PROGETTO GIOVANI - GP NAZIONALE F.W.R. BARON. VINCE MILESI, MA LA PREMIAZIONE E' RINVIATA

JUNIORES | 11/11/2020 | 07:30
di Francesco Coppola

Nonostante tutte le difficoltà, i problemi e le preoccupazioni legati al Covid-19 il Progetto Giovani Juniores 2020-Gran Premio Nazionale F.W.R. Baron è riuscito con impegno e determinazione a completare il calendario che era composto da 20 prove a carattere nazionale ed internazionale. Ad aggiudicarsi l'ottava edizione del Superprestige voluto dalla famiglia di Rino Baron e composta dalla moglie e presidente Fiorella e dei figli Wais e Ronny, è stato il promettente lombardo campione italiano della cronometro individuale e medaglia di bronzo agli Europei, Lorenzo Milesi, portacolori della Ciclistica Trevigliese, che con 113 punti ha preceduto di 14 lunghezze l'azzurro marchigiano agli Europei della cronometro, Gianmarco Garofoli (Team LVF Marche) con 99 punti e di 24 il campione continentale della cronometro, Mathias Vacek (Team Giorgi) e corridore della Repubblica Ceca, con 88.


La cerimonia di premiazione, in programma domenica 15 novembre, è stata però sospesa. Ad annunciarlo con una nota è stato il gruppo organizzatore della manifestazione che fa capo alla famiglia Baron. «E' con immenso dispiacere che siamo costretti a sospenderla in considerazione dell'aggravarsi dell'emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 e delle restrizioni che coinvolgono il Paese per dare un segnale di serietà, comprensione della gravità della situazione e di solidarietà nei confronti delle famiglie colpite. La Società Ciclistica F.W.R. Baron si augura che la pandemia possa essere sconfitta il più presto possibile e poter tornare alla serenità in Italia e nel mondo. A nome di tutto il gruppo rivolgiamo un sentito ringraziamento».


Infine le considerazioni sulla stagione: «E' stato un anno difficile e di grandi preoccupazioni - hanno raccontato Rino e Fiorella Baron - ma la forza e la determinazione di potercela fare ci sono state trasmesse dalla Federazione Ciclistica Italiana alla ripartenza del primo agosto scorso in occasione del 2° Trofeo Garofoli Porte svoltosi a Castelfidardo, in provincia di Ancona e vinto dallo stesso Vacek e la settimana successiva con la nostra gara, a San Martino di Lupari e vinta da Alessio Portello. Desideriamo rivolgere i sentiti ringraziamenti a tutti gli 82 corridori che hanno partecipato al Challenge, ai loro direttori sportivi e dirigenti, alla Federazione con in testa il presidente Renato Di Rocco, al Consiglio Federale, al Settore Tecnico e a Davide Cassani per quello che hanno saputo fare con impegno e dedizione nell'organizzazione dei Campionati Mondiali di Imola dimostrando che il nostro Paese quando è impegnato in prima linea riesce sempre a raggiungere gli obiettivi prefissati. E' stata dal punto di vista tecnico un'edizione tra le più avvincenti degli ultimi anni e un grande grazie lo rivolgiamo alla famiglia  che ci ha sempre appoggiati e permesso anche quest'anno, così difficile ed indimenticabile, di realizzare il SuperPrestige».

In attesa di poter trovare la giusta collocazione per la cerimonia di premiazione, Rino Baron sta già lavorando per l'edizione del 2021: continuerà ad essere affiancato dalla preziosa collaborazione della F.W.R., della Pedron Costruzioni e della Wilier Triestina.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Sfreccia la maglia azzurra di Luca Coati sul traguardo di Bubano di Mordano, nel Bolognese. Il corridore veronese di San Floriano, della squadra continental Qhubeka Assos che quest'oggi ha corso con la maglia della Nazionale Italiana, allo sprint si è...


Come da pronostico, Stefan Kung ha vinto la quarta tappa della Vuelta Valenciana, una crono di 14, 3 km disputata tra Xilxes e Playa Almenara. Lo svizzero, campione europeo della specialità, ha fatto segnare il tempo di 16’12”920 pedalando alla...


Chi sarà l’erede di Mathieu Van der Poel all’Amstel Gold Race 2021? Sono in tanti a porsi questa domanda e i nomi più gettonati sono quelli di Wout Van Aert, Primoz Roglic e Jualian Alaphilippe. Era il 1966 quando la...


Il quarto posto centrato da Michael Zecchin alla Vicenza-Bionde ha certificato la crescita graduale di tutta la Work Service Marchiol Vega targata 2021. Un percorso, quello guidato dai tecnici Mirco Lorenzetto, Biagio Conte ed Emilio Mistichelli, che nei prossimi otto...


Jasper Philipsen ci ha preso gusto e ha centrato il successo nella settima tappa, la Marmaris-Turgutreis di 180 km. Nello sprint conclusivo il belga della Alpecin Fenix ha preceduto Greipel e Cavendish, uscito un po’ in ritardo. Quinto posto per...


Oscar Sevilla continua a stupire: lo spagnolo del Team Medellín, 44 anni, ha vinto il prologo della Vuelta a Colombia, disputatosi a Yopal sulla distanza di 7, 6 km.  Dietro di lui, i suo compagno di squadra Fabio Duarte, staccato...


Il team Alé BTC Ljubljana torna in gara domani, domenica 18 aprile, per un'altra grande classica del calendario internazionale UCI Women’s WorldTour, l’Amstel Gold Race, in Olanda. La corsa misura in totale 116 chilometri e si svolgerà su un circuito...


Il fitto calendario di corse proporrà all’UAE Team Emirates, come prossimo appuntamento, l’impegnativa breve corsa a tappe del Tour of the Alps (2.Pro): in programma dal 19 al 23 aprile, la gara si svolgerà in territorio austriaco e italiano, con...


Prima vittoria della stagione per il Team F.lli Giorgi. A regalarla è stato il siciliano Andrea Alfio Bruno che ha vinto sulle strade di casa una cronometro. La manifestazione, abbinata al Giro delle Madonie, si è svolta a Cefalù, in...


La sesta prova stagionale del calendario UCI Women's World Tour è la Amstel Gold Race, in programma domenica 18 aprile nei Paesi Bassi, e come già accaduto anche nei cinque eventi precedenti la A.R. Monex Liv Women's Pro Cycling Team...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155