MONDIALI 2022. PER LA CRONO VANTHOURENHOUT, CT DEL BELGIO, E' SICURO· «VOTO GANNA»

MONDIALI | 16/09/2022 | 08:15
di Francesca Monzone

Remco Evenepoel sarà al via della cronometro mondiale, ma per il Belgio non ci sono dubbi e il favorito numero uno per la sfida iridata di domenica mattina resta Filippo Ganna. La certezza arriva dal commissario tecnico della nazionale belga Sven Vanthourenhout, che dopo aver visto il percorso, è certo che la vittoria andrà al piemontese.


Evenepoel certamente in Australia è arrivato con grandi ambizioni e vorrebbe conquistare il  titolo mondiale una settimana dopo aver vinto il suo primo grande giro. Ieri i la nazionale belga, che sulla carta è la favorita numero uno della prova in linea, ha effettuato un allenamento di tre ore e nei prossimi giorni gli allenamenti si intensificheranno. Per il citì belga i suoi ragazzi hanno bisogno di abituarsi al nuovo ambiente e per questo gli allenamenti saranno graduali.


Evenepoel proverà il percorso della cronometro oggi per la prima volta e domani verrà fatto il vero lavoro in vista della prova di domenica. I chilometri da percorrere saranno 34,2, suddivisi in due giri di circa 17 chilometri. Il percorso potrebbe apparire molto tecnico, ma per Vanthourenhout, che lo ha visto da vicin,  le cose cambiano. «Non mi  è sembrato un percorso eccessivamente tecnico. E’ possibile prendere la maggior parte delle curve a una velocità molto elevata. Inoltre, ci sono alcuni tratti in salita insidiosi, ma anche l'unica vera ascesa del percorso, l’Ousley, può essere affrontata senza fare un eccessivo sforzo. Tutti gli specialisti delle cronometro potranno fare una buona gara».

Il tecnico comunque è certo che Evenepoel avrà gambe forti per la cronometro e che potrebbe andare vicino alla vittoria e anche per la prova in linea potrebbe ottenere un buon risultato.

«Per me Ganna è il candidato più accreditato per conquistare l'oro – ha continuato Vanthourenhout - ma non posso escludere Remco e Stefan Küng e poi anche Pogacar è molto forte. Se Remco non avesse corso la Vuelta e sapendo cosa è in grado di fare, sono certo che sarebbe sullo stesso livello di Ganna».

Copyright © TBW
COMMENTI
Pretattica del ct
16 settembre 2022 10:18 Leonk80
un modo per scaricare la pressione da Remco e metterla su Ganna. Ma non siamo nati ieri!

ganna
16 settembre 2022 11:01 alerossi
la pressione è tutta su lui, una gara che vale la stagione: se non dovesse vincere sarebbe un 2022 disastroso per ganna: obiettivo tour fallito, europeo fallito. o mondiale per salvarsi o niente. e questo trend negativo è iniziato a roubaix perdendo il mondiale nell'inseguimento individuale

Mah
16 settembre 2022 11:56 Ruggero63
La penso come lui, non avesse fatto la vuelta o non avesse vinto la Vuelat penso sarebbero stati dolori per tutti, così boh non saprei, certo è che nella crono della Vuelta ha fatto paura !!!

ma e normale
16 settembre 2022 15:49 Line
che Ganna sia favorito , e campione del mondo uscente di cosa stiamo parlando

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
E' andato tutto bene e il sorriso di Gianluca Brambilla nella foto è più che eloquente. Operato sabato scorso di appendicite, il corridore veneto ha già iniziato la fase di recupero in vista della preparazione per la prossima stagione, la...


Riecco Tom Pidcock in modalità super. Alla terza occasione, l'Urban Cross di Kortrijk (challenge X2O Badkamers Trofee), l'iridato della Ineos Grenadiers, ha fatto il vuoto fin dalle prime battute iniziali ed è andato a trionfare con distacchi sulla concorrenza. il...


Il classico Urban Cross di Kortrijk, in Belgio, incorona Marianne Vos (Jumbo Visma). La campionessa della mondo vince allo sprint la prova della challange X2O Badkamers Trofee per donne elite superando la connazionale Ceylin Del Carmen Alvarado (Alpecin Deceuninck). Terza...


Prima gara e subito vittoria per Silvia Persico (Fas Airport Service). La campionessa d'Italia trionfa infatti nell'internazionale Gran Premio Valfontanabuona di Ciclocross per donne elite, che si è disputata a San San Colombano Certenoli in provincia di Genova. Partenza velocissima...


Bel colpo di mercato per il team Hopplà Petroli Firenze Don Camillo. La squadra sponsorizzata da Sandro Pelatti, Claudio Lastrucci e Andrea Benelli si è assicurata le prestazioni di Nicolas Gomez per la stagione 2023.Il velocista colombiano, classe 2000 dopo...


Federico Ceolin ribadisce il suo stato di forma vincendo l'internazionale Gran Premio Valfontanabuona di Ciclocross a San Colombano Certenoli, provincia di Genova. Il corridore Elite della Beltrami TSA Tre Colli ha preceduto di 17" Marco Pavan (DP66 Giant Smp) e...


Grazie all’organizzazione nel dietro le quinte della Lucania Bike, a Palazzo San Gervasio è in programma domenica 27 novembre la manifestazione promozionale Bike Aut – Pedaliamo per l’Inclusione per bambini tesserati e non dai 5 ai 15 anni. Al di...


Vedere anche la Uno-X nella lista delle squadre che hanno fatto richiesta per la licenza WorldTour ha fatto sorgere qualche punto di domanda a diversi addetti ai lavori. La formazione norvegese, infatti, ha chiuso al 22° posto nel ranking triennale...


Scatta oggi da San Colombano Certenoli la stagione della FAS Airport Services, squadra femminile di ciclocross nata nel 2021 che anche quest’anno affronterà un calendario di prestigio per preparare al meglio le proprie atlete alle maggiori competizioni internazionali. “Affrontare un...


Mai contenti? Forse. Vorremmo di tutto e di più. Ci stanno abituando così, è la legge del mercato, di un mondo che predica la lentezza ma insegue la velocità, il fatturato, il segno + ad ogni costo. Anche dopo un...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI Mental Coach