LA NIPPO FANTINI PUNTA AL COLOMBIA 2.1

PROFESSIONISTI | 11/02/2019 | 09:51

Colombia 2.1. al via da questo martedì. 6 tappe, 6 #OrangeBlue al via pronti a competere con massima attenzione sia nelle singole tappe che nella classifica generale. Una gara che si preannuncia di alto livello, saranno infatti 6 i team World Tour al via, 7 le squadre Professional e 2 selezioni nazionali tra le quali l’Italia, che competeranno davanti a un pubblico caldo e numeroso come quello Colombiano. Un Tour che prevederà un percorso misto, ma con la quinta e sesta tappa per veri scalatori, due tappe che saranno sicuramente decisive per la classifica generale.

LA FORMAZIONE. 6 gli #OrangeBlue al via, con protagonisti gli scalatori del team. Ivan Santaromita il leader di esperienza per guidare i giovani colombiani, Alejandro Osorio e Ruben Acosta sicuramente motivati dalla competizione sulle strade della loro nazione. Competitiva anche la coppia di scalatori nipponici con Hideto Nakane reduce da ottime prestazioni in Argentina e una top10 in una delle tappe più dure ben supportato da Masakazu Ito. Imerio Cima sarà la ruota veloce del team per gli arrivi in volata. La formazione completa: Ivan Santaromita, Alejandro Osorio, Hideto Nakane, Ruben Acosta, Masakazu Ito, Imerio Cima.

Valerio Tebaldi sarà il DS in ammiraglia: “Dopo la gara di debutto in Argentina, dove abbiamo testato le condizioni di tutti i nostri atleti cogliendo importanti piazzamenti ora i ragazzi stanno finalizzando la preparazione per il Tour of Colombia. Ivan Santaromita è il corridore d’esperienza che saprà aiutare gli altri scalatori del team ad emergere. I colombiani Osorio e Acosta corrono la loro prima gara da professionisti sulle strade di casa e avranno una motivazione speciale, Hideto Nakane ha già dimostrato di andare forte in Argentina e con il supporto di Ito potrà fare bene. Imerio Cima sarà invece il nostro jolly in volata. Proveremo a inserirci sia in classifica generale che nei piazzamenti di tappa.”

ENGLISH VERSION

Colombia 2.1. starting from this Tuesday is composed by 6 stages, with 6 #OrangeBlue riders at the start ready to compete with maximum attention both in the individual stages and in the general classification. A race that promises to be of high level, with 6 World Tour teams at the start, 7 Professional teams and 2 national selections among which Italy. A Tour that will provide a mixed road in every stage, but with the fifth and sixth stage for real climbers, two stages that will surely be decisive for the general ranking.

THE OFFICIAL LINE-UP. 6 #OrangeBlue at the start, with the team climbers ready to be among protagonists. Ivan Santaromita is the experienced leader to lead the young Colombians, Alejandro Osorio and Ruben Acosta certainly motivated by the competition on the roads of their nation. The pair of Japanese climbers with Hideto Nakane is also competitive, just back from excellent performances in Argentina and a top 10 in one of the hardest stages. Imerio Cima will be the team's fast wheel for sprint arrivals. The complete line-up: Ivan Santaromita, Alejandro Osorio, Hideto Nakane, Ruben Acosta, Masakazu Ito, Imerio Cima.

Valerio Tebaldi will be the Sports Director on the team car: "After the debut race in Argentina, where we have tested the conditions of all our athletes, taking important placements, the riders are now finalizing their preparation for the Tour of Colombia. Ivan Santaromita is the experienced rider who will help the other team climbers to emerge. The Colombians Osorio and Acosta will ride their first professional race on their home roads and will have a special motivation, Hideto Nakane has already proven to be strong in Argentina and with the support of Ito will do well. Imerio Cima will instead be our “jolly” in the sprint. We will try to be protagonist both in the general ranking and competitive for stage placements."

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Per il secondo giorno consecutivo, Thibaut Pinot ha dato spettacolo, ha staccato tutti i rivali nella corsa alla maglia gialla (ad eccezione del Landa di oggi) e ha recuperato terreno in classifica generale. «Da oggi è iniziata la mia rimonta...


Simon Yates firma la sua seconda grande impresa in questo Tour de France: dopo Bagnères de Bigorre, il britannico corona il suo straordinario weekend pirenaico vincendo a Foix Prat d'Albis: «È stata una grande vittoria e confesso di essere molto...


Per la prima volta in due settimane, Julian Alaphilippe è andato in difficoltà e ha ceduto terreno. Poco, in realtà, ma la tappa è stata davvero impegnativa: «Mi aspettavo un giorno duro come è stato in realtà, voglio ringraziare la...


Il Team Ineos continua a puntare su due cavalli, con una gestione tattica che a volte fa discutere: oggi Egan Bernal ha risposto a Pinot staccando Geraint Thomas, mentre il gallese poi ha reagito staccando a sua volta la maglia...


Con il coraggio dei grandi, Giulio Ciccone ha fatto di tutto per entrare nella fuga di giornata e provare ad essere protagonista in una delle tappe più attese del Tour. «Non c'è niente da fare, continuo ad avere mal di...


Ha chiuso ventiseiesimo a 4'45" ed ora in classifica generale Fabio Aru occupa il diciassettesimo posto a 14'15" da Alaphilippe. «Anche quella di oggi è stata una tappa molto impegnativa - spiega il sardo della UAE - e l'abbiamo corsa...


Il Tour più bello degli ultimi anni non tradisce nemmeno oggi e ci regala un'altra tappa entusiasmante. A metter il suo sigillo sulla frazione numero 15 - la Limoux-Foix Plat d'Arbis - è stato Simon Yates, che ha posto il...


Ormai scarseggiano gli aggettivi per descrivere la grandezza di Peter Sagan. Ne volete un'altra prova? Guardate cosa ha fatto ieri sul Tourmalet...


E' il veneto Alessio Delle Vedove ad imporsi nel Trofeo città di Castelnuovo di Asola per allievi che si è svolto nel Mantovano. Il corridore dell'Uc Mirano batteo Daniel Polato del team Aspiratori Otelli VTFM Carin Nacanco e Diego Ressi...


  Tappa ad Andrea Bagioli, Giro a Mauri Vansevenant. Il 56° Valle d’Aosta ha assegnato i suoi due ultimi verdetti ai piedi della Gran Becca, punto di arrivo per scalatori a due ruote, base di partenza per arrampicatori a ramponi...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy