AGNELLO, FINESTRE O CIRCUITO DEL SESTRIERE?

GIRO D'ITALIA | 09/10/2020 | 07:38
di tuttobiciweb

Lo spettacolo in questi giorni è al Sud, ma i pensieri sono rivolti al Nord e a quella terza settimana di Giro d'Italia che si annuncia micidiale ma che qualche dubbio purtroppo lo porta con sé.


Ieri vi abbiamo aggiornato sulla ripartura del Colle dell'Agnello dopo alcuni giorni di chiusura causa neve, ma è chiao che gli organizzatori locali e quelli di RCS Sport siano al lavoro per non farsi trovare impreparati di fonte ad alcuna possibilità.


Nella sua edizione in edicola in queste ore, il periodico L'Eco del Chisone fa il il punto proprio sulla tappa numero 20, quella dell'Agnello, dell'Izoard, del Monginevro e del Sestriere: «Si fa strada l'ipotesi di piano C, e non di un piano B rispetto all'originario tracciato della Alba-Sestriere. Come anticipato da l'eco del chisone in edicola, per la penultima tappa del Giro d'Italia 2020 è stato previsto un transito al Colle delle Finestre, opzione che risulta difficilmente attuabile, come emerso nella riunione tecnica svoltasi a Sestriere. Allettante la proposta di Rcs di inserire la salita resa epica dall'impresa di Froome nel 2018, qualora non vi fossero le condizioni meteo per transitare ai quasi 2800 metri del Colle dell'Agnello(al momento percorso transfrontaliero confermato), raggiungendo quindi Sestriere dopo aver affrontato Izoard e Monginevro. Dalle amministrazioni, sulla base del confronto tra organizzatori, città metropolitana e forze dell'ordine, la valutazione che emerge è questa: "Difficilmente ci sarà la possibilità di preparare in modo adeguato gli ultimi 8 km di sterrato, per cui potrebbe essere più probabile un percorso diverso, appunto una soluzione “C”, con salita al Colle del Sestriere dalla SP 23 (dopo aver toccato Vigone, Buriasco, Pinerolo e l'intera Val Chisone) e anello finale Sestriere-Cesana-Sauze di Cesana-Sestriere". Si riuscirà a tener desta anche l'ipotesi Finestre?».

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Doppia grande novità in cabina di regia per la Israel Start-Up Nation: nel 2021 esordiranno sull’ammiraglia la prima donna tecnico del WorldTour, Cherie Pridham, ed il primo direttore sportivo israeliano, Dror Pekatch. «Mi sento orgogliosa e privilegiata di essere la...


Non poteva esserci regalo migliore per il Playa de Palma Challenge Ciclista a Maiorca in quella che sarà la sua 30esima edizione: è ufficiale infatti la presenza alla gara in programma dal 28 al 31 gennaio dell'UAE Team Emirates che...


Una campionessa olimpica alla guida del Coni? Antonella Bellutti ci prova e si candida ufficialmente per guidare lo sport italiano. Due volte campionessa olimpica di ciclismo - nell’inseguimento ad Atlanta 1996 e nella corsa a punti a Sydney 2000 -, un...


Filippo Pozzato è pronto a farsi in quattro, di certo non è tipo che si annoia: di cose da fare ne ha un sacco, ma quel che piace è che nonostante qualche alloro l’abbia avuto, lui sugli allori non ci...


Dopo aver assicurato il fututo alal squadra WorldTour, il team Qhubeka ASSOS conferma il proprio impegno anche con la formazione Continental che si chiamerà Team Qhubeka nel 2021. Il Team Qhubeka è la continuazione dell'NTT Continental Cycling Team: la stagione...


Michael Kwiatkowski resterà con il team Ineos Grenadiers fino al 2023. Anche se la formazione britannica non ha ancora ufficializzato la notizia, Kwiatkowski alla televisione polacca ha annunciato il suo rinnovo. La trattativa per l’ex campione del mondo, non è...


  Avete mai sentito parlare di Giovannino Perdigiorno? “Era un grande viaggiatore, capitò nel paese degli uomini a motore”. E poi? “Gli uomini a motore” è una filastrocca di Gianni Rodari, di cui nel 2020 si celebra il centenario della...


Rod Ellingworth lascerà il Team Bahrain McLaren. La passione di Rod è lo sviluppo del pilota, quindi ha deciso di andare avanti e concentrarsi su nuovi progetti che gli stanno a cuore. Un portavoce del Team Bahrain McLaren ha dichiarato:...


Il marchio Tucano Urbano conferma la sua presenza nel mondo bike e lo fa con il piglio sicuro che lo contraddistingue da sempre, infatti, sono ben 20 anni che questa azienda è professionista dell’antipioggia! Non c’è perturbazione meteo che tenga...


Trionfo dei corridori del Team Medellin nella quinta tappa del Clasico RCN, 16, 7 chilometri a cronometro da Quimbaya a Filandia. Tappa allo spagnolo Oscar Sevilla, maglia gialla a Jose Tito Hernandez il bottino della formazione di Medellin, che riprone...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155