APPENNINO, TORNA LA CHALLENGE LIGURIA

PROFESSIONISTI | 16/04/2018 | 07:34

Torna il Challange Liguria. Il Trofeo Laigueglia e il Giro dell'Appennino, le due corse ciclistiche che si svolgono nella nostra regione, quest'anno sono accomunate dal Challange Liguria. Un'idea condivisa dal Comune di Laigueglia, dall' U.S. Pontedecimo insieme alla Regione Liguria che fornisce ad entrambe la manifestazioni supporto economico.

La Lega del Ciclismo Professionistico ha approvato la scelta, pertanto l'11 febbraio scorso, in occasione della 55^ edizione del Trofeo Laigueglia, è nata la 1° Challange Liguria riservata ai corridori appartenenti ai gruppi sportivi World Team, Professional e Continental. La challange si basa su una classifica a punti che viene calcolata secondo una tabella che attribuisce punteggi ai corridori in funzione dell'ordine d'arrivo delle singole prove. Si parte da 25 punti per il 1° classificato per arrivare a 1 punto per il 20°. Per essere classificato un corridore deve portare a termine entrambe le prove inserite nella challange. In caso di parità fra i ciclisti, gli stessi saranno classificati in funzione del piazzamento nell'ultima corsa disputata. Il corridore che al termine di ogni prova si trova al primo posto della classifica deve partecipare alla cerimonia protocollare durante la quale riceverà una maglia celebrativa da utilizzare solamente per l'occasione.

Al termine del “Laigueglia” a indossare la maglia con lo stemma della Regione Liguria era stato Moreno Moser giunto solo con le braccia alzate sul traguardo di via Roma. Moser non sarà però alla partenza di Serravalle, quindi non potrà difendere la maglia conquistata l'11 febbraio. Saranno invece della partita, salvo colpi di scena dell'ultima ora, Paolo Totò (Sangemini – Mg.K Vis – Vega) e Matteo Busato (Wilier Triestina – Selle Italia) giunti rispettivamente 2° e 3°. Presenti inoltre Nicola Bagioli (Nippo Fantini – Europa Ovini), Francesco Gavazzi (Androni Giocattoli – Sidermec) e Roland Thalmann (Team Vorarlberg - Santic). Insomma molto probabilmente il vincitore uscirà da questo quintetto di contendenti.

Massimo Lagomarsino

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Prima della trasferta per i Campionati Italiani Giovanili, ultima riunione per esordienti e allievi, sia maschi che femmine, sulla pista in località San Carlo dove si è svolta la prima edizione del Trofeo Team Eco Project organizzata dal Cycling Team...


Tredici tappe e un viaggio lunghissimo in quella che è la prima corsa cinese presente nel nostro calendario. Il Tour of Qinghai Lake accoglie la Wilier Triestina - Selle Italia per l'ottava volta e la squadra diretta da Luca Amoriello...


È in programma oggi e domani la 23a edizione del GP Fabbi Imola, la due giorni ciclistica giovanile che la Ciclistica Santerno Fabbi Imola organizza, come ogni anno, all’interno dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Una manifestazione sportiva...


Il menù di giornata propone al tour l'attraversamento del Massiccio Centrale, con una tappa dal tracciato molto nervoso, terreno ideale per chi ama attaccare. Quattro le salite in programma con il Col de la Croix de berthel che promette di...


Castelnuovo di Asola è pronta ad accogliere il ciclismo giovanile degli allievi per la prima edizione del Trofeo Città di Asola allestita dal Pedale Castelnovese di patron Renato Moreni. La corsa mantovana si svilupperà su 77 chilometri distribuiti su un...


Vi proponiamo le immagini della seconda tappa della 3giornorobica. Buona visione!


Peter SAGAN. 10. Non è certo un momento felicissimo questo per il fuoriclasse slovacco, la separazione dalla moglie non è cosa né di poco conto né tantomeno marginale. Sono cose che pesano, alle quali uno come Peter dà peso. Dicono...


Al termine dell'odierna tappa del Tour de France, Chris Froome ha risposto alle domande dei cronisti tornando sull'incidente di ieri che ha tagliato fuori dai giochi Vincenzo Nibali, forse il rivale più temibile per Sky in chiave maglia gialla. «Penso...


Sonny Colbrelli ha chiuso nella top ten di giornata, ma non può dirsi soddisfatto: «All'ultima curva un corridore della Dimension Data ha fatto il buco. Potevo far meglio, ma non giocarmi la vittoria, sinceramente non avevo gambe. Il Tour è...


Andrea Pasqualon centra un'altra top ten in volata al Tour de France, sul traguardo di Valence è 8°. «Quella di oggi è stata una volata difficile, è stato complicato soprattutto prendere posizioni. Dopo tre tappe alpine le gambe sono quelle...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy