KEISSE E VIVIANI SONO I RE DI UNA GAND IMPAZZITA. VIDEO

PISTA | 18/11/2018 | 17:43

Una bolgia, una polveriera, un gigantesco catino di entusiasmo e di sport: pomeriggio fantastico, quello che abbiamo vissuto oggi al Kuipke per la giornata finale della Sei Giorni di Gand. Emzioni difficili da descrivere in un palazzo dello sport stracolmo di tifosi equamente divisi tra Keisse e Viviani da una parte e De Ketele e Ghys dall'altra. Una sfida punto a punto - con altre due coppie sempre pronte ad intrufolarsi... - che ha trovato la sua sublimazione nell'americana finale: ogni sprint una sfida, attacchi per conquistare il giro, risposte per riprenderlo, De Bust e Van de Sande che non volevano saperne di arrendersi... Alla fine i re della Sei Giorni sono stati Iljo Keisse (al settimo trionfo personale in questa prova su 15 partecipazioni) ed Elia Viviani che hanno preceduto di otto punti i rivali e hanno regalato il primo trionfo della storia alla Deceuninck Quick Step.

LA CLASSIFICA FINALE

1   Iljo Keisse (BEL) / Elia Viviani (ITA)               0  382
2   Kenny De Ketele (BEL) / Robbe Ghys (BEL)             0  374
3   Jasper De Buyst (BEL) / Tosh Van der Sande (BEL)     0  348
4   Roger Kluge (GER) / Theo Reinhardt (GER)           - 1  233
5   Yoeri Havik (NED) / Wim Stroetinga (NED)           - 2  255
6   Otto Vergaerde (BEL) / Jules Hesters (BEL)         - 7  202
7   Lindsay De Vylder (BEL) / Moreno De Pauw (BEL)     -11  270
8   Francesco Lamon (ITA) / Michele Scartezzini (ITA)  -26  108
9   Jonas Rickaert (GBR) / Stijn Steels (BEL)          -29  128
10  Jesper Mørkøv (DEN) / Roy Pieters (DEN)            -32   28
11  Nick Stöpler (NED) / Fabio Van den Bossche (BEL)   -40   94
12  Marc Hester (DEN) / Gerben Thijssen (BEL)          -44   43

Copyright © TBW
COMMENTI
Gand stracolmo
18 novembre 2018 19:30 pagnonce
Questo noi non potremmo mai averlo,l'unica cosa buona,buonissima che ha vinto uno stragrande Viviani con il compagno keisse.Grande ma povera Italia.

Gand
19 novembre 2018 06:36 Ruggero
Direi che su pista almeno, sono entrambi stragrandi !!!

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Il Giro d'Italia incassa un'altra adesione pesante, quella di Simon Yates: «Non vedo l'ora di tornare al Giro d'Italia il prossimo anno. È una gara della quale ho dei bei ricordi, ma è stata anche quella che mi ha lasciato...


Un altro grande riconoscimento per Geraint Thomas e, di riflesso, un nuovo importante omaggio al ciclismo. Il gallese è stato infatti eletto «personalità sportiva dell'anno» dagli utenti della BBC. Un riconoscimento prestigioso per il vincitore del Tour de France che...


Nel giorno in cui si festeggia l’indipendenza del Kazakistan, la Astana Pro Team ha presentato il suo rinnovato roster per la stagione 2019. Ad Altea, in Spagna, dove la squadra si sta preparando per la nuova stagione, la squadra kazaka...


Telefonica, azienda proprietaria del marchio Movistar, ha annunciato ufficialmente di aver rinnovato la propria partnership con il team di Eusebio Unzue fino al 2021.In otto anni di partnership, Movistar è stata per quattro volte la squadra numero uno del mondo...


Come un videogame: ci si fa incuriosire dall'amico che gioca, si scarica l'app, si fa qualche partita per provare, tanto cosa vuoi che mi interessi e poi si finisce per non smettere più e farsi travolgere dalla passione. Silvano Rodella...


Il Veneto, "culla" del ciclismo italiano, ha festeggiato sabato pomeriggio nel Teatro Elios Aldò di Scorzè, in provincia di Venezia, i protagonisti di una stagione ad alto livello che hanno contribuito a fare dell'Italia il Paese con più medaglie in...


E' iniziata nel segno del russo Maksim Piskunov la 54sima Vuelta a Costa Rica ultima gara su strada del calendario UCI 2018. Il corridore dell'est, con un passato in Italia nel Velo Club Cremonese, si è imposto nella prima tappa...


Si è svolto sabato ad Ovada, nel suggestivo scenario della Loggia di San Sebastiano, il Galà del Ciclismo, tradizionale premiazione voluta dalla famiglia Tacchino in memoria del papà, con l'assegnazione alla ciclista ligure Gloria Scarsi della Coppa di Legno. La...


Per la prima volta il ciclismo per una cerimonia di premiazione, è entrato nel Museo del Calcio presso il Centro Tecnico di Coverciano. Sala gremita, applausi e soddisfazione per il Comitato Provinciale di Firenze della Federciclismo presieduto da Elisa Lari,...


Alice Arzuffi è stata premiata per meriti sportivi dal Comune di Seregno, città della provincia di Monza e Brianza dove la professionista risiede. Gil ottimi risultati in tutto il mondo, e il recente storico trionfo nel Superprestige di Ciclocross (prima...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy