GIORNO DELLA SCORTA, TUTTO PRONTO A FAENZA
t

INIZIATIVE | 21/11/2018 | 07:58

Tutto pronto per la 27ª edizione de “Il Giorno della Scorta” in programma domenica prossima (25 novembre) a Faenza, quest’anno caratterizzata da due eventi svolti in contemporanea: in sala consiliare il tradizionale appuntamento per la promozione e la ricerca della sicurezza nelle la gare ciclistiche, in Piazza del Popolo l’inedito raduno cicloturistico autogestito quale atto di ringraziamento alle forze di polizia ed ai volontari per l’impegno a favore della sicurezza stradale.

Nutrita e qualificata la schiera dei personaggi che in sala consiliare si alterneranno tra interventi e premiazioni.
Dopo il saluto del Sindaco Giovanni Malpezzi, dei dirigenti degli enti sportivi e la relazione introduttiva del presidente del G.S. Progetti Scorta Silvano Antonelli, i contributi più attesi saranno quelli di Ivan Basso, per trattare il rapporto tra sicurezza stradale e scuola; Giandomenico Protospataro del Ministero dell’Interno, per illustrare i tratti del prossimo disciplinare delle scorte tecniche e le proposte di tutela dei ciclisti per il codice della strada; Gianni Bugno, presidente dell’associazione internazionale dei corridori professionisti, per un esame della stagione 2018  sotto il profilo della sicurezza e nuove proposte per l’anno prossimo.

Per gli atleti interverranno la giovane promessa azzurra Juniores Sofia Collinelli ed il professionista Matteo Montaguti.

Le problematiche e le proposte delle moto staffette e scorte tecniche saranno tracciate da Alessandro Lazzerini della CRDCS Toscana, che parlerà a nome dei Gruppi della sua regione.

Si parlerà di sicurezza nel settore amatoriale con gl’interventi di Stefano Pezzini (progetto Safe2Go) e di Alessandro Spada organizzatore della Nove Colli.

Al comandante della Polizia Municipale Paolo Ravaioli il compito di illustrare il progetto sulla sicurezza stradale che ha visto coinvolti  gli studenti dell’Istituto professionale “Persolini-Strocchi”, con relativa premiazione dei sui protagonisti.

Tra i premiati, Roberto Rancilio, per il suo impegno sportivo in generale e quello più particolare nel settore paralimpico.

Una mattinata intensa, per qualità, quantità e prestigio degli ospiti, che si concluderà in totale crescendo con la cerimonia di assegnazione del Premio Sicurezza, quest’anno attribuito al direttore di corsa faentino Raffaele Babini, uno dei migliori in assoluto, appartenente allo staff RCS-La Gazzetta dello Sport e vice direttore del Giro d’Italia.

Il tutto con la conduzione di Pier Augusto Stagi, direttore di tuttoBICI e Tuttobiciweb.

Altrettanta attesa per la riuscita del raduno in piazza del Popolo, operativamente affidato all’ esperta organizzazione della S.C. La Roda-Reda e del G.C. Fausto Coppi, dove oltre i tradizionali premi di partecipazione sono messe in palio 11 iscrizioni gratuite (griglia bianca) alla prossima Nove Colli, con il conforto inoltre di un buffè per i partecipanti e assaggi e degustazione dei prodotti tipici marchigiani offerti dalla “Piceno Open”, organizzatori della granfondo di S. Benedetto del Tronto.

Importante e preziosa la partecipazione del Ministero dell’Interno con la presenza del Pullman Azzurro della Stradale e la vettura di rappresentanza della Polizia di Stato Lamborghini-Huracàn, in compagnia degli altri  mezzi di servizio concessi dai comandi locali di Carabinieri e Vigili Urbani.

Particolare la presenza del Pullman Azzurro, la cui sala multimediale e apparecchiature varie consentiranno ai cittadini faentini, giovani e meno giovani, di apprendere gl’insegnamenti per una giusta educazione stradale e per testare, in modo virtuale, gli effetti devastanti di chi azzarda guidare sotto l’effetto di stupefacenti o alcol, oppure distratto dall’uso di smartphon e applicazioni varie.

Una domenica mattina quindi tutta da vivere, per affermare l’dea che per la sicurezza stradale e quella del ciclismo, oltre a quanto fanno le istituzioni, le forze di polizia  e gli enti sportivi, serve coscienza,  buon senso e tanto senso civico da parte di tutti.

I lavori in sala consiliare saranno trasmessi in diretta streaming sulla pagina Facebook “G.S. Progetti Scorta”.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

«Non cambierei nulla di quello che ho fatto». Rispunta Lance Armstrong, protagonista di una lunga intervista televisiva che l’emittente statunitense NBC Sports trasmetterà mercoledì 29 maggio, e si riapre una pagina di storia che avremmo preferito non rileggere. «Innanzitutto non...


Non si è spento ancora l'eco dell'entusiasmo che hanno lasciato gli atleti dopo i successi nell'ultimo week end, che l'Us Ausonia Csi Pescantina è già pronta a competere su nuovi traguardi.Sabato 25 e domenica 26 maggio si svolgerà la due...


Dopo l'eccitante tappa inaugurale di Albstadt, la Mercedes-Benz UCI XCO World Cup è pronta a vivere la sua seconda frazione del 2019, che andrà in scena questo fine settimana a Nové Město,  in Repubblica Ceca. Il percorso è uno spasso,  merito delle sue...


L'australiano Chris Harper, che difende i colori del Team BridgeLane, ha vinto la sesta tappa del Giro del Giappone, la più attesa, vale a dire quella del Monte Fuji. Trentasei i chilometri da percorrere, praticamente tutti in salita: Harper ha...


  Già l’antipasto di montagna della tappa odierna ha determinato notevoli sommovimenti nella classifica con una frazione battagliata, come riportato con chiara e dettagliata sintesi, dapprima nella diretta e poi nell’esauriente commento, tutto “live”, già proposto da Paolo Broggi ieri...


È diventato il tormentone del Giro: ma il Gavia si fa o non si fa? Un tormentone che ci accompagnerà almeno fino a lunedì sera, forse anche a martedì mattina, a poche ore dallo svolgimento della tappa. Ieri mattina si...


Che i rapporti tra Nairo Quintana e la Movistar non siano più quelli di un tempo è cosa risaputa, così come è noto che Eusebio Unzue sta lavorando per trasformare almeno in parte il volto della squadra per renderla più...


Il nome di Giovanni Fontanini, il dottor Giovanni Fontanini di Camaiore è conosciuto nel ciclismo professionistico soprattutto fra gli addetti ai lavori per la oramai lunga attività, nonostante l’aspetto tuttora assai giovanile, con i vivacissimi occhi azzurri, che non fa...


Anche il più grande scende in campo: Eddy Merckx è arrivato ieri al Giro d'Italia e non ha esitato a "prestare" la sua mano per Save the Children: l’organizzazione è  protagonista come Charity partner del Giro d'Italia, per sensibilizzare il...


Il tema della sicurezza, per chi pedala su strada e per chi partecipa alle Granfondo, continua ad essere di primaria attualità. Non passa giorno senza che le cronache locali dei di ogni angolo d’Italia raccontino di un ciclista investito, ferito o addirittura...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy