BENFATTO: «OGGI TUTTO È FILATO LISCIO». AUDIO

PROFESSIONISTI | 13/04/2019 | 12:27
di Diego Barbera

Marco Benfatto lascia sempre il segno nelle gare asiatiche e chiude trionfalmente il Tour de Langkawi 2019 con una volata lunghissima, nata per lavorare per Matteo Pelucchi e chiusa col successo personale visto un piccolo intoppo meccanico del compagno. È tris per l’Androni Giocattoli Sidermec in Malesia e prima vittoria extra-cinese per lo sprinter classe '88.

Una chiusura in bellezza
«Alla fine abbiamo vinto due tappe con Matteo e una con me. Oggi abbiamo un po’ rischiato perché c’era incertezza tra la fuga o l’arrivo allo sprint. Eravamo partiti per lavorare per Pelucchi, infatti ero pronto lì davanti per tirargli la volata. Ma ha avuto qualche problema meccanico perché non gli scendeva l’11. Così ho tirato dritto e per fortuna nessuno mi ha passato e così ho vinto».

Quindi una volata molto lunga
«Sì, eravamo in ottima posizione, dato che abbiamo sfruttato il treno di McCabe che era lanciato molto bene. Noi eravamo dietro, sono partito con Matteo a ruota nella posizione ideale. È andata bene anche così».

Oggi è stata una tappa corta, ma molto intensa
«Sì, soprattutto la Bardiani ha attaccato continuamente negli ultimi tre giorni per cercare di evitare l’arrivo in volata, però per fortuna tutto è filato liscio per noi».

Ora torni in Italia con una buona gamba e una soddisfazione personale
«Adesso correrò il Croazia e probabilmente ci sarà Manuel Belletti quindi mi metterò a lavorare per lui oppure vedremo di volta in volta in corsa, come è successo anche qui con Pelucchi».

Un pensierino al Giro non lo stai facendo?
«Sono realista, non penso al Giro. Penso solo a continuare a fare il mio dovere fino alla fine della stagione».


Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Nel mirino ha messo Strade Bianche, Milano-Torino, Milano-Sanremo, Gran Piemonte e Il Lombardia e per preparare l'assalto alle classiche taliane Mathieu van der Poel ha sclto la Romania e il Sibiu Cycling Tour, corsa che scatterà il 23 luglio. La...


Approdato al Wolfpack nel 2019 quando è diventato professionista, il danese Mikkel Honoré prolunga di un anno il suo contratto con il team e resterà alla Deceuninck - Quick-Step almeno fino alla fine del 2021. «Dopo il mio primo...


  Diciottenne torinese di San Dalmazzo, frazione di None, Eleonora Camilla Gasparrini è una delle più promettenti cicliste italiane. Già pluricampionessa nazionale nelle categorie giovanili, lo scorso anno - il suo primo tra le Junior - si è messa particolarmente...


Dopo la sosta forzata dettata dall’emergenza Covid-19, il mercato delle bici è ripartito con più forza di prima e, grazie anche agli incentivi, sta vivendo un momento straordinario. Le E-BIKE si stanno imponendo come le nuove regine del mercato in...


Tutto pronto per il prossimo progetto estivo di Wilier Triestina e dell’ultracyclist Omar Di Felice. Dopo aver attraversato il Deserto del Gobi in inverno ed essere rimasto bloccato in Mongolia a causa dell’emergenza sanitaria mondiale dovuta alla pandemia da Covid-19, una...


Guidone Bontempi continua a vivere il ciclismo da una posizione prvilegiata, quella di staffetta del Giro d'Italia, pilota di Paolo Longo Borghini, regolatore della corsa rosa insieme a Marco Velo. E di cose da raccontare, Guidone ne ha davvero tante...


Ancora una volta sotto i ferri: Alex Zanardi è stato operato per la terza volta dopo il terribile incidente in cui è rimasto coinvolto il 19 giugno scorso mentre partecipava ad una delle tappe di Obiettivo Tricolore, la staffetta...


Aspettando il Campionato Italiano di Ciclismo Professionisti, che si correrà nel weekend del 21-23 agosto 2020,  è già tempo di test. Il primo riscontro è di Alessandro De Marchi del CCC Team, convinto del percorso a cronometro: «Classico e sfidante - lo...


La pandemia ci ha abituato, purtroppo, a fare i conti anche con le incongruenze, le cose incomprensibili, i fatti inaccettabili. È una costante, del nostro Paese, purtroppo. Il fatto minimo che vi raccontiamo arriva da Dalmine, raccontato da un anonimo...


«Non si riparte. Organizzare eventi è praticamente impossibile». Questo, in sintesi, l'allarme lanciato questa mattina dal commissario provinciale della Federazione Ciclistica Italiana Christian Rigamonti attraverso il Corriere di Como. La preoccupazione è rivolta soprattutto alle categorie giovanili, nelle quali tutto...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155