TEAM STEEL DRALI, TRA STORIA E FUTURO. GALLERY

SCATTO FISSO | 10/04/2018 | 07:04
Da un gruppo di atleti che hanno alle spalle diverse stagioni Redhook e Criterium Italia, nasce il Team Steel Drali, una nuova squadra che difende i colori di Cicli Drali, storico marchio del telaista milanese Giuseppe Drali.
La squadra è Steel come l’acciaio dei suoi telai, progettati e pensati direttamente da Drali che, all’età di 89 anni, ha ancora voglia di mettersi in gioco con un nuovo Reparto Corse.

Danilo Borroni, Daniele Calvi, Roberto Barone, Luca Saccchetti, Luca Gibbin e Gianpiero Mastronardo sono i sei atleti che portereanno con orgoglio le nuove divise Santini e parteciperanno alla stagione 2018 di Criterium Italia, Redhook, Rapha Nocturn e Rad Race Berlin.
La grande passione degli atleti si applica ad un marchio con una grande storica che parte da Edoardo Bianchi e Carlo Drali ed arriva a Giuseppe Drali e alla sua nuova iniziativa Cicli Drali.

«La nostra stagione - spiegano i responsabili del team milanese - è appena cominciata: abbiamo esordito partecipando alla Montecatini Crit del Circuito Italian Fixed Cup dove, nonostante forature, pioggia e freddo abbiamo fatto bella figura. Sabato 14 aprile siamo alla Lambro Crit, altra prova del circuito Italian Fixed Cup, che si svolgerà al parco Lambro di Milano dalle 14 alle 19 e siccome corriamo in casa saremo presenti in modo significativo. Abbiamo un nostro gazebo per il paddock e stiamo definendo un paio di possibili collaborazioni con sponsor o partner paddock. Insomma vogliamo farci vedere in gara e fuori».

E dopo Milano?
«Il 28 aprile saremo a New York per la Redhook Criterium Brooklyn del circuito Redhook Crit (www.redhookcrit.com) che è il circuito con maggiore visibilità mondiale. Quindi Berlino ci ospiterà a metà maggio: come vedete gli appuntamenti sono molti e incalzanti. E naturalmente puntiamo a far bene nelle gare italiane che fanno parte del Criterium Italia, una classifica che alla fine eleggerà la squadra vincitrice del campionato italiano. La federazione ciclismo ha istituito un comitato per regolamentare al meglio queste gare, il circuito sta diventando più organizzato, l’attenzione degli appassonati - in particolare giovani - sta crescendo in maniera esponenziale e Drali punta ad un ruolo da protagonista. La sfida è tosta, ma noi ci siamo».
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Prova di forza di Michael Vanthourenhout nella prima prova della Coppa del Mondo elite a Tabor, nella Repubblica Ceca. Il belga della Pauwels Sauzen Bingoal vince di prepotenza davanti al campione europeo, e compagno di squadra, Eli Iserbyt con il...


Come spesso accade in Formula 1, la prima curva si è rivelata fatale a molte atlete impegnate nella prova femminile della prima tappa di Coppa del Mondo a Tabor. Una frenata, una sbandata e molte ragazze si sono trovate a...


Nuove udienze, al tribunale di Monaco di Baviera, per il caso Aderlass - Seefeld e torna il nome dello sloveno Milan Eržen, che nega nuovamente ogni suo coinvolgimento nel caso di doping scoppiato ai campionati mondiali di sci nordico del...


Scatenata Lucinda Brand! Quarto successo in due settimane per l'esperta olandese, del team Telenet Baloise Lions, che fa sua anche la prima prova della Coppa del Mondo donne elite dettando la sua legge sul circuito di Tabor, nella Repubblica Ceca....


Arriva, prima o poi arriva per tutti il momento di voltare pagina, di scendere di sella e di incominciare una nuova vita. Arriva per ognuno di noi e anche ai corridori ciclisti che hanno fatto della passione la loro professione....


  Eletto presidente l’anno scorso a fine dicembre dopo l’assemblea straordinaria delle società pisane a seguito delle dimissioni del presidente Roberto Spadoni, Nicola Procino è stato riconfermato alla guida del Comitato Provinciale di Pisa che ora lo vedrà presidente per...


Giancarlo Ferretti, intervenuto al podcast di Tuttobiciweb, Bla bla bike, ci regala una serie di racconti inediti come questo relativo al cannibale, un compagnone fuori dalle corse. «Mi ricordo una notte in cui facemmo tardi dopo il Giro di Sardegna,...


Gli hacker si sono impadroniti del database della Federazione Ciclistica Olandese (KNWU) e adesso chiedono un riscatto per non diffondere i dati. Questo è quanto è stato comunicato dal portavoce della Koninklijke Nederlandsche Wielren Unie, che ha fatto sapere che...


Grande prova degli junior azzurri in apertura della prima prova di Coppa del Mondo di ciclocross in svolgmento a Tabor, nella Repubblica Ceca. Lorenzo Masciarelli ha colto uno splendido secondo posto giungendo staccato di soli sette secondi dallatleta di casa...


E' bella Italia anche nella prova di Coppa del Mondo delle donne juniores. Lucia Bramati conquista un bellissimo terzo posto a Tabor, nella Repubblica Ceca, dove è protagonista di una prestazione superlativa che le permette di salire per la prima...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155