È CREDIBILE UN CICLISMO CHE NON TENGA CONTO DI PRINCIPI ETICO-SPORTIVI? ANDRONI SIDERMEC SI APPELLA ANCHE ALL’MPCC

PROFESSIONISTI | 02/03/2021 | 15:23
di Androni Giocattoli

Dopo la mancata assegnazione della wild card per il Giro LA ANDRONI SIDERMEC scrive all’Mpcc (Movimento per un ciclismo credibile). Ecco la lettera.


E’ credibile un ciclismo che non tenga in alcun conto i principi etico sportivi? Per noi: no, ma per gli organizzatori del Giro d’Italia, evidentemente si.


Alleghiamo copia della lettera aperta indirizzata alla Uci e vi chiediamo di verificare bene i risultati ottenuti negli ultimi quattro anni dalla nostra squadra, che è stata assolutamente superiore alle altre formazioni cui la Rcs Sport ha concesso la wild card.

Infatti siamo risultati il miglior team italiano Professional a livello Internazionale: nel ranking Mondiale Uci, nel Circuito Europeo Uci e nel Campionato Italiano a Squadre, che abbiamo vinto per tre stagioni consecutive - 2017, 2018, 2019 - e lo scorso anno siamo stati superati solo dal Uae, team del World Tour.

Avevamo apprezzato il consenso della Uci, alla richiesta delle Federazioni per una wild card in più ad agevolare l'invito alle squadre nazionali per Tour de France, Giro d'Italia e Vuelta Espana ed eravamo convinti che almeno una delle tre wild card fosse assegnata in base al merito sportivo.

Pertanto siamo rimasti sconcertati per non aver ricevuto un invito che eravamo certi di meritare.

Di fronte alla vergognosa decisione della Rcs Sport, che rappresenta una vera infamia a livello sportivo, chiediamo formalmente al Mpcc di intervenire presso le Istituzioni, per salvaguardare la credibilità del nostro movimento.

ENGLISH VERSION

Androni Giocattoli Sidermec after the non-assignment of the wild card for the Giro writes to the Mpcc (Movement for a credible cycling). Here is the letter.

Is cycling that does not take into account sporting ethical principles credible? For us: no, but for the organizers of the Tour of Italy, obviously yes.

We enclose a copy of the open letter addressed to the Uci and we ask you to check the results obtained in the last four years by our team, which was absolutely superior to the other teams to which RCS Sport has granted a wild card.

In fact, we were the best Italian Professional team at an international level: in the Uci World Ranking, in the Uci European Circuit and in the Italian Team Championship, which we won for three consecutive seasons - 2017, 2018, 2019 - and last year we were only surpassed by Uae, a World Tour team.

We had appreciated the consent of the Uci to the request of the Federations for an extra wild card to facilitate the invitation to the national teams for the Tour de France, Giro d'Italia and Vuelta Espana and we were convinced that at least one of the three wild cards should be assigned based on sporting merit.

We were therefore shocked not to have received an invitation that we were sure we deserved. Faced with the appalling decision of Rcs Sport, which represents a true shame at a sporting level, we formally ask Mpcc to intervene with the institutions, to safeguard the credibility of our movement.



Copyright © TBW
COMMENTI
Oltre il Giro
2 marzo 2021 15:32 Oritiz
Sono un grande tifoso dell'Androni. Non c'è solo il Giro, fatevi vedere nei finali delle gare, non solo nelle fughe. Qualcuno si pentirà di non avervi invitato!

RCS
2 marzo 2021 16:58 siluro1946
Di "sportivamente" in rcs non c'è nulla, chi paga e chi viene imposto fanno il Giro gli altri no punto. È da molti anni che è così, figuriamoci ora con il dott. Cairo. Auguri all'Androni.

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Il Team DSM ha accettato di rescindere il contratto con Tiesj Benoot. Durante la loro stagione 2021 - scrive il Team DSM in un comunicato ufficiale - è parso evidente che Benoot non era in grado di mantenere i suoi...


Si è chiuso lo stage di 3 giorni di casa Colpack Ballan. La formazione orobica, del Presidente Beppe Colleoni, per il 2022 presenta l'inserimento di 2 nuovi atleti stranieri. Si tratta dell'irlandese Ronan O'Connor e dello spagnolo Ruben Sanchez. Tocca...


Le previsioni meteorologiche annunciamo per mercoledì 8 dicembre una giornata caratterizzata dall’arrivo delle neve a Brinzio, classica località che accoglie ogni anno l’8 dicembre la Pedala con i Campioni – Memorial Michele Scarponi. E’ per questo motivo che gli organizzatori...


Mark Cavendish vestirà la maglia della Deceuninck Quick Step per un'altra stagione. Dopo essere arrivato all'inizio del 2021 per quella che si è rivelata una stagione storica, Mark rimane a far parte del Wolfpack, squadra con cui è tornato a...


Ventidue biciclette rubate, due dovranno presentarsi venerdì prossimo al Tribunale penale di Lilla. «Marcq-en-Baroeul disterà una decina di chilometri scarsi – racconta oggi Ciro Scognamiglio sulla Gazzetta dello Sport - : è lì che nella notte tra il 22 e...


Sarà stato fortunato, ma sicuramente bravo. Lorenzo Fortunato riparte da dove in pratica è partito e si è palesato al mondo: dallo Zoncolan, dove sabato scorso si è ripresentato per l’inaugurazione della nuova seggiovia dedicata al Giro d’Italia. Oggi La...


Una vita interamente dedicata alla bicicletta, un dinamismo, una lucidità e un entusiasmo mostrati ad ogni uscita pubblica, fino a un paio di mesi fa. Giovanni Meazzo, morto domenica a 93 anni, era la memoria storica del ciclismo alessandrino. Era...


Faè di Oderzo sta per diventare, per la 19^ volta, la capitale del ciclocross italiano. I rinomati vitigni di Prosecco di Borgo Barattin, nel cuore della pianura trevigiana, faranno come sempre da cornice al Ciclocross Internazionale del Ponte, 4^...


La Federazione Ciclistica Italiana ha tagliato ieir il traguardo dei 136 anni di storia. Nel bel libro di Roberto Livraghi “Pista! Alessandria capitale ciclistica della Belle Epoque” si ricorda nel dettaglio la prima corsa di velocipedi...


Immaginate la scena: è la sera del 22 ottobre, Ashton Lambie ha appena realizzato il suo sogno di vincere il titolo mondiale dell'inseguimento su pista e rientra nel suo albergo a Roubaix. Ha ancora addosso la maglia iridata, deve ancora...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155




Editoriale Rapporti & Relazioni Gatti & Misfatti I Dubbi Scripta Manent Fisco così per Sport L'Ora del Pasto Le Storie del Figio ZEROSBATTI