ANCHE LA ARCTIC RACE OF NORWAY PASSA LA MANO, SI CORRERA' NEL 2021

PROFESSIONISTI | 30/04/2020 | 15:09

La Arctic Race of Norway segue le linee guida del governo norvegese e sposta l'evento al 2021 con uno slittamento totale: già confermati fin d’ora, infatti, programma e tracciati.


Sabato 25 aprile il governo norvegese ha esteso il divieto di grandi eventi con la partecipazione di oltre 500 persone fino al 1 ° settembre. La corsa artica avrebbe dovuto iniziare a Tromsø il 6 agosto e terminare a Harstad il 9.


«Con Tromsø e Harstad come città ospitanti, la corsa attirerebbe decine di migliaia di spettatori ed il pubblico è una componente importante della nostra corsa. Con queste limitazioni non è possibile pensare al nostro evento. Per questo motivo abbiamo deciso di rimandare la gara al prossimo anno» afferma Knut-Eirik Dybdal, CEO di Arctic Race of Norway.

Sebbene costretti a rinunciare alla gara professionistica della Norvegia del Nord, gli organizzatori sono alla ricerca di opportunità per dare un contributo alla regione. «La Arctic Race of Norway è molto più di una semplice gara ciclistica, è il nostro modo di contribuire allo sviluppo della Norvegia del Nord, e stiamo discutendo con i nostri partner e le comunità locali per esplorare diverse attività alternative, nel rigoroso rispetto delle normative governative», conclude Dybdal.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
Bauke Mollema si porta a casa un'altra bella vittoria sulle strade d'Italia. L'olandese della Trek Segafredo, che in questa stagione aveva già vinto la prima tappa del Tour des Alpes Maritimes et du Var, ha vinto il 58° Trofeo Laigueglia...


Jakub Mareczko firma il primo successo stagionale della Vini Zabù. Il velocista bresciano ha vinto con autorità allo sprint l'Umag Trophy sulle strade della Croazia. Alle sua spalle nell'ordine si sono piazzati Filippo Fortin del Team Voralberg e il pceco...


Non è un libro, ma un pugno nello stomaco, che ti lascia senza fiato. Anche se poi te lo leggi in un amen, perché non credi ai tuoi occhi, e non li stacchi più da quelle pagine fin quando non...


«Ora vivo sereno, ma per anni ho portato dentro tanta rabbia. La bici è stata un'importante valvola di sfogo. Probabilmente senza i fatti legati alle Olimpiadi di Tokyo mi sarei fermato prima con il ciclismo agonsitico». E' un Davide Rebellin...


Da quando sono stati emessi i protocolli da seguire durante la pandemia da parte dell’UCI, la Giotti Victoria – Savini Due ha sempre seguito rigidamente tutte le regole preposte, sia dentro che fuori competizione. Nel tardo pomeriggio di martedì, dopo...


Adriano Amici come sempre è un “moto perpetuo”, prima, durante e dopo la corsa. Qualche minuto prima del via trova il tempo per una velocissima intervista. Primo impegno della stagione che purtroppo si prospetta ancora molto difficile e incerta. “Non...


Dopo il titolo a squadre contro il tempo con il Sud Africa, Ryabn Gibbons conquista anche il titolo a cronometro individuale dei Campionati Africani in svolgimento al Cairo, in Egitto. Il neo acquisto della Uae Team Emirates ha nettamente vinto...


L’Italia ha ben figurato ieri a Le Samyn, conquistando il terzo posto con Andrea Pasqualon, che ha chiuso alle spalle di Tim Merlier e Rasmus Tiller. «Nel finale è andato tutto alla perfezione - ha detto Andrea Pasqualon - e...


Tanti campioni a Laigueglia ma anche tanti giovani che vogliono sfruttare l’occasione per mettersi in evidenza e fare esperienza. Il valtellinese Alessio Martinelli del Team Colpack Ballan è uno dei giovani talenti più attesi in questo 2021. L’ultimo anno non...


Dal ciclista alle prime armi fino all'entusiasta vero e proprio, questa nuovissima collezione di abbigliamento MTB SHIMANO è pronta per unirsi al viaggio lungo i sentieri di ogni uscita, attraverso le stagioni e attraverso la crescita del ciclista. per leggere...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155