GIRO. ANCHE IL CARNEVALE DI IVREA ACCOGLIE LA CORSA ROSA

GIRO D'ITALIA | 23/05/2019 | 07:23

Parlare di Ivrea significa, inevitabilmente, far correre il pensiero al suo Storico Carnevale, noto in tutto il mondo per la spettacolare Battaglia delle Arance e per la leggenda di Violetta, la vezzosa Mugnaia che liberò la città dalla tirannia. Anche l’arrivo del Giro d’Italia ha coinvolto il mondo del Carnevale, che si è attivato per accogliere la Corsa Rosa con i suoi colori, il suo entusiasmo e il suo calore.

Diverse le iniziative che domenica faranno da contorno alla partenza della 15^ Tappa Ivrea-Como. Il Lungo Dora, sul quale sfileranno gli atleti pochi metri dopo il “Via!” (che sarà dato in corso Botta) sarà imbandierato con i vessilli delle nove squadre di Aranceri: due serie di bandiere delle nove squadre saranno la scenografia che riporterà il clima della manifestazione al Giro d’Italia. La Fondazione organizzatrice, nel frattempo, ha già esposto il suo striscione di “Benvenuto” sulla fontana dedicata a Camillo Olivetti: le immagini del Corteo Storico e della Battaglia delle Arance sono il saluto a tutti coloro che entrano in città.

A pochi passi da lì, l’antico rione del Borghetto e il Ponte Vecchio che gli dà accesso, da giorni sono illuminati di rosa, grazie al prezioso lavoro della squadra di Aranceri dei Tuchini. Domenica mattina, poi, sul podio firma (in piazza Freguglia), prima della sfilata dei ciclisti, salirà il Gruppo Pifferi e Tamburi: i musici del Carnevale faranno risuonare fuori stagione le loro note per salutare il Giro d’Italia e, al tempo stesso, per promuovere l’importante evento che sarà ospitato a Ivrea a settembre: “World Fife and Drum Festival”, il raduno internazionale di Pifferi e Tamburi al quale parteciperanno gruppi Francesi, Svizzeri, Belgi, Cechi, Irlandesi e Americani. Il raduno si svolgerà dal 13 al 15 settembre e a Ivrea giungeranno oltre 500 musici: sarò una “tre giorni” di musica e allegria, uno spettacolo unico, soprattutto la sfilata dei gruppi che riempirà letteralmente la città.

Copyright © TBW
COMMENTI
Ma le arance .......
23 maggio 2019 11:57 passion
Ma le arance sono commestibili ? In caso affermativo mi sembra assurdo farne tale uso, a Ivrea si attivano tante manifestazioni culturali e ricreative che di questa delle arance potrebbero benissimo farne a meno (nonostante la lunga tradizione)

Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.

È un Alessandro Covi stremato e un po' rassegnato quello all'arrivo del Passo del Maniva. Il corridore del Team Colpack si è confermato il corridore azzurro più pimpante in salita, ma questo non è bastato a mettere il bastone tra...


È davvero rinato, Elia Viviani! Il velocista della Deceuninck Quick Step ha firmato il secondo capolavoro consecutivo imponendosi sul traguardo di Einsiedeln battendo come ieri Peter Sagan. Pilotato alla perfezione da Asgreen e Richeze, Viviani ha affrontato l'ultima curva con...


Pascal Ackermann vince allo sprint la prima tappa del Giro di Slovenia, superando nettamente Giacomo Nizzolo e Simone Consonni. Il campione di Germania ha sfruttao in maniera perfetta il lavoro dei suoi compagni che hanno lavorato per chiudere su un...


Uno show tutto rosa, quello del colombiano Andres Camilo Ardila (Seleccion Colombia)che bissa il successo ottenuto sul Monte Amiata, conquista il Passo Maniva e aumenta il suo vantaggio in classifica generale, ponendo una autorevole candidatura per il successo finale nel...


La Bardiani-CSF è arrivata in Francia per affrontare una nuova corsa a tappe, la Route d’Occitanie. Da domani, giovedì 20 giugno, fino a domenica, il #GreenTeam correrà sugli esigenti percorsi che si snoderanno a ridosso dei Pirenei: due tappe di...


La Wanty-Gobert ufficializza i nomi dei primi convocati per il Tour de France e tra loro c’è anche quello di Andrea Pasqualon. Con l’italiano, già certa la partecipazione dello scalatore francese Guillaume Martin, del norvegese Odd Eiking (24) che farà...


«Non trovo che il ciclismo di oggi, seppur molto più tecnologico, sia poi troppo diverso da quello dei miei tempi. Conta sempre l’uomo e soprattutto la testa dei corridori, intesa come volontà di fare un lavoro di sacrificio e di...


Geraint Thomas sarà regolarmente al via del prossimo Tour de France di ciclismo, che scatterà il 6 luglio da Bruxelles. Lo ha assicurato lo stesso gallese, vincitore dell'ultima Grande Boucle, con un tweet. «Grazie per tutti i vostri messaggi ma,...


Non è ripetente, però in qualche modo anche Cristiano Gatti è tornato questa mattina sui banchi di scuola. Non è una battuta, ma una notizia degna di nota e per noi, consentitecelo, è anche motivo di orgoglio. Per noi di...


Sono mille gli imprevisti, in una gara di ciclismo... Sabato sera, durante il Memorial Denis Zanette e Daniele Del Ben, dopo il passaggio sotto il traguardo all'inizio dell'ultimo giro, il corridore che chiudeva le fila del gruppo ha perso il...


VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155

[X] Il nostro sito web utilizza i cookies (piccoli file salvati sul tuo hard disk) per migliorare la navigazione, analizzare l'accesso alle pagine web e personalizzare i propri servizi. L'utente è consapevole che, se esplora il nostro sito web, accetta l'utilizzo dei cookies.
Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy