TOSCANA. ARLENIS SIERRA ESALTA LA ASTANA WOMEN'S

DONNE | 09/09/2019 | 07:09
Per la prima volta in ventiquattro anni è una ciclista cubana ad aggiudicarsi la classifica generale finale del Giro della Toscana-Memorial Michela Fanini: nell'ultima tappa da Lucca a Pescia, la 26enne Arlenis Sierra è riuscita a controllare tutti gli attacchi delle rivali grazie anche all'aiuto delle compagne di squadra e ha così potuto vestire la maglia rosa sul podio finale. Nei tre giorni di gara la portacolori dell'Astana Women's Team è riuscita ad ottenere la vittoria in classifica generale, la vittoria di tappa nel prologo e poi due secondi posti nelle rimanenti frazioni disputati.

Il percorso della tappa era impegnativo con tre passaggi sulla salita di Segromigno in Monte nella prima parte, poi la dura ascesa di Valgiano a metà percorso ed infine un circuito attorno a Pescia con la salita di Uzzano da ripetere anche questa per tre volte. Sul gran premio della montagna di prima categoria di Valgiano il gruppo si è spezzato e sono rimaste davanti appena una trentina di atlete, da cui poi nel corso dell'ultimo giro a Pescia si sono avvantaggiate le dieci che si sono giocate la vittoria: Arlenis Sierra ha lavorato in prima persona per non far fuggire nessuna, neanche Soraya Paladin che nel finale ha tentato il tutto per tutto vincendo la tappa proprio davanti alla cubana dell'Astana Women's Team.

Questa vittoria porta molto morale in squadra in vista del Tour de l'Ardèche e soprattutto dei Campionati del Mondo, ma è anche un successo che serve a dimenticare anche la delusione dello scorso anno quando Arlenis Sierra indossava la maglia di leader con la possibilità di conquistare la generale ed invece finì solo quarta a causa di alcune spiacevoli incomprensioni.
Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

Doppietta per i colori della Delio Gallina Colosio Eurofeed in Puglia. Luca Rastelli si è imposto per distacco nella Targa Crocifisso di Polignano a Mare (Ba) dopo una bella azione solitaria di 12 chilometri. Alle sue spalle Edoardo Sali, secondo...


Davide Cassani ha fatto la sua prima scelta riguardo le riserve per il campionato mondiale: Kristian Sbaragli sarà una delle due riserve azzurre. «Una scelta l'ho fatta - ha detto il ct azzurro in diretta a RaiSport - e riguarda...


Comincia con un risultato pronosticato - trionfo dell'Olanda - e conla sfortuna azzurra il Mondiale dello Yorkshire. La staffetta mista ha visto infatti il successo della nazionale olandese che ha avuto la meglio sulla Germania e sulla Gran Bretagna. Maglia...


La 50^ edizione del Trofeo Gianfranco Bianchin, messa in cantiere dal Velo Club Gianfranco Bianchin, ha premiato il 22enne pescarese Francesco Di Felice (General Store) bravo ad imporsi allo sprint sul traguardo di Ponzano Veneto (Tv) al termine di una prova spettacolare ed...


Nuova vittoria per il tedesco Pascal Ackermann che si è imposto allo sprint nella Gooikse Pijl, classica autunnale che si disputa in Belgio. IL portacolori della Bora Hansgrohe ha preceduto l'azzurro Alberto Dainese della Seg Racing e il belga Timothy...


Matteo Trentin è pronto per guidare la squadra azzurra al Campionato del mondo nello Yorkshire. Il capitano azzurro oggi si è imposto nella 72a edizione del Trofeo Matteotti. Il 30enne trentino della Mitchelton Scott, oggi nella selezione azzurra schierata dal...


“Finalmente abbiamo interrotto quella che sembrava una maledizione…” E’ sollevato e contento Mirko Celestino dopo la conquista della medaglia di bronzo di Samule Porro ai Mondiali Marathon che si sono svolti a Grenchen, in Svizzera, e che hanno visto vincere Paez Leon, tra gli uomini, e Ferrand Prevot tra le donne....


Trionfo sulle strade del Milanese per la squadra Allievi della Ausonia Csi Pescantina. Vittoria di Matteo Consolini che allo sprint si aggiudica la 44sima edizione della Coppa città di Dairago svoltasi sulla distanza di chilometri 79. Terzo posto a...


Il vincitore della terza edizione dell'Ironman Italia, disputatosi ieri sulle strade di Cervia e della Romagna, è un volto noto nel mondo del ciclismo. Si tratta dell'australiano Cameron Wurf, buon passista e cronoman, che ha militato nella massima categoria per 11 stagioni dal...


Il ciclismo italiano femminile perde uno dei suoi talenti più interessanti. Lisa Morzenti ha deciso di appendere la bici al chiodo. La 21enne bergamasca nella sua giovane carriera ha indossato più occasioni la maglia azzurra, distinguendosi soprattutto nelle prove a...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy