PRESENTATA A TREVISO LA SANGEMINI TREVIGIANI MG KVIS VEGA

CONTINENTAL | 10/02/2019 | 14:47

Questa mattina a Treviso si è svolta la presentazione ufficiale della Sangemini Trevigiani Mg.K Vis Vega. Nella splendida Sala Consiliare del Palazzo dei Trecento il presidente Demetrio Iommi insieme al team manager Angelo Baldini, affiancati dai direttori sportivi Emiliano DonadelloMaurizio Frizzo, hanno illustrato punti di forza e ambizioni della squadra continental in vista del debutto stagionale, che avverrà domenica prossima 17 febbraio al Trofeo Laigueglia.
Assenti giustificati Michele Scartezzini e Dario Puccioni, impegnati al Giro di Colombia con la Nazionale Italiana, sul palco sono sfilati con la nuova divisa e le bici Olmo Leonardo Bonifazio, Marco Cecchini, Riccardo Ciuccarelli, Antonio Di Sante, il polacco Domin Krzysztof, Geremia Goffi, Nicola Graziato, Fabio Mazzucco, Gianni Pugi, Niccolò Salvietti, Paolo Totò e Filippo Zana.
Ad applaudire il gruppo 2019 tra le numerose autorità presenti, l'assessore allo sport del comune di Treviso Silvia Nizzetto, il questore Maurizio Dalle Mura, il segretario generale della Federazione Ciclistica Italiana Maria Cristina Gabriotti, il delegato provinciale del CONI Giovanni Ottoni e gli indispensabili sponsor che sosterranno la crescita di questi giovani che si confronteranno sia nella categoria Under 23 che con i professionisti.
In chiusura il presidente dell’Unione Ciclisti Trevigiani Ettore Renato Barzi, dopo aver augurato a tutti una stagione ricca di soddisfazioni a nome dell'intero consiglio, ha presentato la 104a Popolarissima, la storica classica organizzata dall’UC Trevigiani, che quest’anno andrà in scena domenica 17 marzo. 

CORRIDORI SANGEMINI TREVIGIANI MG.K VIS VEGA 2019

BONIFAZIO LEONARDO          CUNEO                                      20-3-1991
CECCHINI MARCO                   PESARO                                    20-8-1998

CIUCCARELLI RICCARDO       FERMO                                      22-1-2000
DI SANTE ANTONIO                 GIULIANOVA                             25-9-1993
DOMIN KRZYSZTOF                 WLOSZCZOWA (Polonia)         19-6-1993
GOFFI GEREMIA                       SENIGALLIA                             16-6-1999
GRAZIATO NICOLA                   ESTE                                         2-4-2000
MAZZUCCO FABIO                    ESTE                                        14-4-1999
PUCCIONI DARIO                      EMPOLI                                    16-9-1996
PUGI GIANNI                              PONTEDERA                           29-5-1997 

SALVIETTI NICCOLO'                 FIGLINE VALDARNO               3-11-1993
SCARTEZZINI MICHELE            ISOLA DELLA SCALA              10-1-1992
TOTO' PAOLO                             FERMO                                     22-1-1991
ZANA FILIPPO                            THIENE                                     18-3-1999

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Ha tagliato per ultimo il traguardo di Toulouse, Giulio Ciccone: sofferente in visto, nella scia di Nizzolo e Langeveld ad oltre 12 minuti da Caleb Ewan. L'abruzzese della Trek Segafredo è rimasto coinvolto nella caduta verificatasi ad una ventina di...


Caleb EWAN. 10. Finalmente il folletto di Sydney. Ci voleva, se lo meritava perché in fin dei conti in più di un occasione era arrivato vicino alla linea del traguardo. Oggi il piccolo velocista australiano corona il sogno e centra...


È mancata ieri notte all'età di 85 anni dopo una lunga malattia la signora Bruna Cassone in Damiani, mamma di Roberto, attuale tecnico della Cofidis, tornato di fretta a casa dalle strade del Tour de France. Domani a Castellanza ore...


Ancora un piazzamento di prestigio per Elia Viviani che oggi, però, non è mai entrato nella sfida per la vittoria di tappa, finendo terzo nella scia di Ewan e Groenewegen. «Qualcosa non ha funzionato nell'impostare l'ultima rotonda, credevamo fosse più...


Decima tappa in linea e decimo vincitore diverso in un Tour de France equilibratissimo per quanto riguarda i velocisti. A Tolosa sorride Caleb Ewan che ha fulminato in un arrivo serratissimo Dylan Groenewegen mentre Elia Viviani ha chiuso al terzo...


Giro della Valle d’Aosta, prima tappa, interamente francese, atto primo. Succede al km 98 di corsa, quando ne mancano 28 all’arrivo, poco prima dell’ingresso in Praz-sur-Arly. A quell’incrocio sono già passati tre fuggitivi (il belga Vansevenant, il francese Chevalier e...


Piccole storie di ordinarie giornate di riposo al Tour. Accade ad Albi, a poche distanza dal Grand Hotel d'Orleans: i corridori chiudono la sgambata con il rituale caffé al bar. Li serve direttamente il proprietario, grande appassionato di ciclismo, che...


Andrea Bagioli, 20 anni, passerà professionista il prossimo anno con la Deceuninck Quick Step. Il valtellinese della Colpack ha dominato quest’anno la Ronde de l'Isard e il Trofeo Città di San Vendemiano.«Sono al settimo cielo, è un sogno che si...


Dopo l'Isola d'Elba, Marco Aurelio Fontana ha conquistato la Val di Pejo. In occasione della tappa della eEnduro, nella quale ha colto un buon 2° posto, il Prorider della Scuderia Fontana è andato alla scoperta di uno dei posti più belli dove girare in...


Un sondaggio da Aigle, un tweet da Copertino, un’inchiesta dalla Gran Bretagna. Sono i tre elementi della svolta tecnologica del ciclismo e del solco sempre più profondo che si va scavando tra le istituzioni e la realtà. Cominciamo dal tweet....


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy