PASQUA IN BICICLETTA: TRE IMPEGNI PER LA ZALF

CONTINENTAL | 01/04/2021 | 07:43

Sarà una Pasqua in bicicletta per la Zalf Euromobil Désirée Fior che è attesa da tre appuntamenti di primo piano: ad aprire il menu pasquale dei ragazzi di patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior sarà il 32° Memorial Vincenzo Mantovani che si disputerà sabato 3 aprile sul circuito pianeggiante di Castel d'Ario (Mn).


Domenica e lunedì, invece, doppio appuntamento internazionale riservato agli Under 23 con il 72° Trofeo Piva di Col San Martino (Tv) e l'82° Giro del Belvedere di Villa di Villa di Cordignano (Tv).


"Sarà un programma ridotto rispetto agli altri anni ma queste tre manifestazioni ci consentiranno comunque di far gareggiare i nostri atleti su tre terreni diversi tra loro. Ci arriviamo con una squadra in salute, determinata a sfruttare queste occasioni per mettersi ancora in luce dopo i buoni risultati di questo primo mese di gara" ha spiegato il ds Ilario Contessa. "A Castel d'Ario troveranno spazio le ruote veloci mentre a Col San Martino e al Giro del Belvedere toccherà ai nostri scalatori andare a caccia di un risultato di prestigio".

Tre prove, quelle pasquali, che hanno spesso sorriso ai colori della Zalf Euromobil Désirée Fior che a Castel d'Ario si presenterà ai nastri di partenza puntando sull'esperienza di Stefano Gandin, Riccardo Verza, Matteo Zurlo e Giulio Masotto e, allo stesso tempo, sulla esplosività di Alessio Portello, Elia Menegale e Manlio Moro.

Domenica, al Trofeo Piva, toccherà ai promettenti Samuel Slomp, Simone Raccani, Alex Tolio, Gabriele Benedetti e Edoardo Zambanini; questi ultimi due saranno in gara anche il giorno successivo al Giro del Belvedere al fianco di Giulio Masotto, Federico Guzzo e Lorenzo Quartucci.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Un semplice tweet ma dal significato profondo: «8.6 km tutto d'un fiato e il giorno uno del @giroditalia è alle spalle. Soddisfatto per come è andata, sereno e focalizzato al massimo per quello che sarà». Vincenzo Nibali riassume così la...


Filippo GANNA. 10 e lode. Una freccia nel cuore, che annienta e ci porta via. Una freccia che fa centro, al primo colpo, come un anno fa, a quasi sessanta all’ora, con la consueta eleganza e quella potenza che su...


Kasper Asgreen è tornato! Il danese, vincitore del Giro delle Fiandre, mette la sua firma sulla quarta tappa della Volta ao Algarve, una cronometro individuale di 20, 3 chilometri che oggi si è svolta attorno alla località di Lagoa. L'atleta...


Ganna&Affini. Sembra la ragione sociale di una premiata ditta. E' quanto di meglio l'Italia possa aspettarsi, con l'aria che tira. Ma sì, prendiamoci questo simpatico aperitivo con Ganna e il suo degnissimo rivale, cercando di assaporarlo in tutto e per...


Filippo Ganna è tornato e lo ha fatto con quella potenza che ha sempre messo nelle sue vittorie. E’ felice, il campione mondiale delle prove contro il tempo, adesso è più sereno, anche se sa che prima o poi questa...


Con la cronometro di Torino è partito quest’oggi il Giro d’Italia dell’Androni Giocattoli Sidermec. Senza specialisti delle prove contro il tempo, il team è pronto da domani, con la Stupinigi-Novara, a far partire la sua vera “corsa rosa”. Oggi dal...


Onore a Ganna, ma in chiave vittoria nel Giro d'Italia come sono andate le cose in questa crono? Il migliore di tutti è stato Joao Almeida, quarto al traguardo con 17 secondi di ritardo da Ganna, seguito ad un solo...


Nel Giro della ripartenza, l'Italia sorride. Una freccia iridata sulle strade di Torino, una festa straordinaria per iniziare il Giro d'Italia 2021. Era il più atteso, Filippo Ganna, e non ha deluso le attese: li ha messi tutti in fila con...


Il bis stagionale di Francesco Romano nel trofeo Menci a Castiglion Fiorentino, non è stato solo il frutto di un’ottima condizione atletica palesata anche in precedenti gare, quanto di un’esemplare freschezza atletica mostrata nel tormentato ultimo chilometro della gara, unite...


B come Bellino. Nel senso di Paolo, direttore generale di Rcs Sport. E’ un cognome, non un complimento. Da non confondere con l’omonimo comune a un passo dalla Francia: piemontesi entrambi, ci si ferma lì, al massimo si passa il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155