TEAM STEEL DRALI, TRA STORIA E FUTURO. GALLERY

SCATTO FISSO | 10/04/2018 | 07:04
Da un gruppo di atleti che hanno alle spalle diverse stagioni Redhook e Criterium Italia, nasce il Team Steel Drali, una nuova squadra che difende i colori di Cicli Drali, storico marchio del telaista milanese Giuseppe Drali.
La squadra è Steel come l’acciaio dei suoi telai, progettati e pensati direttamente da Drali che, all’età di 89 anni, ha ancora voglia di mettersi in gioco con un nuovo Reparto Corse.

Danilo Borroni, Daniele Calvi, Roberto Barone, Luca Saccchetti, Luca Gibbin e Gianpiero Mastronardo sono i sei atleti che portereanno con orgoglio le nuove divise Santini e parteciperanno alla stagione 2018 di Criterium Italia, Redhook, Rapha Nocturn e Rad Race Berlin.
La grande passione degli atleti si applica ad un marchio con una grande storica che parte da Edoardo Bianchi e Carlo Drali ed arriva a Giuseppe Drali e alla sua nuova iniziativa Cicli Drali.

«La nostra stagione - spiegano i responsabili del team milanese - è appena cominciata: abbiamo esordito partecipando alla Montecatini Crit del Circuito Italian Fixed Cup dove, nonostante forature, pioggia e freddo abbiamo fatto bella figura. Sabato 14 aprile siamo alla Lambro Crit, altra prova del circuito Italian Fixed Cup, che si svolgerà al parco Lambro di Milano dalle 14 alle 19 e siccome corriamo in casa saremo presenti in modo significativo. Abbiamo un nostro gazebo per il paddock e stiamo definendo un paio di possibili collaborazioni con sponsor o partner paddock. Insomma vogliamo farci vedere in gara e fuori».

E dopo Milano?
«Il 28 aprile saremo a New York per la Redhook Criterium Brooklyn del circuito Redhook Crit (www.redhookcrit.com) che è il circuito con maggiore visibilità mondiale. Quindi Berlino ci ospiterà a metà maggio: come vedete gli appuntamenti sono molti e incalzanti. E naturalmente puntiamo a far bene nelle gare italiane che fanno parte del Criterium Italia, una classifica che alla fine eleggerà la squadra vincitrice del campionato italiano. La federazione ciclismo ha istituito un comitato per regolamentare al meglio queste gare, il circuito sta diventando più organizzato, l’attenzione degli appassonati - in particolare giovani - sta crescendo in maniera esponenziale e Drali punta ad un ruolo da protagonista. La sfida è tosta, ma noi ci siamo».
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.

«Facciano una sgambatina?» ha pensato Niccolò Bonifazio... e allora eccolo balzare in sella alla sua Wilier Triestina lanciarsi in un avventuroso giro di casa sua con tanto di ostacoli malandrini e di cane scantenato. Un giro in impennata, ovviamente in...


Infront, la società detentrice dei diritti e organizzatrice del prestigioso evento ciclistico Granfondo Campagnolo Roma, ha annunciato oggi che l’edizione 2020 non verrà organizzata. per leggere l'intero articolo vai su tuttobicitech  


E' il momento del ricordo e del raccoglimento in casa Gioca in Bici Oglio Po. Il club di Casalmaggiore ha perso una delle sue figure più importanti. La scomparsa di Fermo Bertolotti ha lasciato tutti attoniti e senza parole. Da...


- 406 giorni a Tokyo 2020. Da oggi può ripartire il conto alla rovescia per i Giochi Olimpici. Il Comitato Olimpico Internazionale (IOC), il Comitato Paralimpico Internazionale (IPC), il comitato organizzatore di Tokyo 2020, i vertici dell'amministrazione di Tokyo e...


«Modolo? Tu?». Sacha era in ritiro con i suoi nuovi compagni della Alpecin Fenix quando saltò fuori l’ordine d’arrivo della Sanremo 2010. Primo Freire, secondo Boonen, terzo Petacchi, quarto Modolo. «Io sono il più vecchio, non sapevano che fossi quel...


Gravissimo lutto nel ciclismo bresciano, regionale e nazionale: è scomparso all’età di 86 anni vittima del covid-19 Sandro Sellari, storico dirigente di ciclismo e grande organizzatore di eventi internazionali. Nato il 27 febbraio del 1934 a...


Lo scorso 23 marzo ha compiuto ventun anni, Andrea Bagioli è sicuramente uno dei più attesi tra i volti nuovi del ciclismo professionistico italiano. Valtellinese di Lanzada, in Valmalenco, da questa stagione è approdato nella Deceuninck-Quick Step, lo squadrone di...


Quella di Dario Cataldo è una quarantena un po’ differente rispetto a quella che stiamo vivendo in Italia. Abbiamo infatti raggiunto telefonicamente a Balerna, nel Canton Ticino, il portacolori del Team Movistar che ha raccontato a tuttobiciweb le sue giornate,...


  Il 29 maggio 2016, 50 anni dopo la vittoria al Giro d’Italia, Gianni Motta organizzò una festa per raccontarsi e farsi raccontare. Corridori, direttori sportivi, giornalisti. E storie, avventure, retroscena. Molto era rimasto nei miei appunti. Eccolo qua. LA...


  In un periodo difficile e buio per tutti, arriva una bella notizia che porta immensa gioia e felicità nel mondo del ciclismo toscano. A Massa dove risiede, Erika Manfredi, figlia del compianto Marco il cui nome è abbinato alla...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155