ERNESTO MAGGIONI NOMINATO COMPONENTE DELLA COMMISSIONE NAZIONALE GIUDICI DI GARA

NEWS | 12/04/2021 | 08:00

Con delibera del Presidente della Federciclismo Cordiano Dagnoni, è stata nominata la nuova Commissione Nazionale Giudici di Gara, dopo l’improvvisa scomparsa di Antonio Michele Pagliara avvenuta nei giorni scorsi.


A guidarla sarà il Commissario internazionale toscano Gianluca Crocetti, con lui come Componente anche uno dei più conosciuti ed apprezzati giudici lombardi: Ernesto Maggioni.


Maggioni, classe 1956 di Carugate, metterà a disposizione della categoria la sua grande esperienza ed il suo palmares di prestigio: giudice di gara regionale dal 1978, nazionale dal 1989 e internazionale dal 1994, è stato anche componente di giuria nell’ultima edizione del Tour de France, la seconda esperienza per lui alla Grande Boucle

Ha iniziato ad avvicinarsi al ciclismo come atleta, ma è da giudice che ha raccolto le più grandi soddisfazioni: quasi mille le manifestazioni a cui ha partecipato in veste di commissario di gara; tra le quali molte designazioni di prestigio come Parigi-Roubaix, Giro delle Fiandre, Campionati del Mondo strada e ciclocross, Giro d’Italia, Giro di Polonia e altre principali gare del calendario internazionale.

Inoltre, ha ricoperto in passato anche la carica di Giudice Unico Regionale della Lombardia.

Nonostante il grande impegno a livello internazionale, Maggioni non ha mai fatto mancare la propria disponibilità anche alla Commissione Regionale lombarda, cercando di trasmettere alle nuove leve la propria esperienza con passione e serietà.

Ad affiancarlo come componenti nella Commissione Nazionale, altri tre colleghi dalle spiccate capacità ed indiscussa esperienza come Gabriele Rigoletti, Federica Guarniero e Giovanni Passarelli.

 

Nel complimentarci con Maggioni per il nuovo incarico ottenuto e nell’esprimere i più fervidi auguri per un proficuo lavoro, la Commissione Regionale Giudici di Gara desidera ringraziare la Componente uscente Ilenia Menini per il prezioso lavoro svolto in seno alla Commissione Nazionale uscente nel corso del Quadriennio Olimpico appena concluso.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Filippo GANNA. 10 e lode. Una freccia nel cuore, che annienta e ci porta via. Una freccia che fa centro, al primo colpo, come un anno fa, a quasi sessanta all’ora, con la consueta eleganza e quella potenza che su...


Kasper Asgreen è tornato! Il danese, vincitore del Giro delle Fiandre, mette la sua firma sulla quarta tappa della Volta ao Algarve, una cronometro individuale di 20, 3 chilometri che oggi si è svolta attorno alla località di Lagoa. L'atleta...


Ganna&Affini. Sembra la ragione sociale di una premiata ditta. E' quanto di meglio l'Italia possa aspettarsi, con l'aria che tira. Ma sì, prendiamoci questo simpatico aperitivo con Ganna e il suo degnissimo rivale, cercando di assaporarlo in tutto e per...


Filippo Ganna è tornato e lo ha fatto con quella potenza che ha sempre messo nelle sue vittorie. E’ felice, il campione mondiale delle prove contro il tempo, adesso è più sereno, anche se sa che prima o poi questa...


Onore a Ganna, ma in chiave vittoria nel Giro d'Italia come sono andate le cose in questa crono? Il migliore di tutti è stato Joao Almeida, quarto al traguardo con 17 secondi di ritardo da Ganna, seguito ad un solo...


Nel Giro della ripartenza, l'Italia sorride. Una freccia iridata sulle strade di Torino, una festa straordinaria per iniziare il Giro d'Italia 2021. Era il più atteso, Filippo Ganna, e non ha deluso le attese: li ha messi tutti in fila con...


Buon momento per Francesco Romano. Il corridore del Velo Racing Palazzago vince il Trofeo Menci per dilettanti, che si è corso stamane a Castiglion Fiorentino nell'Aretino. Il siciliano, che aveva già vinto la prima tappa del Giro di Romagna per...


B come Bellino. Nel senso di Paolo, direttore generale di Rcs Sport. E’ un cognome, non un complimento. Da non confondere con l’omonimo comune a un passo dalla Francia: piemontesi entrambi, ci si ferma lì, al massimo si passa il...


E' il colombiano Jhonatan Restrepo a firmare la prima vittoria per la Androni Sidermec al Tour du Rwanda. Il corridore di Gianni Savio, ha vinto infatti la breve cronometro individuale di Kigali (4, 5 km) coprendo la distanza di 6'27"....


Secondo posto di Francesca Barale nella Nations Cup in Francia. La campionessa italiana delle juniores, portacolori della Vo2 Team Pink, ha sfiorato il successo nella prima tappa del Tour du Gevaudan Occitanie in svolgimento sulle strade francesi. La Barale ha...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155