate male nel 2019. La...


L’Operazione Aderlass torna d’attualità nel mondo del ciclismo. Ed è un ritorno che rischia di far rumore… La CADF - Fondazione Antidoping indipendente voluta dall’UCI - sta riesaminando infatti i campioni raccolti durante il Tour de France 2016 e, soprattutto,...


C’è bisogno di ripartire, gareggiare di nuovo. È necessario riannodare quel filo strappato dal coronavirus a marzo e completare l’anno sportivo. È questo uno dei messaggi forti che tuttobiciweb sta raccogliendo con l’inchiesta condotta in queste settimane tra i dirigenti...


Dal 9 al 31 maggio si sarebbe dovuto disputare il Giro d’Italia 2020. Tuttobiciweb lo corre comunque, giorno per giorno, con la forza della memoria. Oggi la ventesima tappa: Imerio Massignan ci racconta quella del 1960. Massignan Imerio da Valmarana...


Se già il Decreto Legge 18/2020 “Cura Italia” aveva previsto una sospensione nel versamento dei canoni di locazione relativa ad impianti sportivi di proprietà pubblica, il nuovo D.L. 34/2020 “Rilancio Italia” all’art. 216 introduce una misura fortemente attesa e richiesta...


A maggio del 2020 di una vita mortale, non ab­bia­mo altre certezze del­le incertezze. Abbiamo le rose sul terrazzo, in questa esistenza che il Coronaviurus ci ha obbligato indoor, ma non abbiamo uno sguardo, un sorriso che filtri nitido attraverso...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155