SAVE THE CHILDREN, IL MESSAGGIO DELLA NIPPO FANTINI E DI SHO HATSUYAMA

NEWS | 14/05/2019 | 07:41

Save the Children è protagonista di una partnership speciale al Giro d’Italia: l’organizzazione è infatti presente come Charity partner della "corsa rosa", per sensibilizzare il pubblico attraverso un gesto simbolico: corridori, organizzatori, giornalisti, pubblico potranno apporre su un telo l’impronta della propria mano per dire “Stop alla guerra sui bambini”, quale segno del supporto del Giro d’Italia alla campagna globale di Save the Children, l’Organizzazione che da 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un futuro.
A sostenere l'iniziativa sulle strade della corsa rosa ci sono anche i corridori della Mippo Fantini, che portano il messaggio anche sul telaio delle loro biciclette De Rosa, e il grande protagonista della tappa di ieri, il giapponese Sho Hatsuyama, coraggioso attaccate solitario sulla strada che portava ad Orbetello.

Un impegno significativo, quello proposto da Save the Children, per ricordare che nel mondo 1 bambino su 5 vive in aree di conflitto, aree in cui l’infanzia viene negata in tutti in suoi aspetti, quotidianamente e con violenza. Luoghi in cui anche andare in bicicletta diventa un sogno irrealizzabile.

Anche dai ragazzi della Nippo Fantini arriva l'invito ad aiutare Save the Children componendo il numero 45533.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Caleb Ewan è il primo velocista che in questo Tour de France mette a segno una doppietta. Il piccolo sprinter australiano è partito come una palla di cannone sul rettilineo di Nimes e ha letteralmente impallinato Elia Viviani che, dopo...


Possiamo dirlo? Una distrazione inammissibile per un corridore che lotta per vincere il Tour: poco dopo il 30esimo chilometro di gara, Geraint Thomas ha tagliato troppo una curva, gha centrato il marciapiede ed è finito pesantemenet per terra. Abrasioni al...


"Lorenzo Gobbo sta molto bene, è in ottime condizioni e sicuramente tornerà a gareggiare". A parlare così è Marco Scarci, primario del reparto di Chirurgia Toracica dell'Ospedale San Gerardo di Monza. "Le condizioni attuali del ragazzo sono più che buone...


La Bardiani-CSF torna sulla scena italiana per la seconda edizione della Adriatica Ionica Race, corsa di cinque tappa in programma da mercoledì 24 a domenica 28 luglio. Una gara tosta e intrigante fin dall’apertura, con uno spettacolare circuito di 2.7...


«Sono felice che voi di tuttobiciweb abbiate dato la notizia in anteprima assoluta, ma ora fatemi una cortesia: scrivete anche che io sarò sì il team manager del nuovo Team Monti, formazione Continental che vedrà la luce grazie ad un...


Non solo campioni affermati ma anche giovani talenti nel mirino delle squadre più forti. Il Team Sunweb ha messo gli occhi infatti su Alberto Dainese: il velocista veneto sta facendo molto bene alla corte della SEG Racing Academy e si...


Festa grande ieri a casa di Pippo Pozzato: mamma Vittoria ha dato infatti alla luce Giacomo. E papà su Instagram ha scritto queste righe per presentare il suo primogenito al mondo: «Senza dubbio il giorno più bello della nostra vita....


Qualcuno ha notizie di Carapaz? Dice niente questo nome? Per chi faticasse a ricordare, confermo che si tratta dell’ultimo vincitore a casa nostra, al Gi­ro d’Italia. È passato un me­se, poco più, ma sembra già di parlare dei Gutemberg e...


Il Tour riparte dopo il secondo giorno di riposo con quella che, sulla carta è la tappa più semplice. Sono 177 i chilometri da percorrere con partenza e arrivo a Nimes, un lungo giro da affrontare sulle strade dellaProvenza, un...


Un applauso. Lo merita Romain Bardet per l’onestà con cui analizza il suo Tour de France, per come ci ha messo la faccia sulle strade e per come ce la metterà sicuramente nei prossimi giorni. «Non voglio essere solo spettatore...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy