TANTI CAMPIONI PER FAR FESTA CON IL MECCANICO STEFANO SCARSELLI

EVENTI | 01/02/2019 | 07:19
di Antonio Mannori

Un raduno festoso come capita tra ex ciclisti, questa volta al ristorante “Bellavista” di Arena Metato tra Pisa e Lucca. Occasione non solo per ritrovarsi (diversi gli ex corridori pisani) ma anche per festeggiare i 60 anni di Stefano Scarselli, ex corridore di Cascina, atleta di buon valore dal 1972 al 1982, prima di restare nel ciclismo in qualità di apprezzato meccanico, ruolo che svolge da 35 anni. In questa stagione Scarselli è impegnato con il team Nippo Fantini, squadra che nei giorni scorsi è stata ammessa al prossimo Giro d’Italia. Scarselli tra ruote e bici lo è dal 1984 quando iniziò con l’Ariostea-Benotto che aveva direttore sportivo il pistoiese Giorgio Vannucci. Per lui esperienze anche nel ciclismo femminile con la Edilsavino, è stato a fianco anche del compianto Franco Gini, ed infine tra i suoi trascorsi (lui lo ritiene il fiore all’occhiello della sua attività) quello con la Fassa Bortolo diretta da Giancarlo Ferretti. Nella stagione 2017 Stefano Scarselli con l’amico “Carube” leggi Roberto Lencioni, è stato impegnato anche con la Nazionale Azzurra ai Campionati Europei, ulteriore motivo di vanto in una carriera importante, con campioni come Cipollini, Petacchi, Nibali, Cancellara e tanti altri. Inevitabili tornando alla serata di Arena Metato, ricordi e racconti, tra una battuta e l’altra. Il merito di aver organizzato la serata va a Massimo Salvadori, all’ex professionista Alessio Di Basco, grazie alla collaborazione del “Bellavista”, pregevole location dell’evento. Al ritrovo anche amici e sportivi, una bella tavolata di una quarantina di persone, e tra gli ex corridori ricordiamo, Marcello Bartoli, Angelo e Giovanni Baldini, Baroni, Bertini, Capocchi, Cafissi, Roberto Lencioni “Carube”, Lunardini, Mansani, Mazzoni, Naldi, Nannetti, Pierigè, il noto massaggiatore Federico Cecchi.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Per il secondo giorno consecutivo, Thibaut Pinot ha dato spettacolo, ha staccato tutti i rivali nella corsa alla maglia gialla (ad eccezione del Landa di oggi) e ha recuperato terreno in classifica generale. «Da oggi è iniziata la mia rimonta...


Simon Yates firma la sua seconda grande impresa in questo Tour de France: dopo Bagnères de Bigorre, il britannico corona il suo straordinario weekend pirenaico vincendo a Foix Prat d'Albis: «È stata una grande vittoria e confesso di essere molto...


Per la prima volta in due settimane, Julian Alaphilippe è andato in difficoltà e ha ceduto terreno. Poco, in realtà, ma la tappa è stata davvero impegnativa: «Mi aspettavo un giorno duro come è stato in realtà, voglio ringraziare la...


Il Team Ineos continua a puntare su due cavalli, con una gestione tattica che a volte fa discutere: oggi Egan Bernal ha risposto a Pinot staccando Geraint Thomas, mentre il gallese poi ha reagito staccando a sua volta la maglia...


Con il coraggio dei grandi, Giulio Ciccone ha fatto di tutto per entrare nella fuga di giornata e provare ad essere protagonista in una delle tappe più attese del Tour. «Non c'è niente da fare, continuo ad avere mal di...


Ha chiuso ventiseiesimo a 4'45" ed ora in classifica generale Fabio Aru occupa il diciassettesimo posto a 14'15" da Alaphilippe. «Anche quella di oggi è stata una tappa molto impegnativa - spiega il sardo della UAE - e l'abbiamo corsa...


Il Tour più bello degli ultimi anni non tradisce nemmeno oggi e ci regala un'altra tappa entusiasmante. A metter il suo sigillo sulla frazione numero 15 - la Limoux-Foix Plat d'Arbis - è stato Simon Yates, che ha posto il...


Ormai scarseggiano gli aggettivi per descrivere la grandezza di Peter Sagan. Ne volete un'altra prova? Guardate cosa ha fatto ieri sul Tourmalet...


E' il veneto Alessio Delle Vedove ad imporsi nel Trofeo città di Castelnuovo di Asola per allievi che si è svolto nel Mantovano. Il corridore dell'Uc Mirano batteo Daniel Polato del team Aspiratori Otelli VTFM Carin Nacanco e Diego Ressi...


  Tappa ad Andrea Bagioli, Giro a Mauri Vansevenant. Il 56° Valle d’Aosta ha assegnato i suoi due ultimi verdetti ai piedi della Gran Becca, punto di arrivo per scalatori a due ruote, base di partenza per arrampicatori a ramponi...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy