ISRAELE, IN ARRIVO UNA NUOVA CORSA A TAPPE FIRMATA RCS SPORT

PROFESSIONISTI | 07/03/2019 | 09:58
di Pietro Illarietti

Non è una notizia ufficiale, viene tenuta ancora riservata, ma in Israele sono molti i segnali che lasciano pensare che nei prossimi anni verrà organizzata una corsa a tappe riservata ai professionisti. Obiettivo 2020/21 con 5 frazioni.

Dopo l’esperienza del Giro d’Italia, che secondo le nostre fonti, ha molto ben impressionato il Ministro del Turismo israeliano, si starebbe infatti lavorando alla creazione di una gara multidays che vedrà coinvolte alcune aree del Paese ritenute strategiche dal punto di vista turistico.

Il progetto sarebbe già in una fase avanzata e RCS dovrebbe essere la società si prenderà in carico l’evento, visto il lavoro già svolto nel 2018. Da definire il periodo, che potrebbe però collocarsi nella prima parte della stagione (da verificare eventuali sovrapposizioni di calendario), visto il clima mite di cui gode la zona. Il percorso dovrebbe ricalcare per parecchi tratti una strada dal nome evocativo: la via delle pace.

Un tentativo, diverso e più complesso, era già stato messo in cantiere negli anni scorsi, con la Middle East Peace Race, una prova dal profondo significato politico che avrebbe dovuto attraversare Giordania, Palestina e Israele, ma che, con una comunicazione ufficiale, lo scorso 28 dicembre era stata cancellata. Si erano già tenuti dei test con l’invito di alcuni giornalisti e qualche vecchia gloria.

Ora ci si riprova e il compito dovrebbe essere molto più semplice visto che non sono previsti sconfinamenti. La sicurezza è garantita e quando Israele ci si mette, ha dimostrato di saper fare le cose al meglio.

Copyright © TBW
COMMENTI
Hai dimenticato i tuoi dati, clicca qui.
Se non sei registrato clicca qui.
TBRADIO

00:00
00:00
  Anche se nella massima categoria ha disputato solo tre corse nell'autunno del 1963, Italo Sbroggiò resta l'ultimo corridore astigiano che ha gareggiato tra i professionisti. In realtà Italo nacque nel 1942 in Libia, dove i suoi genitori si erano...


Siamo alla vigilia del grande giorno: domani ci sarà un verdetto importante per quanto riguarda i campionati del mondo di Aigle-Martigny. Domani, infatti, è previsto il pronunciamento del Consiglio Federale elvetico, chiamato a deliberare sulle riaperture delle prossime fasi di...


Quanto mi piace Sa­gan quando corre. Quanto mi piace Sagan quando non corre. Quan­to mi è piaciuto poco tempo fa, quando nel pieno della quarantena e di tutte le mode collaterali, prima fra le altre quella di ga­reggiare virtualmente, se...


  Dal 9 al 31 maggio si sarebbe dovuto disputare il Giro d’Italia 2020. Tuttobiciweb lo corre comunque, giorno per giorno, con la forza della memoria. Oggi la sedicesima tappa: Aldo Pifferi ci racconta quella del 1965. “Le cose succedono...


La politica dei piccoli passa paga, da sempre. Lo sa bene Simone Zanini: nel giro di tre anni (due da esordienti, uno da allievo), infatti, il giovane varesino non ha mai vinto, ma ha conquistato un ruolo sempre più importante...


Gli ultimi mesi hanno certificato la validità dell’acquisto online, del resto, non potendo mettere il becco fuori di casa sono stati in molti a sperimentare questo servizio. Per alcuni, in genere compresi nella fascia di età tra i 20 e...


Ci siamo fermati in questo periodo sospeso causa emergenza sanitaria COVID-19,  ma Walter Belli come sempre non si arrende, riparte e punta a raggiungere il suo obiettivo: realizzare un vero documentario sulla sua storia. La campagna per la raccolta fondi...


Punta di diamante della proposta turistica delle Marche - nominata da Lonely Planet Best in Travel 2020, al secondo posto tre le dieci migliori destinazione al mondo e unica italiana in classifica - è il progetto Marche Outdoor,  inaugurato nel 2019 e che ha...


Un nuovo, piccolo passo verso la normalità. Scoccherà alle 17 l’ora ics in quel di Pilsen, nel cuore della Repubblica Ceca. Un picoclo passo, un picoclo colpo di pedale da muovere tutti insieme, in corsa, in gruppo. Questo pomeriggio, infatti,...


Il 31 di maggio, domenica prossima, il Giro d’Italia avrebbe dovuto arrivare a Milano, ma il suo rinvio per ragioni di emergenza sanitaria lascerà le strade di Milano orfane della festa del ciclismo che questa kermesse ha sempre rappresentato. Il...


TBRADIO

-

00:00
00:00
VIDEO





DIGITAL EDITION
Prima Pagina Edizioni s.r.l. - Via Inama 7 - 20133 Milano - P.I. 11980460155