ANCHE LA ISEO SERRATURE RIME SBARCA TRA LE CONTINENTAL

CONTINENTAL | 20/11/2018 | 16:43

Crescere giovani talenti con l'ambizione di vederli affermarsi e vincere anche in campo internazionale e professionistico: è sempre stata questa la mission sposata dalla Iseo Serrature Rime Carnovali che nel 2019 accompagnerà i propri ragazzi sino al confronto con i team professionistici.

La formazione bresciana, infatti, ha completato nelle scorse settimane la procedura di registrazione all'UCI per ottenere il riconoscimento di una licenza "UCI Continental" che consentirà alla formazione giallo-blu di proseguire la propria attività nel mondo dilettantistico e, allo stesso tempo, di prendere parte ad alcune delle più prestigiose gare professionistiche di tutta Europa.

"Si tratta di uno sviluppo naturale dell'attività che già ha svolto il nostro team in questi anni" ha sottolineato il ds Daniele Calosso. "Abbiamo toccato con mano l'importanza di consentire ai nostri ragazzi di fare esperienza anche nelle gare all'estero e per questo motivo abbiamo deciso di ottenere la licenza Continental per intensificare questo tipo di attività e permettere ai nostri giovani di avere da subito un confronto con i professionisti. Il nostro calendario gare per il 2019 è in fase di definizione ma abbiamo già avviato diversi contatti con gli organizzatori di Francia, Romania e di altre importanti gare in tutta Europa. Il 2019 sarà una stagione ricca di stimoli e di obiettivi prestigiosi per tutta la nostra squadra".

Una squadra completamente ridisegnata proprio in funzione degli importanti traguardi da raggiungere: a comporla ci saranno 12 elementi di assoluto primo piano in un mix vincente di giovani speranze e atleti maturi, pronti a trovare spazio anche nelle prove più prestigiose del calendario internazionale.

Ai confermati Mattia Baldo, Stefano Corti, Andrea Ferrari, Alberto Marini, Samuele Zambelli e Simone Zandomeneghi si aggiungeranno infatti Filippo Bertone, Nicholas Rinaldi, Mirco Sartori e Matteo Zandomeneghi oltre ai giovani, in arrivo dalla categoria juniores, Pasquale Lamanna ed Enrico Spadini.

Questa la rosa che avrà il compito di tenere alti i colori della Iseo Serrature Rime Carnovali nella prima stagione tra le formazioni continental: "I riconfermati compongono lo zoccolo duro che ci ha permesso di ottenere i migliori risultati del 2018: si tratta di ragazzi con la giusta maturità e la voglia di lavorare sempre con umiltà per migliorarsi giorno dopo giorno; a loro abbiamo aggiunto un uomo veloce del calibro di Mirco Sartori e tre pedine di esperienza come Bertone, Rinaldi e Zandomeneghi. Infine abbiamo scelto Lamanna e Spadini dalla categoria juniores, dove hanno già dimostrato di avere le carte in regola per dire la loro anche tra gli Under 23" ha spiegato il ds Daniele Calosso che ha aggiunto: "Un grazie speciale va a tutti i nostri sostenitori, a partire dai main sponsor Iseo Serrature, Rime Utensileria e Carnovali carpenteria e ai partner tecnici, con Cipollini, Alé e DMT in prima fila, che con il loro supporto hanno reso possibile questo ulteriore step di crescita per la nostra società. Senza di loro il nostro sarebbe rimasto solo un bel progetto scritto sulla carta: da oggi il nostro obiettivo sarà quello di ripagarli a suon di risultati e belle prestazioni".

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il tema della sicurezza, per chi pedala su strada e per chi partecipa alle Granfondo, continua ad essere di primaria attualità. Non passa giorno senza che le cronache locali dei di ogni angolo d’Italia raccontino di un ciclista investito, ferito o addirittura...


C’è grande attesa in casa Losa perché domenica ci sarà un debutto agonistico in grande stile. Alex Gennesi porterà in gara per la prima volta la nuovissima E-Steel1. L’esordio avverrà sugli sterrati di Pogno, in provincia di Novara, in occasione della terza...


Il 2019 è un anno molto importante per l’attività sportiva di RMS. L’azienda di Seregno che distribuisce accessori, componenti e ricambi per biciclette porta in strada la sua passione per le due ruote a pedali, sostenendo numerose squadre ciclistiche che...


I cantieri sono stati chiusi, il Trentino ha vinto la scommessa e il prossimo 1 giugno il 102° Giro d’Italia transiterà regolarmente sul Passo Manghen nel corso della 20a tappa, il tappone dolomitico che scalerà prima Cima Campo, poi Passo...


  Già l’antipasto di montagna della tappa odierna ha determinato notevoli sommovimenti nella classifica con una frazione battagliata, come riportato con chiara e dettagliata sintesi, dapprima nella diretta e poi nell’esauriente commento, tutto “live”, già proposto da Paolo Broggi ieri...


Ai prossimi XXXII Giochi Olimpici di Tokyo 2020, in programma da venerdì 24 luglio a domenica 9 agosto, il ciclismo italiano sarà rappresentato anche da un commissario di gara del Veneto, la rodigina Federica Guarniero che si occuperà del settore...


Da molti anni Santini è partner di UCI, la federazione mondiale di ciclismo, nel ruolo di fornitore ufficiale della maglia iridata che i vincitori possono indossare per un anno intero. Tuttavia, l’azienda bergamasca nelle ultime stagioni si è spinta oltre, producendo...


Como è Rosa più che mai. Il giorno della Corsa a tappe più dura del mondo sta per arrivare.  Como è più che mai una città che accende la voglia di Giro dopo 32 anni di attesa. Ed è una...


Banca Mediolanum, sponsor ufficiale del Gran Premio della Montagna dal 2003, organizza in Piemonte “un giro nel Giro” dedicato a clienti e appassionati ciclisti per vivere con loro l’emozione del percorso anticipando la gara di qualche ora. Sul percorso della...


Cesare BENEDETTI. 10 e lode. Una vita da gregario. Una vita per gli altri. Poche parole, anche se il 32enne trentino sa quattro lingue. Oggi è il suo giorno: coglie l’attimo e non se lo lascia sfuggire. È la festa...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy