PER L’ANDRONI GIOCATTOLI SIDERMEC È SEMPRE PROGETTO GIOVANI: ARRIVA NICOLA BAGIOLI

MERCATO | 16/09/2019 | 09:48

Si aggiunge un altro importante tassello al progetto giovani dell’Androni Giocattoli Sidermec. Per la stagione 2020, infatti, i campioni d’Italia hanno ingaggiato Nicola Bagioli.

Nato il 19 febbraio 1995 a Sondrio, il 24enne di Lanzada è considerato uno dei giovani più interessanti del panorama italiano. Passato professionista nel 2017, Bagioli, che in gruppo l’anno prossimo troverà anche il fratello minore Andrea con la maglia della Deceuninck, nella massima categoria ha sempre corso con la Nippo Vini Fantini.

Quest’anno ha dalla sua un brillante inizio di stagione con il secondo posto al Trofeo Laigueglia e il terzo alla Ronde Van Drenthe in Olanda. Al Giro d’Italia, invece, è stata una caduta a costringerlo al ritiro, facendogli perdere anche tutta la seconda parte della stagione causa problemi alla schiena. Ora fortunatamente è tutto risolto per il talentuoso corridore che è pronto a tornare in sella. Nicola Bagioli, che ha ottime doti di scalatore, ha firmato un contratto di un anno con l’Androni Giocattoli Sidemec. Strette di mano e accordo sono dell’altro ieri quando Bagioli ha siglato il suo nuovo contratto alla presenza del team manager di Androni Giocattoli Sidermec Gianni Savio, del responsabile sponsor e marketing del team Marco Bellini e di Gianpietro Foletti di Asteel, l’agenzia svizzera che cura la comunicazione della squadra.

Per il team campione d’Italia si tratta dell’ennesimo innesto giovane di qualità, per proseguire con un progetto che negli ultimi tre anni ha portato a lanciare corridori del calibro di Egan Bernal, Ivan Sosa, Davide Ballerini, Fausto Masnada e Andrea Vendrame.

 

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

Giornata importante, quella di oggi, per la famiglia Bonifazio: la Total Direct Energie ha infatti annunciato il prolungmaneo del contratto di Niccolò, che in questa stagione ha colto sette vittorie con la maglia del team francese, e l'ingaggio di suo...


La Israel Cycling Academy si rafforza con due nuovi arrivi: il veterano spagnolo Daniel Navarro e il giovane talento emergente belga Jenthe Biermans entrambi quest’anno in forza alla Katusha Alpecin. Navarro metterà al servizio del team la sua esperienza di...


L’Unione Ciclistica Internazionale ha ufficializzato oggi l’elenco delle nazioni e il numero dei corridori che hanno diritto a partecipare alle prove olimpiche di Tokyo 2020. Per le prove maschili sono 130 i corridori ammessi alla prova in linea e 40...


E' partita dal basso, ora guarda verso l'alto. Più che un team una scuola di ciclismo il Team Bramati di Vaprio d'Adda indirizzata a ragazzi e ragazze dai 6 ai 18 anni che praticano la multidisciplina, vale a dire mountain...


  La Coppa Piemonte di ciclocross domenica ha fatto tappa a Bornate, frazione di Serravalle Sesia, per la sua terza prova. Alla manifestazione organizzata dal Pedale Valsesiano hanno partecipato 157 atleti divisi nelle varie categorie. Sul gradino più alto del...


Sabato 23 novembre, alle ore 17.30 presso le Scuole Elementari (Piazzale Carlo Porta) a Lurago d'Erba nel Comasco, si terrà la presentazione del libro "ALFABETO FAUSTO COPPI" 99 storie di Gino Cervi e Giovanni Battistuzzi. Per l'occasione saranno esposti cimeli,...


Una visita al tempio... Tadej Pogacar è stato ospite questa mattina di Ernesto Colnago nella storica sede di Cambiago, alle porte di Milano. Il giovane talento sloveno della UAE era accompagnato dal suo procuratore Alex Carera, dalla fidanzata Urska Zigart...


In occasione del ritrovo conviviale degli Amici della Fondazione Fabio Casartelli presso il Ristorante Il Corazziere di Merone in provincia di Como, è stata presentata la 22° edizione della Medio Fondo Fabio Casartelli, intitolata all’indimenticato campione di Albese con Cassano...


Ci sono uomini vestiti d'azzurro che si aggirano sulle strade della Bretagna. Viaggiano a gruppi di tre e sono pronti a sfruttare qualcsiasi mezzo di locomozione - dal cavallo di san Francesco al treno - pur di raggiungere i punti...


L'irlandese Rory Townsend della Canyon DBH - che ha anche la nazionalita britannica grazie a suo padre proprio come Dan Martin - ha vinto in volata la seconda tappa del Tour of Fuzhou davanti al promettante australiano Blake Quick, campione...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy