EMILIA ROMAGNA, ADDIO ALL'EX PRESIDENTE REGIONALE SAURO BASSETTI

LUTTO | 06/12/2018 | 14:27

Il 27 novembre scorso il Prof. Sauro Bassetti, dopo una breve malattia, ci ha lasciati per sempre. Forlivese, classe 1935, professore di matematica, Bassetti ha dato molto di più al ciclismo di quanto il ciclismo gli abbia reso onore nel suo ultimo viaggio.

Avvicinatosi al ciclismo come Consigliere dell’U.C. Scat di Forlì, fondatore del Consorzio Società Ciclistiche Romagnole della Pista dell’omonima cittadina nel 1972, approda ai vertici del Comitato Regionale nel 1973 quando viene eletto Consigliere, per iniziare un periodo straordinario durato fino al febbraio del 2005, dopo otto anni come presidente e quattordici come segretario. Praticamente una vita! La cui efficacia di presenza e pienezza di ruolo può essere riassunta nella più ripetuta frase degli anni 80 e 90, quando nel mondo del ciclismo emiliano-romagnolo per ogni problema veniva suggerito: «telefona a Bassetti», come per dire che se una soluzione esisteva, lui, più di altri, poteva aiutarti a trovarla.

Stella d’Argento Coni, la sua opera è stata sempre connaturata da spirito di servizio. Non amava mettersi in mostra, e poco amava chi faceva soprattutto questo. Senza preclusioni ha accolto il contributo di chiunque dimostrasse concretezza e correttezza ed ha aiutato senza attendersi riconoscenza.

Con quella sua autorevolezza e con quella sua pazienza datagli da un livello culturale alto e da una innata passione per l’insegnamento, Sauro Bassetti ha regalato al ciclismo regionale e nazionale uno straordinario esempio di competenza, passione, amore, capacità di governare i processi, sempre con grande rispetto per le società, tecnici ed atleti, tanto da meritare la nomina a Presidente Onorario del CRER dal 2005 ad oggi.

È stato davvero il Presidente di tutti, anche se non per tutti lo stesso Presidente.

Grazie Sauro! La tua umiltà non ha fatto rumore, ma ha scalfito i nostri cuori.

I tuoi amici

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il Giro d'Italia incassa un'altra adesione pesante, quella di Simon Yates: «Non vedo l'ora di tornare al Giro d'Italia il prossimo anno. È una gara della quale ho dei bei ricordi, ma è stata anche quella che mi ha lasciato...


Un altro grande riconoscimento per Geraint Thomas e, di riflesso, un nuovo importante omaggio al ciclismo. Il gallese è stato infatti eletto «personalità sportiva dell'anno» dagli utenti della BBC. Un riconoscimento prestigioso per il vincitore del Tour de France che...


Nel giorno in cui si festeggia l’indipendenza del Kazakistan, la Astana Pro Team ha presentato il suo rinnovato roster per la stagione 2019. Ad Altea, in Spagna, dove la squadra si sta preparando per la nuova stagione, la squadra kazaka...


Telefonica, azienda proprietaria del marchio Movistar, ha annunciato ufficialmente di aver rinnovato la propria partnership con il team di Eusebio Unzue fino al 2021.In otto anni di partnership, Movistar è stata per quattro volte la squadra numero uno del mondo...


Come un videogame: ci si fa incuriosire dall'amico che gioca, si scarica l'app, si fa qualche partita per provare, tanto cosa vuoi che mi interessi e poi si finisce per non smettere più e farsi travolgere dalla passione. Silvano Rodella...


Il Veneto, "culla" del ciclismo italiano, ha festeggiato sabato pomeriggio nel Teatro Elios Aldò di Scorzè, in provincia di Venezia, i protagonisti di una stagione ad alto livello che hanno contribuito a fare dell'Italia il Paese con più medaglie in...


E' iniziata nel segno del russo Maksim Piskunov la 54sima Vuelta a Costa Rica ultima gara su strada del calendario UCI 2018. Il corridore dell'est, con un passato in Italia nel Velo Club Cremonese, si è imposto nella prima tappa...


Si è svolto sabato ad Ovada, nel suggestivo scenario della Loggia di San Sebastiano, il Galà del Ciclismo, tradizionale premiazione voluta dalla famiglia Tacchino in memoria del papà, con l'assegnazione alla ciclista ligure Gloria Scarsi della Coppa di Legno. La...


Per la prima volta il ciclismo per una cerimonia di premiazione, è entrato nel Museo del Calcio presso il Centro Tecnico di Coverciano. Sala gremita, applausi e soddisfazione per il Comitato Provinciale di Firenze della Federciclismo presieduto da Elisa Lari,...


Alice Arzuffi è stata premiata per meriti sportivi dal Comune di Seregno, città della provincia di Monza e Brianza dove la professionista risiede. Gil ottimi risultati in tutto il mondo, e il recente storico trionfo nel Superprestige di Ciclocross (prima...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy