LA VINI ZABU' CORRERA' CON BICI CORRATEC

BICICLETTE | 15/01/2021 | 15:31

Sarà l'azienda tedesca Corratec a fornire le biciclette al team Vini Zabù per la stagione 2021. Fondata nel 1990, Corratec ha la sua sede a Raubling ed è lì che è stato firmato l'accordo tra il team manager di Vini Zabù - Pro Cycling Team, Angelo Citracca, ed il CEO di Corratec, Konrad Irlbacher.


CCT EVO sarà la bici sulla quale pedaleranno gli uomini diretti da Luca Scinto, Francesco Frassi e Tomas Gil per quella che sarà la stagione della speranza di un ritorno alla normalità, speranza racchiusa nel colore verde che si alterna al nero nella livrea della bici da corsa per la stagione 2021. "Una nuova stagione porta con sè nuovi obiettivi - afferma Angelo Citracca - siamo entusiasti per questa nuova partnership e i corridori sembrano già essersi adattati bene al cambiamento. Speriamo di poter ripartire presto e di portare quanto prima le nostre Corratec sul gradino più alto del podio".


La soddisfazione è espressa anche dal CEO di Corratec, Konrad Irlbacher: "Siamo elettrizzati dall'idea di poter tornare nel grande ciclismo supportando uno degli sport più belli al mondo. Siamo in un periodo in cui si parla tanto di eBikes ma le nostre radici sono sempre legate al ciclismo su strada ed è quindi un onore per noi fornire i nostri prodotti ad un team professionistico di così alto livello. Mi ritengo un imprenditore visionario ed allo stesso tempo un grande appassionato di ciclismo e il ciclismo su strada rimane il mio favorito. Fin dall'inizio dell'avventura di Corratec, le corse, sia MTB che su strada, hanno giocato un ruolo chiave per il successo nei nostri 30 anni di storia. Siamo molto legati al ciclismo italiano ed è per questo che abbiamo deciso di dare vita alla partnership con una squadra di successo come la Vini Zabù. Non vediamo l'ora che inizino le corse e auguriamo al team buona fortuna per la stagione 2021".

ENGLISH VERSION

Vini Zabù - Pro Cycling Team will be rolling on Corratec bikes for the 2021 season. Founded in 1990, Corratec's main headquarters are located in Raubling, Germany, where the Team Manager of the team Vini Zabù Angelo Citracca and the CEO of Corratec, Konrad Irlbacher, met to sign this new agreement.

CCT EVO will be the bike that the Vini Zabù riders, directed by Luca Scinto, Francesco Frassi and Tomas Gill, will use with a brand new livery, mainly black with shades of green to share a message of hope for a come back to normality in 2021.

"New season, new bikes - says Angelo Citracca - we are excited about this new partnership and the riders seem to be very happy about this change. We hope to start the season soon and to do it with style giving Corratec, and all of our sponsors, the reasons to be happy about choosing us"

Also Corratec CEO, Konrad Irlbacher, is very enthusiastic about the sponsorship: "We are thrilled to be back at the forefront in the 1st league of road bike racing and consider it an obligation to support one of the most beautiful sports. Of course, almost the whole world is actually talking about eBikes. We produce this new form of mobility with great success, but still remain at our roots, which comes from the field of road bike racing. So we felt very honored to provide our road bikes for the professional cycling team on premium level. As an entrepreneur, visionary and passionate cyclist, the road bike is my personal favorite issue. Since the beginning of Corratec, the racing bikes, both road and mtb, plays a crucial role of our 30-year success story. The family ties to Italian cycling are still very strong. That is why we decided on a strategic partnership with the successful team Vini Zabù. We are looking forward to working with them and wish the team good luck for the 2021 season".

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Quattro mesi dopo la sua ultima corsa sul pavè belga, Julian Alaphilippe torna sulle storiche strade fiamminghe, questa volta non per il Giro delle Fiandre, ma per la 76a edizione della Omloop Het Nieuwsblad, con la mitica combinazione Muur Kapelmuur...


Il Covid colpisce ancora alla vigilia della Het Nieuwsblad: la Israel- Start Up Nation sarà al via senza Guillaume Boivin (nella foto) e Reto Hollenstein. La Sport Vlaanderen-Baloise invece ha sostituito Robbe Ghys con Kenny De Ketele.


Dopo le prime corse in Francia e mentre si chiude l'UAE Tour, scatta oggi la stagione delle classiche belghe. C'è profumo di pavè, di muri, di ciclismo epico anche se mancherà un ingrediente fondamentale come il pubblico. ancora una volta...


Finalmente ci siamo. Sarà la Coppa San Geo, come da tradizione, ad aprire la stagione dilettantistica e tutti gli appassionati potranno seguirla in diretta su tuttobiciweb e sulla piattaforma di PMG Sport. Appuntamento fissato alle 14.50 con le immagini prodotte...


La Alpecin-Fenix ha sciolto le riserve e Mathieu Van der Poel correrà solo domenica la Kuurne-Bruxelles-Kuurne, rinunciando alla Omloop Het Nieuwsblad di oggi. «L'Omloop Het Nieuwsblad è più impegnativa sulla carta, mentre la Kuurne-Brussels-Kuurne si adatta meglio alla sua preparazione...


  Trentuno squadre e 200 dilettanti Under 23 per la prima sfida della stagione, la Firenze-Empoli che da 34 anni apre la stagione dei dilettanti. Si ritroveranno in mattinata sulla meravigliosa “terrazza” del Piazzale Michelangelo a Firenze da dove alle...


È davvero un brutto infortunio quello di cui è stato vittima Florian Stork, giovane emergenet del Team DSM, caduto ieri durante la sesta tappa dell'UAE Tour. Stork si è rotto una rotula e diverse costole: «Le fratture - scrive il...


Sarà chi sa, forse l’effetto della mascherina, ma camminiamo - e non solo metaforicamente - con gli occhi bassi, in questi giorni della merla 2021. Sarà chi sa, ma nel rettangolo del ciclismo che verrà non riusciamo ad inforcare un...


  Sabato in Riviera di Ponente si aprirà la stagione femminile su strada 2021. C’è molto entusiasmo attorno all’organizzazione del neonato Trofeo Città di Ceriale, gara elite che si svolgerà con regia della Loabikers sulla distanza di 98 chilometri (il...


Sarà una corsa, sarà anche come un primo giorno di scuola: dopo i giorni di ritiro nella Comunitat Valenciana, dopo i rinvii e le cancellazioni obbligate dalla situazione sanitaria, dopo i debutti sulle strade spagnole, ecco che si arriva in...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155